One last "CORNETTA", via dei Ma-Noli

Vie di arrampicata.. falesie.. gruppi.. corsi e competizioni in Valle Brembana

Moderatori: freedom, Rugetor

Re: One last "CORNETTA", via dei Ma-Noli

Messaggiodi lucaserafini » giovedì 25 ottobre 2018, 8:56

andrea.brembilla ha scritto:Grandi, non mi stancherò mai di dire che apprezzo molto la vostra opera di riscoperta arrampicatoria delle nostre montagne (e il discorso vale anche per Serafini e soci).

Eh, eh... grazie a te Andrea per la considerazione, e grazie in particolare al Gino per organizzare e coordinare questo bellissimo spazio di reports e discussioni... a_2
Ultima modifica di lucaserafini il giovedì 25 ottobre 2018, 9:01, modificato 1 volta in totale.
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 455
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: One last "CORNETTA", via dei Ma-Noli

Messaggiodi lucaserafini » giovedì 25 ottobre 2018, 9:01

freedom ha scritto:I Cornetta boys. a_39

Eh, eh... ci sono i Cornetta boys e gli Iron Board boys... a_39 per non dimenticare gli Star Horn boys... a_39
Bello, bello, quest'anno un sacco di vie nuove in ValBrembana... Climb up! a_14
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 455
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: One last "CORNETTA", via dei Ma-Noli

Messaggiodi CadeSpi » giovedì 25 ottobre 2018, 10:32

M.Serafini ha scritto:Complimenti! Avete proprio "mappato" la parete con le vostre vie!

Mai termine fu più azzeccato..
Immagine
freedom ha scritto:I Cornetta boys. a_39

Sì però adesso basta. Almeno fino a quando non ci saranno neve e ghiaccio a rimescolare le carte.

Come scrivevo via mail a Luca questa ultima via è quella più godibile e interessante dal punto di vista arrampicatorio.
La prima salita fatta non era una via ma un approccio alpinistico alla parete.
Dedalo è più lunga e ha un tiro molto bello e duro, ma è discontinua e non obbligata.
La Serafini Malgrati è leggermente più dura e sale alla vetta principale, ma la qualità della roccia è inferiore e meno varia come arrampicata.
Questa è continua su gradi omogenei, segue il concetto classico di cercare il facile nel difficile e se ripetuta in condizioni di asciutto si può raddrizzare: il diedro fessurato di L4 può venir salito in dulfer se non bagnato, diventando a occhio un quinto su roccia ottima invece che IV su roccia aleatoria, per quanto proteggibile.
E poi c'è l’"head wall" finale che noi abbiamo aggirato ma che presenta una linea evidente che con due tiri corti ma duri potrebbe diventare una variante spettacolare.
Mi piacerebbe che una cordata abbastanza forte la provasse e risolvesse.
Allora la vietta a mio parere bella diventerebbe una perla.

a_45
CadeSpi
 
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 6 giugno 2017, 11:36

Re: One last "CORNETTA", via dei Ma-Noli

Messaggiodi CadeSpi » giovedì 25 ottobre 2018, 10:35

lucaserafini ha scritto:Bello, bello, quest'anno un sacco di vie nuove in ValBrembana... Climb up!

Davvero! Adesso bisognerebbe andare a ripetere.
Ci vorrebbero i consigli per gli acquisti.
Quella dell'Alben sembra interessante in veste invernale.
CadeSpi
 
Messaggi: 58
Iscritto il: martedì 6 giugno 2017, 11:36

Precedente

Torna a Alpinismo, arrampicare in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti