Pegherolo salita attrezzata

Vie di arrampicata.. falesie.. gruppi.. corsi e competizioni in Valle Brembana

Moderatori: freedom, Rugetor

Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi elio.biava » lunedì 25 giugno 2018, 19:44

La cima del Pegherolo una delle cime brembane più spettacolari e belle è stata di nuovo messa in sicurezza con attrezzatura fissa di nuova concezione.
La via è quella che sale dal lato di San Simone. Ora per chi la percorre sarà molto più sicura, certa ed in un certo senso più "facile". Un amico l'ha testata, come fa quasi tutti gli anni per un appuntamento fisso con la vera montagna. L'ha definita come "ora è una salita che possono fare tutti...o quasi!", ma meglio non fidarsi di quelli bravi e provarla con molta attenzione.
In un "panorama" di desolazione, anche San Simone e Foppolo offrono sempre cose belle e vere da godere in piena libertà. a_2 a_21 a_14
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 2867
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi andrea.brembilla » mercoledì 27 giugno 2018, 10:48

Ciao elio,

intendi quindi che la via normale da San Simone è stata riattrezzata e sostituite le vecchie catene? Si possono avere più dettagli?
Grazie! a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5285
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Laxolo di Val Brembilla (BG) - 570 m s.l.m.

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi elio.biava » mercoledì 27 giugno 2018, 12:15

andrea.brembilla ha scritto:Ciao elio, mintendi quindi che la via normale da San Simone è stata riattrezzata e sostituite le vecchie catene? Si possono avere più dettagli? Grazie!

Ciao Andrea, non so come è stata riattrezzata mi hanno passato gentilmente la notizia...non so altro, è da provare. a_11 a_45
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 2867
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi moritz63 » giovedì 28 giugno 2018, 16:21

E allora andremo a provarla... a_14
Avevo visto l'anno scorso che stavano sostituendo le catene, sono curioso di vedere che lavoro hanno fatto: ma ha ragione Elio, comunque sia per la natura del suo terreno il Pegherolo non è una montagna da prendere alla leggera, quel "salita che possono fare tutti..o quasi" è tutto da verificare.
a_45
moritz63
 
Messaggi: 16401
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi moritz63 » lunedì 2 luglio 2018, 22:24

Missione compiuta, sono tornato sul Pegherolo, apposta per vedere le nuove catene: le hanno sostituite tutte quante e adesso sono fissate con numerosi punti di ancoraggio, non penzolano più dall'alto, ora è possibile mettersi in sicurezza col kit da ferrata. Per il resto è il solito Pegherolo, con tratti di terreno ripido ricco di scivolosi detriti e diversi punti delicati per esposizione, sprovvisti di catene prima e tali quali adesso: le nuove catene sono decisamente una gran bella cosa, ma le restanti difficoltà ci sono tutte quante, il Pegherolo resta una montagna piuttosto impegnativa per un normale escursionista, meglio non far passare il messaggio che adesso con le nuove catene è diventato una montagna per tutti, non corrisponde a verità.
a_45
moritz63
 
Messaggi: 16401
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi alvin 51 » lunedì 2 luglio 2018, 23:25

moritz63 ha scritto:Missione compiuta, sono tornato sul Pegherolo, apposta per vedere le nuove catene: le hanno sostituite tutte quante e adesso sono fissate con numerosi punti di ancoraggio, non penzolano più dall'alto, ora è possibile mettersi in sicurezza col kit da ferrata. Per il resto è il solito Pegherolo, con tratti di terreno ripido ricco di scivolosi detriti e diversi punti delicati per esposizione, sprovvisti di catene prima e tali quali adesso: le nuove catene sono decisamente una gran bella cosa, ma le restanti difficoltà ci sono tutte quante, il Pegherolo resta una montagna piuttosto impegnativa per un normale escursionista, meglio non far passare il messaggio che adesso con le nuove catene è diventato una montagna per tutti, non corrisponde a verità.
a_45

bravo, questo è quel che si dice, modo corretto di fare informazione...corretta!!! ba_45 ba_45 a_45
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi muro73 » mercoledì 4 luglio 2018, 11:33

moritz63 ha scritto:Missione compiuta, sono tornato sul Pegherolo, apposta per vedere le nuove catene: le hanno sostituite tutte quante e adesso sono fissate con numerosi punti di ancoraggio, non penzolano più dall'alto, ora è possibile mettersi in sicurezza col kit da ferrata. Per il resto è il solito Pegherolo, con tratti di terreno ripido ricco di scivolosi detriti e diversi punti delicati per esposizione, sprovvisti di catene prima e tali quali adesso: le nuove catene sono decisamente una gran bella cosa, ma le restanti difficoltà ci sono tutte quante, il Pegherolo resta una montagna piuttosto impegnativa per un normale escursionista, meglio non far passare il messaggio che adesso con le nuove catene è diventato una montagna per tutti, non corrisponde a verità.

Ottima relazione!
Concordo, il Pegherolo non è comunque una montagna per tutti a_45
Paolo
Avatar utente
muro73
 
Messaggi: 1953
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2009, 9:59
Località: Bergamo 250 m.s.l.m. - Piazzatorre 1000 m.s.l.m.

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi lucaserafini » lunedì 16 luglio 2018, 1:36

Pegherolo mon amour... dopo 50 anni di onorata carriera alpinistica mi trovavo a non aver ancora salito questa famosissima montagna... a_11

Incuriosito dalle nuove relazioni sulle catene rinnovate ed avendo a disposizione in modo del tutto imprevisto la domenica me ne vado a San
Simone e percorro tutta la cresta. Vi agevolo alcuni video. Invece che ritornare dalla cresta Pegherolo-Cavallino-CornaErba-Cavallo, ho deciso
di esplorare la discesa del versante Nord del Passo della Piodessa. Che poi tanto passo non e'... e' piu che altro una barriera di roccia compatta
situata ad una elevazione minima sulla cresta. Ne e' scaturita una bella avventura, di cui pure vi agevolo la copertura video.

Comunque il Pegherolo, anche con le nuove catene, resta a mio parere una salita alpinistica di bassa difficolta' ma con esposizioni tali da poter provocare cadute fatali. Le catene infatti non sono presenti in molti tratti esposti. Dove ci sono il loro posizionamento e' ottimo. I tratti con catene sono a mio parere piu' facili di una ferrata come ad esempio la Minonzio allo Zuccone Campelli, ma la loro assenza in vari tratti alpinistici rende la salita al Pegherolo non assimilabile ad una via ferrata. E questo andrebbe evidenziato con un opportuno cartello all'inizio della cresta.

Io personalmente ho salito l'intera cresta senza toccare ferro, a mio parere ci sono tratti di II grado con alcuni passaggi fino al III inferiore. Comunque la parola d'ordine al Pegherolo, cosi' come su tutte le nostre montagne "friabili" e': "piede fermo ed equilibrio". Le mani sono secondarie, se i piedi sono sicuri.

Alla fine, una salita bellissima!!
whatever doesn't kill you makes you stronger
lucaserafini
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 22:12
Località: Milano

Re: Pegherolo salita attrezzata

Messaggiodi lucaserafini » lunedì 16 luglio 2018, 1:39

Scavallamento del Pizzo Cavallino: il regno del friabile, fa paura solo a guardare...

whatever doesn't kill you makes you stronger
lucaserafini
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 22:12
Località: Milano

Prossimo

Torna a Alpinismo, arrampicare in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti