Ciclabile Valle Brembana: Progetto Zogno - Villa d'Almè

Percorsi, itinerari, escursioni cicloturismo e MTB in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Re: Ciclabile Valle Brembana: Progetto Zogno - Villa d'Almè

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 30 novembre 2018, 7:31

Immagine
da L'Eco di Bergamo del 30 Novembre 2018 di Giovanni Ghisalberti

Ciclabile Val Brembana - L’allarme di Zogno: mancano tre chilometri

L’opera. Nel 2019 pronto il tratto da Bergamo a Sedrina
Il sindaco: «Inutile dire che c’è una pista fino a Piazza Brembana quando non ci sono i soldi per attraversare Zogno»


Immagine

La ciclabile della Valle Brembana rischia di rimanere incompiuta.
Per completare i 40 chilometri da Bergamo-Parco dei Colli fino a Piazza Brembana, di fatto mancano i tre chilometri di attraversamento di Zogno. Che ancora non hanno una copertura finanziaria. L’allarme arriva dal sindaco di Zogno Giuliano Ghisalberti e dal suo assessore e vice Gianpaolo Pesenti. Che, da tempo, dicono, hanno scritto a Provincia, Regione, Comunità montana, Bim, facendo presente il rischio di una ciclabile non finita. Dalla primavera sono in corso i lavori, finanziati per un milione e 200 mila euro, del tratto che da Almè arriverà fino alle porte di Zogno, al parcheggio delle Grotte delle meraviglie. Alla fine di ottobre la Provincia, ancora guidata da Matteo Rossi, aveva inaugurato un tratto di circa due chilometri, da Sombreno a Villa d’Almè. Entro l’estate prossima si dovrebbe concludere l’intervento di recupero di tutto l’ex sedime ferroviario, fino, appunto all’ingresso di Zogno: altri sei chilometri circa. Proprio in questi giorni, peraltro, sono iniziati i lavori anche nel tratto finale di Zogno, per circa 50 mila euro: asfaltatura, segnaletica e illuminazione. Ma poi la pista terminerà al parcheggio delle Grotte delle meraviglie. «E i ciclisti che vorranno proseguire - spiega il sindaco Ghisalberti – dovranno pedalare sull’ex statale 470 della valle, in mezzo al traffico, fino al piazzale del mercato a nord. Da tempo abbiamo fatto presente alla Provincia ma anche ad altri enti che il tratto di Zogno non ha i soldi per essere realizzato. Noi abbiamo fatto stendere il progetto preliminare dei tre chilometri mancanti, ma ora occorre trovare i fondi. E l’abbiamo fatto presente anche recentemente alla nuova amministrazione provinciale». Il Comune, dunque, ha già in tasca un primo progetto per l’attraversamento del paese. Realizzare i tre chilometri mancanti si stima che costerebbe circa un milione di euro. Poco a monte del parcheggio delle Grotte delle meraviglie il tracciato, largo tre metri, andrebbe sull’altra sponda del Brembo con una passerella simile a quella oggi presente ad Ambria. Costeggerebbe quindi il fiume, fino ad arrivare all’altezza della passerella pedonale già esistente che riporta poi sulla riva destra orografica in via Polli. Da qui verso il piazzale del mercato dove oggi parte la ciclabile da Zogno verso Piazza Brembana, sostanzialmente senza interruzioni. «Purtroppo resterà inutile continuare a parlare di una ciclabile da Bergamo a Piazza Brembana se per tre chilometri ci si dovrà immettere nel traffico dell’ex statale. Chiediamo ancora una volta
che, quanto meno, si affronti la questione».

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75710
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Precedente

Torna a Cicloturismo e Mountain Bike in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite