Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Percorsi, itinerari, escursioni cicloturismo e MTB in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 6 dicembre 2013, 18:29

La Felice Gimondi torna (più forte) domenica 4 maggio 2014.
Il grande campione bergamasco riavrà la sua granfondo.


La Gran Fondo Internazionale Felice Gimondi tornerà il 4 maggio 2014 a Bergamo.
Una bella notizia seguita da un’altra bella notizia: la conferma dei tre percorsi classici (percorso corto da 89.4 km; percorso medio da 128.8 km; percorso lungo da 162.1 km) che porteranno le migliaia di partecipanti alla scoperta di alcuni dei luoghi più incantevoli delle valli e della provincia orobica. In tal senso, proprio in questi giorni, la Provincia di Bergamo ha inviato una comunicazione ufficiale al Comitato Organizzatore promettendo interventi di manutenzione alla pavimentazione su alcune delle strade interessate dalla manifestazione sportiva (proprio quelle strade che negli anni passati avevano causato qualche problema). Confermata tutta la logistica dell’evento, sempre molto apprezzata. Nei prossimi giorni sarà online il rinnovato sito internet della Gran Fondo Internazionale Felice Gimondi, dove si potranno effettuare le iscrizioni oltre che scoprire dettagli e novità di questa diciottesima edizione.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » martedì 7 gennaio 2014, 14:29

Gran Fondo Gimondi, già resi noti i tre nuovi percorsi

L’entusiasmo e la passione attorno alla Gran Fondo Internazionale Felice Gimondi-Bianchi – che domenica 4 maggio torna sulle strade bergamasche dopo un anno di pausa dovuto a problemi di viabilità – sono rimasti inalterati. Non appena gli organizzatori della G.M. Sport hanno ufficializzato l’effettuazione della diciottesima edizione svelandone i percorsi, cicloamatori, cicloturisti e appassionati italiani ed esteri hanno dimostrato tutto il loro attaccamento a questa manifestazione facendo registrare picchi di traffico davvero considerevoli sia sul sito ufficiale della manifestazione che sui social media.

La Gran Fondo Felice Gimondi-Bianchi ripropone anche per l’edizione 2014 i tre percorsi classici. Quello "corto" (89,4 Km e 1400 mt dislivello): dopo la partenza da Bergamo (Via Marzabotto), i corridori dovranno affrontare in sequenza Colle dei Pasta, Colle del Gallo e la salita di Selvino posta a 33 Km dalla conclusione; quello "medio" (128,8 Km e 2100 mt dislivello): fino all’abitato di Ambria (Km 71) il percorso è lo stesso della prova più breve con l'unica diferenza che, a quel punto, invece di proseguire verso Bergamo gli atleti affronteranno il GPM di Costa d’Olda e la salita di Forcella di Bura, ultimo trampolino di lancio verso il traguardo; e quello "lungo" (162,1 Km e 3050 mt dislivello): I primi 111 chilometri del percorso più lungo, fino all’abitato di Brembilla, corrispondono a quelli del percorso "medio". Arrivati a quel punto, gli atleti iscritti alla gara più impegnativa affronteranno il GPM di Forcella di Berbenno e l’ultima salita di giornata, Costa Valle Imagna, punto più alto del percorso con i suoi 1036 metri. Gli ultimi 28 Km sono in discesa e pianura fino al traguardo posto a Bergamo in via Marzabotto.

Caratteristica peculiare della GF Felice Gimondi-Bianchi è la possibilità di decidere il percorso da effettuare anche all’ultimo momento: il disegno dei percorsi e la posizione dei controlli cronometrici permette infatti agli atleti di iscriversi e valutare in tutta tranquillità la prova in cui cimentarsi. Le iscrizioni possono essere effettuate online sul sito ufficiale della manifestazione felicegimondi.com, altrimenti con bollettino postale, bonifico bancario o direttamente presso la sede della società organizzatrice a Bergamo, in Via G. Da Campione, 24/c. Come noto l’edizione 2014 della Gran Fondo è dedicata alla maglia azzurra con cui Felice vinse il mondiale di Barcellona ’73, la cui fedele riproduzione sarà disponibile per tutti i partecipanti che desiderino possedere questo indumento. L’organizzazione dell’evento ha inoltre messo a disposizione 50 iscrizioni "solidarietà" al prezzo maggiorato di 250 euro, il cui ricavato (sottratta la quota di partecipazione) sarà devoluto in beneficienza al progetto "Adotta un asilo", nato su iniziativa dell’Associazione My Name Is Help – Onlus. Con l’acquisto di un’iscrizione Solidarietà si avrà diritto alla partenza dalla griglia VIP e alla maglia in lana (manica corta) "Azzurra Italia – Barcellona 1973 – Campionato del Mondo" autografata da Felice Gimondi. Questo "pacchetto" sarà disponibile fino al 19 aprile 2014, o comunque fino ad esaurimento.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » martedì 7 gennaio 2014, 14:34

PERCORSO DA 89,4 KM – DISLIVELLO 1209 M PER 23,1 KM DI SALITA

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » martedì 7 gennaio 2014, 14:34

PERCORSO DA 128,8 KM – DISLIVELLO 1623 M PER 33,4 KM DI SALITA

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » martedì 7 gennaio 2014, 14:35

PERCORSO DA 162,1 KM – DISLIVELLO 2479 M PER 48,8 KM DI SALITA

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

La GF Felice Gimondi rispetta l’ambiente

Messaggiodi IW2LBR » martedì 14 gennaio 2014, 14:47

La GF Felice Gimondi rispetta l’ambiente - Le Ecozone per un evento “sostenibile

La 18a edizione della Gran Fondo Internazionale Felice Gimondi – Bianchi - che dopo un anno di pausa dovuto alla viabilità locale tornerà attuale Domenica 4 Maggio sulle strade bergamasche – sarà sempre più all’insegna del rispetto per l’ambiente. Gli organizzatori dalla G.M. Sport hanno infatti dato vita a iniziative che consentiranno a cicloturisti e cicloamatori di pedalare in armonia con il territorio, riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente. Lungo il percorso verranno allestite 5 zone ristoro destinate ai soli ciclisti che indosseranno il dorsale di gara e il numero frontale sulla bicicletta. Questi spazi saranno rigorosamente “Ecozone” con un’area di raccolta rifiuti collocata nell’immediatezza del ristoro, dove i partecipanti saranno invitati a gettare borracce, bottigliette, involucri di snack e altro tipo di rifiuti. La Ecozone sarà segnalata dall’organizzazione con due cartelli di inizio e fine: Start Ecozone e Stop Ecozone. Il Comitato Organizzatore della GF Felice Gimondi – Bianchi, in collaborazione con i Commissari FCI, vigilerà affinché i partecipanti alla manifestazione non smaltiscano i rifiuti lungo il percorso di gara e nelle zone non adibite alla Ecozone. Il ciclismo a sostegno del problema ambientale, quindi: la Felice Gimondi si pone l’obiettivo di informare atleti e visitatori del suo progetto di eco-sostenibilità. Consigli e materiale informativo sono stati nel frattempo già divulgati nell’apposita sezione del sito ufficiale della manifestazione. L’appuntamento è per il 4 Maggio, con tante salite e nel pieno rispetto dell’ambiente: le iscrizioni sono già in corso e possono essere effettuate online, sul sito ufficiale della manifestazione felicegimondi.com, con bollettino postale, bonifico bancario o presso la sede ufficiale della società organizzatrice a Bergamo, in Via G. Da Campione, 24/c.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 gennaio 2014, 14:20

Il CT azzurro Cassani e la GF Gimondi “L’ho corsa anch’io… è bellissima!”

Davide Cassani e la maglia azzurra, un legame indissolubile che ha abbracciato gli ultimi 30 anni di storia del ciclismo italiano. Collante di fondamentale importanza nei meccanismi della selezione guidata da Alfredo Martini, il nuovo CT della nazionale italiana è stato protagonista, in maglia azzurra, nelle edizioni 1999, 2000 e 2001 della Gran Fondo Felice Gimondi – Bianchi che torna domenica 4 Maggio con la 18.sima edizione dopo un anno di pausa dovuto a problemi di viabilità. Un legame sintetizzato da una foto, ritrovata negli archivi della manifestazione dal presidente del comitato organizzatore Giuseppe Manenti: “Si tratta di un’immagine di 14 anni fa, Cassani in maglia azzurra alla partenza della Gran Fondo Gimondi assieme a Giovanni Bruno (all’epoca Direttore di RaiSport e oggi Direttore Progetti Editoriali Speciali di SkySport ndr). Quando si dice il destino! Davide ha dato tanto alla maglia azzurra da corridore e colgo l’occasione per fargli i migliori auguri per la nuova avventura da Commissario Tecnico”. “Ricordo benissimo l’edizione del 2000 – racconta Cassani – fu molto divertente, feci il percorso di media difficoltà. La GF Gimondi si caratterizza per i suoi tracciati bellissimi, per le sue salite impegnative ma allo stesso tempo pedalabili, e infine per una impeccabile organizzazione”.

Nonostante il nuovo incarico, Cassani è sempre un ciclista attivo, molto attento anche alle Gran Fondo: “Quando gli impegni me lo consentono mi cimento in questo tipo di manifestazioni. Se affrontate senza stress, le Gran Fondo sono molto divertenti”. Ritiratosi dall’attività nel 1996, Davide ha mantenuto una forma fisica invidiabile, alternando la bici alla corsa, e scoprendosi anche buon maratoneta. Proprio in compagnia con un Campione Olimpico della Maratona, Stefano Baldini, l’ex voce di RaiSport sarà ospite - Domenica alle Ore 12 - di una trasmissione su Radio Deejay, “Training Center”, dove si parlerà di allenamento e cultura sportiva. “Domenica scorsa ho pedalato per 100 chilometri ma alterno regolarmente le uscite in bicicletta con la corsa a piedi”, ha concluso Cassani – “Nell’ultima maratona disputata ho impiegato 2 ore e 45: nonostante l’età mi difendo ancora bene…”.

Le iscrizioni alla 18.sima Gran Fondo Felice Gimondi – Bianchi proseguono intanto a buon ritmo e possono essere effettuate online sul sito ufficiale della manifestazione felicegimondi.com, altrimenti con bollettino postale, bonifico bancario o direttamente presso la sede della società organizzatrice a Bergamo, in Via G. Da Campione, 24/c.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 31 gennaio 2014, 19:39

La GF Gimondi lancia la sfida delle quote-rosa
A S. Valentino iscriversi in coppia costa la metà


Sensibilità verso il ciclismo in rosa e incentivazione alla partecipazione femminile, è uno degli obbiettivi della Gran Fondo Felice Gimondi–Bianchi, giunta alla sua 18a edizione dopo un anno di stop. Il crescente interesse delle donne verso la bicicletta non ha lasciato indifferenti gli organizzatori della G.M. Sport che si renderanno promotori di diverse iniziative in tal senso: una nuova sfida per Giuseppe Manenti e i suoi collaboratori, che per l’edizione in programma Domenica 4 Maggio a Bergamo si sono posti un ambizioso obiettivo, una quota-rosa del 10% sul totale degli iscritti alla manifestazione.

Quando si parla di ciclismo al femminile, è naturale pensare ad Alessandra De Stefano, popolare inviata e conduttrice di RaiSport in tutti i grandi avvenimenti del ciclismo mondiale, che ha portato una sensibilità ed un punto di vista nuovo nel raccontare la bicicletta ed i suoi campioni, ma che vede con grande simpatia anche il ciclismo al femminile. “Personalmente sostengo con forza il ciclismo delle donne pur non praticandolo. – spiega Alessandra -. Conduco una vita complicata, con frequenti spostamenti, e dunque preferisco tenermi in forma praticando la corsa. Tuttavia la crescita d’interesse delle donne per la bici è palpabile e molto positiva per il movimento, sia agonistico che amatoriale, perché la donna quando si cimenta in un’attività ci mette sempre tutta se stessa, lo fa con passione e spirito competitivo. Il 4 maggio spero di vedere alla partenza il grande Felice Gimondi contornato da tante donne…”. Venerdì 14 Febbraio, in occasione di San Valentino, gli organizzatori della GF Felice Gimondi – Bianchi daranno la possibilità di iscriversi in coppia alla gara al costo di una sola quota d’iscrizione (30 euro). Un’ulteriore iniziativa a sorpresa è prevista per il giorno 8 Marzo, in occasione della Festa delle Donne. “Stimolare la pratica del ciclismo in coppia è un tema interessante perché la donna accetta di mettersi in gioco su un terreno - quello della sofferenza fisica – che è sicuramente più appropriato all’uomo, e lo fa anche a rischio di rinunciare a qualcosa. Ritengo che la donna in bicicletta sia un esempio di coraggio”, ha aggiunto la giornalista napoletana.

Le donne, negli ultimi anni, hanno anche regalato soddisfazioni al ciclismo azzurro. Proprio una di loro, Tatiana Guderzo, bronzo Olimpico a Pechino 2008 e campionessa del mondo a Mendrisio 2009, viene indicata da Alessandra De Stefano come esempio da seguire: “Nel mondo delle corse ho conosciuto tante donne atlete, ovviamente. Quella che mi ha colpito di più è stata Tatiana, per la sua capacità di mantenere la femminilità sempre in primo piano, mai rinunciando ad un filo di trucco prima di prendere il via, senza parlare della sua passione per le scarpe… Una ragazza simpaticissima”. Proseguono intanto le iscrizioni alla 18.sima Gran Fondo Felice Gimondi – Bianchi che possono essere effettuate online sul sito ufficiale della manifestazione felicegimondi.com, altrimenti con bollettino postale, bonifico bancario o direttamente presso la sede della società organizzatrice a Bergamo, in Via G. Da Campione, 24/c.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Gran Fondo Felice Gimondi 2014

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 7 febbraio 2014, 14:20

Le bellezze e le bontà della Val Taleggio
attendono i partecipanti alla GF Gimondi


L’universo delle Gran Fondo ogni anno raduna migliaia di ciclisti: alcuni di essi partecipa con spirito competitivo, con la voglia di centrare il miglior risultato possibile, altri mettono da parte l’agonismo prendendo la giornata con filosofia, osservando paesaggi mozzafiato e assaporando le specialità gastronomiche locali.

La Gran Fondo Felice Gimondi – Bianchi, giunta alla sua 18.sima edizione, non si differenzierà da questo trend, infatti a contorno della manifestazione sportiva in programma Domenica 4 Maggio, gli atleti in gara potranno ammirare i panorami della Valle del Taleggio, una diramazione occidentale della Val Brembana, in provincia di Bergamo, tagliata in due parti dal torrente Enna e celebre per i suoi prelibati formaggi autentiche eccellenze nazionali. Questo tratto del percorso, caratterizzato dal GPM di Costa d’Olda e dalla salita di Forcella di Bura risulterà verosimilmente decisivo nell’economia della gara che si svolgerà nel percorso “medio” in quando saranno le ultime difficoltà affrontate dagli atleti prima della picchiata verso il traguardo di Bergamo e potrebbe fare da antipasto, nella gara più lunga e impegnativa, alle ascese finali di Berbenno e Costa Valle Imagna.

“Il tratto che attraversa la Valle del Taleggio, oltre alla sua rilevanza tecnica, presenta dei paesaggi mozzafiato – spiega Felice Gimondi. – Non tutti avranno modo di godersi il panorama ma per chi affronterà la gara in modo più rilassato sarà l’occasione per visitare una delle zone più rinomate di tutta la provincia di Bergamo, sia dal punto di vista del paesaggio che delle specialità gastronomiche”. La Valle del Taleggio è infatti famosa per i suoi prodotti tipici, dai formaggi freschi o stagionati (Taleggio, Salva, Strachitunt), ai salumi locali per finire con i dolci di produzione artigianale (crostata alla marmellata di rabarbaro e strudel di mele) e i vini più rinomati della tradizione bergamasca. Si ricorda che le iscrizioni alla 18.sima edizione della Gran Fondo Felice Gimondi – Bianchi possono essere effettuate online sul sito ufficiale della manifestazione felicegimondi.com, altrimenti con bollettino postale, bonifico bancario o direttamente presso la sede della società organizzatrice a Bergamo, in Via G. Da Campione, 24/c.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76347
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Prossimo

Torna a Cicloturismo e Mountain Bike in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite