Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Percorsi, itinerari, escursioni cicloturismo e MTB in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi elio.biava » domenica 10 gennaio 2016, 13:07

TARCI ha scritto:E per ultimo un selfie di due dei volontari più attivi (ve ne sono altri che mi riservo di segnalare in futuro)

Ivano a sx, Antonio a dx che da due anni pulisce la ciclabile fra Campana di Villa d'Almè e la centrale di Villa.

Immagine

Attenti a quei due ! perchè se gli dai in mano i mezzi giusti, pensano loro a sistemare la variante di Zogno !
Scherzi a parte hanno fatto una grandissimo lavoro e saranno preziosi nel futuro perchè conoscono ormai ogni buco del tratto Villa-Sedrina, GRANDI ! a_2


Non è stato vano il gran lavoro di pulizia dei volontari, alla sede Ex Ferrovia di Valle Brembana...qualche soddisfazione per i maghi del podèt a_21 a_45

Immagine
...
Immagine
...
Ultima modifica di elio.biava il domenica 10 gennaio 2016, 14:08, modificato 2 volte in totale.
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi elio.biava » domenica 10 gennaio 2016, 13:11

...
Immagine
...
Immagine
...
Immagine

Qui, il percorso di tutta la Ex Ferrovia e un pò di storia by Ettore:
Titolo: Ex-ferrovia Valle Brembana: un treno carico di ricordi
a_14
Ultima modifica di elio.biava il domenica 10 gennaio 2016, 14:07, modificato 3 volte in totale.
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi alvin 51 » domenica 10 gennaio 2016, 13:15

volevo aggiungere che nelle gallerie di Camerata Cornello, tutte e due le gallerie, sono agibili in quanto le luci funzionano con ottima visibilità e se si riuscisse veramente a collegare la valle con la bassa ovvero Bergamo, avremmo un vero e proprio fiore all'occhiello per il nostro turismo vallare. Avanti tutta!! a_45
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2442
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi claudio valce » domenica 6 novembre 2016, 20:46

Qualcosa si muove

Regione Lombardia
BOLLETTINO UFFICIALE
SOMMARIO
D.G. Sviluppo economico
Decreto dirigente struttura 28 ottobre 2016 - n. 10874
Approvazione Bandi «Promozione del cicloturismo in Lombardia» - In attuazione della d.g.r. n° X/4352 del 20 novembre
2015 e s.m.i. . . .28

http://www.bollettino.regione.lombardia.it/shared/ccurl/503/400/SEO_n_44_04_11_2016.pdf
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4240
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 16:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 11 gennaio 2017, 7:00

da L'Eco di Bergamo

Decolla la ciclabile, caccia ai fondi
Valle Brembana. Oggi il via libera al progetto definitivo di riqualificazione dell’ex sedime ferroviario Da Almè a Zogno quasi dieci chilometri di pista: servono 1,2 milioni di euro. Si punta al bando regionale

È in volata la ciclabile della Valle Brembana. I Comuni - con Provincia e Comunità montana - pedalano a tutta velocità per arrivare pronti al bando regionale (scade il 27 gennaio) che finanzia i percorsi ciclopedonali. Oggi in via Tasso è convocata la conferenza dei servizi per l’approvazione del progetto definitivo di riqualificazione dell’ex sedime ferroviario brembano, quasi 10 chilometri da Almè a Zogno, attraversando Villa d’Almè e Sedrina, per chiudere il collegamento «dolce» valle-Parco dei Colli e hinterland. Un itinerario di pregio, sia per le bellezze naturalistiche sia architettoniche (ad esempio lungo il tracciato ci sono diverse stazioni liberty, 12 gallerie dagli 8 ai 217 metri), che si vuole valorizzare in chiave turistica e di mobilità sostenibile. Per raggiungere l’obiettivo dopo anni in cui il progetto è stato in stand by (se ne parla da almeno il 2009) - c’è stata una vera e propria mobilitazione generale, con volontari e associazioni che hanno ripulito il percorso abbandonato e le amministrazioni comunali e provinciale che hanno ridato slancio all’iter (con l’acquisizione anche dal Demanio del tracciato). La novità sta proprio nella «cordata» che presenta il progetto.

Il bando regionale e l’appello Per partecipare al bando regionale, infatti, è necessario che l’iniziativa sia sovracomunale, come in questo caso, dove la Provincia (con i consiglieri Pasquale Gandolfi e Jonathan Lobati in prima fila nel coordinamento) ha assunto il ruolo di ente capofila per la presentazione della documentazione necessaria e la gestione delle risorse economiche. Scartata l’opzione di presentare due progetti «concorrenti» (il tratto Almè-Sedrina e quello sul territorio di Zogno), si è scelto di presentare un progetto unitario per la riqualificazione del tratto Almè-Villa d’AlmèSedrina con l’aggiunta di una prima parte su Zogno. Il finanziamento del Pirellone può coprire però solo il 50% della spesa totale, fino a un massimo di 415 mila euro. Una cifra non sufficiente, visto che il costo totale del tratto Almè-Sedrina è stato quantificato in 1,2 milioni di euro. L’appello, quindi, è a enti, associazioni e privati perché si uniscano a questa impresa collettiva. Nel caso di aggiudicazione del bando, resterebbero da coprire 800 mila euro. I Comuni hanno assicurato di fare la loro parte, reperendo risorse in bilancio da destinare all’opera; anche da parte di Comunità montana e Bim c’è un impegno di massima. Ma ovviamente ogni contributo è gradito, e non sono escluse iniziative informali (come di crowdfunding) per reperire altri fondi.

Lavoro di squadra Il lavoro di squadra è già accolto come un risultato. «C’è stata un’ottima sinergia e siamo sulla strada giusta per concretizzare un sogno rimasto nel cassetto da tanti anni. Comunque vada il bando è già un gran passo avanti», commenta il sindaco di Villa d’Almè Manuel Preda. Gli fanno eco i colleghi di Sedrina, il sindaco Stefano Micheli e il vice, con delega per le ciclabili, Alessandro Gotti: «La partecipazione al bando regionale è un’opportunità da cogliere per arrivare a completare il collegamento tra la Valle Brembana, la zona del Parco dei Colli e l’hinterland. Sedrina ne gioverebbe grazie al collegamento in sicurezza della frazione Botta che al momento non presenta alternative pedonali o ciclabili». Da Almè il primo cittadino Massimo Bandera fa notare come «si è voluto valorizzare il progetto creando una connessione della pista ciclabile della Valle Brembana con la rete delle ciclabili del Parco dei Colli. Questo permetterà di unire il capoluogo ai nostri territori e migliorare l’offerta turistica e ciclabile della valle». Anche Zogno è della partita. «Anche se non inserito in questo bando – precisa il vicesindaco Giampaolo Pesenti – Zogno ha messo in campo la progettazione preliminare del completamento futuro dell’asse che ricade sul suo territorio. L’importante è fare squadra tra comuni, dando priorità a quelli che al momento sono sprovvisti totalmente di pista ciclabile». «Come Comunità montana abbiamo sottoscritto il protocollo d’intesa – spiega il presidente Alberto Mazzoleni –. Crediamo nel progetto e da sempre abbiamo investito importanti risorse per la parte esistente del tracciato a monte dell’abitato di Zogno, oltre alla realizzazione di due lotti nel tratto Zogno-San Pellegrino e al cofinanziamento con 500 mila euro del tratto San Pellegrino-Piazza Brembana, abbiamo realizzato la passerella ciclopedonale di Ambria con oltre 200 mila euro, e abbiamo sostenuto l’incarico di progettazione compartecipando alla sistemazione dell’illuminazione a led delle gallerie nel tratto a monte di San Giovanni Bianco; inoltre abbiamo finanziato attraverso i fondi Bim la messa in sicurezza di alcuni tratti. La situazione dell’attuale bilancio non consente di disporre di risorse libere, faremo comunque tutto il possibile per sostenere e partecipare alle spese dell’intervento».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75041
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi stetteo » mercoledì 11 gennaio 2017, 18:01

Speriamo in bene, riuscirei finalmente a fare Bergamo - Santa Brigida in bici e in tutta sicurezza a_2
Avatar utente
stetteo
 
Messaggi: 176
Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2012, 17:17
Località: Bergamo/Santa Brigida

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 18 gennaio 2017, 8:39

da L'Eco di Bergamo

Sedrina, volontari al lavoro per ripulire l’ex ferrovia
Sabato sfidando il gelo hanno tolto erbacce e rifiuti lungo il tracciato tra il paese e Campana (Villa d’Almè)

Armati di decespugliatore, roncole e sacchi, ma soprattutto con tanta voglia di lavorare, gli «angeli della ferrovia», come vengono definiti da molti, sono ritornati sul sedime della ex ferrovia della Valle Brembana sabato scorso. Alle otto del mattino, puntuali, a sette gradi sotto zero, si sono ritrovati i volontari del gruppo «Valentino Damiani – Amici della Ferrovia Valle Brembana» per un intervento di pulizia del tratto di sedime ferroviario dalla località Ponti di Sedrina fino alla località Campana di Villa d’Almè. «Abbiamo provveduto – spiegano i giovani volontari – a rendere accessibile e decoroso il tracciato dove una volta passava il trenino della Valle Brembana, sperando che venga aperto a breve come percorso ciclo-pedonale. Viste le condizioni della vegetazione spontanea, i lavori che dovevano durare solo una giornata si sono protratti nei due giorni successivi. Durante le operazioni sono stati raccolti numerosi rifiuti di ogni genere che, una volta differenziati, sono stati conferititi correttamente in discarica». «Continuiamo a darci da fare con interventi di manutenzione e mantenimento di un bene comune che si era deteriorato dopo anni ed anni di completo abbandono – concludono -. Il tracciato dell’ex sedime ferroviario si snoda tra gallerie e scorci bellissimi immersi nella natura, che vanno rivalutati per la viabilità lenta, come passeggiate, escursioni e gite in bici».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75041
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 25 gennaio 2017, 20:48

Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75041
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Pista Ciclabile Valle Brembana: Sedrina - Villa d'Almè

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 26 gennaio 2017, 14:10

da L'Eco di Bergamo

Provincia capofila nel bando per la ciclabile

Arriva il sì della Provincia al progetto (da 1,2 milioni di euro) per la ciclabile della Valle Brembana da Almè a Sedrina. Il via libera era indispensabile per candidare l’opera al bando regionale sulla promozione del cicloturismo. Ieri, in una riunione con i sindaci interessati, si è deciso che capofila della candidatura sarà la Provincia (il partenariato raccoglie poi i Comuni di Almè, Villa d’Almè, Sedrina, Zogno e la Comunità montana). In caso di esito positivo del bando, Via Tasso si impegna anche a trovare le risorse mancanti per realizzare la ciclabile, mettendo sul piatto pure i fondi derivanti dalla vendita delle azioni A4 Holding, e ipotizzando un’azione di «fund raising».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75041
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Precedente

Torna a Cicloturismo e Mountain Bike in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti