Madonna del Castello: tra sacro e profano

News, cronaca, curiosità e proposte nei singoli comuni della Valle Brembana in provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:04

L'acqua della sorgente viene poi convogliata in uno stagno realizzato apposta: un grazie ai volontari che stanno recuperando questo bell'angolo in riva al Brembo...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16662
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:05

C'era una volta il Lemine: ci rimane una splendida Madonna del Castello...

Immagine

a_45 a_45 a_45
moritz63
 
Messaggi: 16662
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi Galaverna » lunedì 5 febbraio 2018, 12:16

Gli Almenno sono proprio uno scrigno d'arte, in pochi chilometri 3 chiese di grande valore artistico e un gioiellino come San Tomè, l'unico rammarico e che la Madonna del Castello sia accessibile solo in orari molto limitati.. a_11
La neve possiede questo segreto di ridare al cuore un alito di gioia infantile che gli anni gli hanno impietosamente strappato (Antonine Maillet)
Avatar utente
Galaverna
 
Messaggi: 53
Iscritto il: mercoledì 11 marzo 2015, 16:09
Località: Bergamo

Precedente

Torna a Comuni della Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti