Madonna del Castello: tra sacro e profano

News, cronaca, curiosità e proposte nei singoli comuni della Valle Brembana in provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 22:59

La Cripta: il prete aspetta i fedeli per il bacio alle reliquie della Vergine e della Croce...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:00

L'affresco sopra l'altare della Cripta: una Crocifissione risalente al XV secolo...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:01

Risalgo nel Santuario, la messa è terminata: spicca il tempietto ottagonale dietro l'altare, ospita l'immagine "miracolosa" della Madonna con Gesù Bambino...

Immagine

In breve la storia...
Le romaniche terre di Lemine, cui la Pieve apparteneva, crebbero di importanza e ricchezza fino a quando nel XIV secolo avvenne la scissione tra il guelfo Almenno Superiore e il ghibellino Almenno Inferiore: violente lotte fratricide culminarono nel 1443 con la distruzione di Almenno Inferiore, la Pieve si salvò ma cominciò il suo declino, cui seguì l'abbandono totale...
Fu in quegli anni che probabilmente venne costruito un muro di sostegno per rinforzare la facciata della Pieve, muro che poi nel XVI secolo si spostò per un cedimento: tornò così alla luce intatto un affresco di Madonna con Gesù Bambino di cui si era completamente persa memoria...
L'evento fu ritenuto miracoloso dalle popolazioni, venne interpretato come un chiaro invito alla riappacificazione: si decise così la costruzione dell'attuale Santuario addossandolo all'antica Pieve, la cui facciata con la Madonna ritrovata costituisce la splendida parete di fondo...
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:01

Mi avvicino al tempietto...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:02

Madonna col Bambino, il "miracoloso" affresco che spostò un muro: cuore del Santuario della Madonna del Castello...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:02

Dopo il sacro ecco il profano: nei pressi del Santuario parte una vecchia scalinata che scende al Brembo, ornata da vetusti gelsi...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:03

Una breve discesa: eccomi in un bell'angolino recuperato da volontari...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:03

La Fontana "De Roch": sono proprio sotto il Santuario, la sorgente sgorga da una minuscola grotta che si apre nella parete di conglomerato che sorregge le chiese...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Madonna del Castello: tra sacro e profano

Messaggiodi moritz63 » venerdì 2 febbraio 2018, 23:04

La grotta della sorgente...

Immagine
moritz63
 
Messaggi: 16206
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

PrecedenteProssimo

Torna a Comuni della Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite