Il Borgo di Fraggio in Valtaleggio

Segnalazioni e ricerche storiche in Valle Brembana..

Moderatore: claudio valce

Re: Il Borgo di Fraggio in Valtaleggio

Messaggiodi MaCa » mercoledì 15 marzo 2017, 18:52

Uno dei borghi che più mi piacciono, con queste immagini è ancora più bello!
Certo che ne abbiamo di tesori da custodire e valorizzare!!
Moderatore Forum area Trekking
Salita cercherò suprema libertà verso una cima che Lei mi risveglia
Avatar utente
MaCa
 
Messaggi: 14478
Iscritto il: martedì 25 settembre 2007, 14:09
Località: Almenno San Bartolomeo - 280 s.l.m.

Re: Il Borgo di Fraggio in Valtaleggio

Messaggiodi elio.biava » giovedì 16 marzo 2017, 8:29

IW2LBR ha scritto:Immagine

Molto belle le immagini del video, aggiungono qualcosa in più allo storico borgo a_2 a_2 a_2

P.s. qui si produce del buon miele, le api possono godere di fiori di una natura incontaminata!
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3009
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Il Borgo di Fraggio in Valtaleggio

Messaggiodi elio.biava » giovedì 16 marzo 2017, 9:17

IW2LBR ha scritto:... Nel 1582 fu visitata da San Carlo Borromeo che in quell’occasione benedisse anche la fontana che si trova poco prima salendo sulla mulattiera.


Immagine

illustrazione della fontana, che si trova salendo la mulattiera da Pizzino e Santuario di Salzana.
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3009
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Precedente

Torna a Cultura e Storia Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti