Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Segnalazioni e ricerche storiche in Valle Brembana..

Moderatore: claudio valce

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:11

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:11

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:12

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:12

Immagine

Rifugio “san marco 2000”.
Lo vollero costruire fortemente, alla fine degli anni 2.000, Giovanni e Claudio Balicco, gestori per decenni dell’antica“ Cà San Marco”. Edificato per supportare la forte richiesta turistica della zona, favorita dal transito del Passo San Marco, è un Rifugio con buon confort e un’ottima cucina curata dalle giovani sorelle Silvia e Serena. Attualmente condotto dai famigliari di Claudio, è un balcone naturale sulle Alpi e Prealpi Orobie; è aperto tutto l’anno ed è un importante punto di riferimento anche nella stagione invernale. Luogo di partenza per escursioni in quota (Sentiero 101), permette di raggiungere con facilità belle mete alpinistiche ; è circondato da alpeggi e verdi pascoli con mandrie di vacche bruno-alpine e capre: qui si producono ottimi formaggi di monte: il “Bitto”, “il formai dè mut”, ricotta e caprini.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:12

Immagine

Albergo Piazza Brembana
All’inizio del 1.900 la Valle Brembana visse un forte sviluppo industriale e turistico, soprattutto a San Pellegrino e anche a Piazza Brembana che divennero anche mete estive di villeggiatura. Nel 1903 il commerciante di vini Calegari Ferdinando fece costruire un grande albergo con stallo annesso: l’” Albergo Calegari “ che, nel corso degli anni, acquisì sempre più prestigio; nel 1913 passò alla famiglia Ronzoni e prese il nome di “Albergo Piazza Brembana”. Piazza Brembana è sempre stato il centro di convergenza di tutti i paesi dell’’Alta Valle: c’erano le banche, la prefettura, i servizi sociali , il mercato ogni venerdì ed era il capolinea di autobus e taxi: l’albergo ebbe notevoli benefici da tutto ciò, con molta clientela ed un crescente flusso di lavoro. Attualmente l’Albergo è condotto da Emilio e Giovanna che proseguono nel mantenere alta la qualità del ristorante, con una buona cucina e un ottimo servizio.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:12

Immagine

Albergo Ristorante “sole”.
Il fabbricato, che si erige nel punto centrale del paese, a “Cà Berer”, rappresenta un’innovazione, un cambio di indirizzo; vengono soppiantate le vecchie osterie e si costruiscono nuovi alberghi più adatti ad ospitare i turisti sempre più numerosi. Il nome scelto “ AlbergoSole” con stallo annesso, è di per sé beneaugurante; ai proprietari originari, Gian Battista Molinari e famiglia, seguiranno altri famigliari, per giungere ai nostri giorni sempre con una conduzione di tipo famigliare. Nel tempo l’Albergo è stato rinnovato e dotato di confort moderni, mantenendo tuttavia la semplicità e l’accoglienza ospitale di sempre, con l’aggiunta di un’ottima e apprezzata cucina. E’ stato collocato in posizione ottimale per il transito sull’antica Strada Priula e sull’attuale carrozzabile verso il Passo San Marco. Aperto tutto l’anno, è gestito dalle sorelle Molinari : Enrica, Claudia e Barbara, coadiuvate dalla mamma Renata.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:12

Immagine

Rifugio “madonna delle nevi”.
Edificato negli anni 1946/48 in località Riva per volontà della Curia di Bergamo, è stato voluto fortemente dal Vescovo mons. Bernareggi per dare impulso al movimento giovanile dell’ “Azione Cattolica”. Da sempre c’è stato un continuo ampliamento e riqualificazione dei fabbricati che hanno una degna cornice nella bellissima conca circolare della Valle dell’Olmo. L’ Oratorio ora Chiesetta dedicata alla Madonna delle Nevi, eretta a fine ‘800 per volontà degli abitanti delle frazioni Acqua – Fraccia – Castello – Riva è un gioiello incastonato nel verde e nei pini che sembrano cattedrali invernali. Sono migliaia i giovani che hanno soggiornato negli anni passati e ai nostri giorni in questa bella struttura, immersa nei boschi e all’imbocco di una ricca sentieristica che conduce sugli alpeggi e sui monti circostanti. Chi ha soggiornato al Rifugio vi ritorna poi nel tempo e ritrova la sua giovinezza.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:13

Immagine

Colonia alla “ fraccia ”.
Agli inizi del 1.900 sorse “La Saluberrima Colonia Trezzese” alla Fraccia, per volontà della Parrocchia di Trezzo sull’ Adda e dei suoi abitanti, con lo scopo di trascorrere giorni sereni lontano dalla calura estiva e di offrire ai loro ragazzi un luogo di aggregazione in montagna. Da sempre ha ospitato gli abitanti di Trezzo, di ogni cet0 sociale e di ogni età e qui potevano assistere alla S. Messa ,grazie ad un locale benedetto adibito a Chiesetta. Era storico il loro arrivo in paese con il pullman, per incamminarsi poi a piedi, sulla Priula, verso la loro colonia. Oggi la gestione è più moderna ed aperta a tutti coloro che passano sulla strada provinciale che porta al Passo San Marco.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Mostra Expo nella dogana veneta a Mezzoldo

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 17 luglio 2015, 20:13

Immagine

Agriturismo “ferdy”.
Poco distante dalla “Corna Amena” in Lenna, in un’oasi verde lambita dal fiume Brembo, una persona con una forte intraprendenza, Ferdinando Quarteroni, supportato dalla tenacia della moglie Cinzia e coadiuvato dai figli Nicola ed Alice, ha saputo trasformare vetusti fabbricati rurali in un agriturismo all’avanguardia, fiore all’occhiello dell’Alta Valle Brembana. Si fa didattica per le scuole, dando nozioni di equitazione, di allevamento di mucche e capre; si può assistere alle fasi della mungitura, della lavorazione del latte per produrre formaggio e caprini. Si può fare la raccolta di erbe alimentari , di frutti di bosco, di tutto ciò che la natura montana offre, seguiti da esperti; questi prodotti naturali sono alla base della cucina del ristorante che fa da corona all’ “Agriturismo Ferdy”, tipico esempio di come, con la volontà, si può produrre lavoro ed economia, permettendo di rimanere nei luoghi dove si è nati.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74337
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

PrecedenteProssimo

Torna a Cultura e Storia Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron