Mufloni Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Le numerose specie di animali selvatici nelle Alpi Prealpi Orobie e specificatamente in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Mufloni Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 30 maggio 2008, 11:26

I Mufloni in Valle Brembana

Come pubblicato.... sono stati liberano nei mesi scorsi dei Mufloni nella zona del Pizzo Spino...
Il Servizio faunistico ambientale, in collaborazione con il Corpo di polizia provinciale, provvederà a liberare nella mattina di venerdì 25 gennaio 20 esemplari di mufloni di cattura: 15 femmine e 5 maschi.

http://news.valbrembanaweb.com/index.php/a-san-pellegrino-terme-liberati-20-mufloni/

ecco un un breve filmato realizzato dal Sig. Foresti Rolando.. sono i Mufloni..

http://www.valbrembanaweb.org/forum/fauna/mufloni.AVI
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi bashir.it » venerdì 30 maggio 2008, 11:42

cavoli se sono brutti ... rimango sempre più perplesso... che c'entrano i Mufloni con le Orobie????
Bashir.it
Moderatore Forum Val Brembana - Brembana Valley Forum Moderator

Se sono in linea, purtroppo non sono qui
Avatar utente
bashir.it
 
Messaggi: 990
Iscritto il: giovedì 16 marzo 2006, 17:01
Località: Seriate

Re: La Fauna Selvatica in Valle Brembana

Messaggiodi Subiot » martedì 3 giugno 2008, 22:34

Bashir ha scritto
cavoli se sono brutti ... rimango sempre più perplesso... che c'entrano i Mufloni con le Orobie????

Effettivamente il Muflone , in quanto a bellezza , non è il Capriolo ....
E' una pecora selvatica originaria della Sardegna .....e come ogni buon sardo ha la testa dura .....
Con le Orobie c'entra poco o nulla , però la Provincia ha deciso il rilascio in quelle zone dove c'è poca presenza di fauna autoctona.
In Valle Seriana c'è la colonia più numerosa della bergamasca attestata nella zona del Ponte del Costone , Pizzo Casnigo , Velle delle Valli , Pizzo Formico. Li oggi ci sono circa 200 capi che convivono tranquillamente con Cervi e Caprioli, presenti da prima della introduzione del Muflone.
La dieta del muflone è diversa da quella del Cervo e del Capriolo e pertanto non c'è competizione alimentare a_11 a_11
Non va molto d'accordo con il Camoscio perchè, con quest'ultimo, sfrutta le stesse risorse vegetali del territorio.
Un lato positivo in merito alla sua presenza comunque c'è : è un ottima base alimentare per i grandi predatori (aquila,lupo,ecc.)
Gli agnelli della colonia della Valle Seriana sono costantemente "sotto tiro" della coppia di aquile reali che nidificano in Val Nossana ( Fonte : Polizia Provinciale) .
Il lupo ,quando ricomparse in alta Valle Seriana, si attestò per qualche tempo nella zona del Barbellini-Belviso dove c'è la più grande azienda Faunistico Venatoria della Bergamasca. Li c'erano dei Mufloni liberati dall'Ente Gestore dell'azienda e questi vennero costantemente predati dal lupo che trovò in zona un ottima fonte alimentare per la sua sopravvivenza ... ( Fonte : Silvano Tosi direttore dell'AZ.FAU. Barbellino Belviso)
Mi vien da pensare che non tutto il male vien per nuocere .......... a_35 a_35
a_14 a_14
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi Lemine » martedì 3 febbraio 2009, 18:04

ma perché dovrebbero portare i mufloni sulle Orobie a_34 , sinceramente non capisco il motivo a_45. Sembra che le Orobie debbano avere una fauna per forza più ricca delle altre zone prealpine, ma secondo me è dannoso soprattutto per le specie che da sempre popolano le nostre montagne.
Avatar utente
Lemine
 
Messaggi: 424
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 13:17
Località: Almenno San Salvatore (BG) 292 m.s.l.m.

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 4 febbraio 2009, 16:55

Si vedevano passare tra le vie della frazione... a Pregaroldi di Bracca alle pendici del Pizzo Spino..

ma da alcuni mesi non c'e piu' traccia di loro... a_19
e gli abitanti si chiedono che fine avranno fatto i mufloni.. a_34
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi fantasia » mercoledì 4 febbraio 2009, 20:18

ma sono commestibili ?
Avatar utente
fantasia
 
Messaggi: 382
Iscritto il: sabato 5 marzo 2005, 21:17
Località: vimodrone (mi) 128m.

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi Lemine » mercoledì 4 febbraio 2009, 22:06

fantasia ha scritto:ma sono commestibili ?

Non credo proprio a_39 a_45
Avatar utente
Lemine
 
Messaggi: 424
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 13:17
Località: Almenno San Salvatore (BG) 292 m.s.l.m.

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi Subiot » mercoledì 4 febbraio 2009, 22:46

Dunque , il fatto che non vengano visti più nella frazione Pregaroldi può essere causato da molti fattori.
Innanzitutto il cambio di stagione puo determinarne lo spostamento in quartieri più miti e meno disturbati .
Sono un esempio lampante di questo comportamento i Cervi del "Regno della Tranquillità".
Quest'estate c'erano una decina di animali che bazzicavano nel prato quasi quotidianamente : questo lo abbiamo constato durante la campagna di monitoraggio che è durata da Luglio sino Settembre.

Oggi se si va a fare un giro in quel luogo si vede che sulla neve non ci sono tracce e quindi si puo affermare che in quel luogo non c'è più nulla. Dove sono finiti ? Molto probabilmente si sono semplicemente spostati e sono scesi di quota per evitare la neve... Lo stasso fanno buona parte dei Camosci ...
Probabilmente i Mufloni fanno la stessa cosa, con spostamenti magari solo in orizzontale spostandosi da un lato all'altro della montagna ...

Fantasia si chiede se sono commestibili ?
Essendo strettamente imparentati con le pecore lo sono sicuramente al pari delle "cugine"
Io non l'ho mai provato ma chi l'ha assaggiato mi ha detto che non è sicuramente una carne eccezzionale ...

Un discorso particolare va fatto sui maschi , gli arieti che portano quelle bellissime corna a spirale.
Questi ultimi sono sicuramente molto ambiti dai "trofeisti" ....
In europa si possono cacciare un po' ovunque dove ci sono perchè li hanno immessi : il costo di un permesso di tiro si aggira anche su qualche migliaio di Euro .... a_19 a_19
Da noi oggi il Muflone non è comunque cacciabile

a_14 a_14 a_14 a_14
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Re: I Mufloni in Valle Brembana

Messaggiodi fantasia » mercoledì 4 febbraio 2009, 22:57

la mia era una domanda/risposta ironica.
dalle parti di mia madre, quando hanno riintrodotto i cinghiali, molti venivano ospitati per l'inverno nei freezer....
sicuramente le corna dei mufloni possono attirare attenzioni indesiderate, soprattutto dai mufloni.
sarebbe un peccato però: nel mio prato tipi diversi di animali pasteggiano con tutto ciò che trovano di commestibile, comprese le mie anmatissime meline decorative.
ogni tanto in cambio, si lasciano vedere.
a me sembra che nel cambio ci guadagno.
Avatar utente
fantasia
 
Messaggi: 382
Iscritto il: sabato 5 marzo 2005, 21:17
Località: vimodrone (mi) 128m.

Prossimo

Torna a Fauna Selvatica Alpi Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron