Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Le numerose specie di animali selvatici nelle Alpi Prealpi Orobie e specificatamente in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 5 febbraio 2016, 15:41

da Valtellina NEWS

Trentino: spesi 1,28 milioni di euro per i danni causati dagli orsi
Nasce la polizza assicurativa orso bruno per salvaguardare l'integrita fisica delle persone

Dal 1999 ad oggi il risarcimento dei danni causati dall'orso bruno ed i finanziamenti destinati alla prevenzione sono costati alla Provincia di Trento 1,28 milioni di euro in 17 anni. Al dato si arriva sommando gli indennizzi per danni da "orso bruno" corrisposti direttamente dalla Provincia, pari a 832 mila euro, con i finanziamenti sostenuti per realizzare le opere di prevenzione dei danni da orso, pari a 435 mila euro. Per quanto riguarda invece i danni arrecati dall'orso bruno all'integrità fisica delle persone, dal 2006 la Provincia ha stipulato un'apposita polizza assicurativa e sinora non è stato ancora corrisposto alcun indennizzo.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75776
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi IW2LBR » lunedì 21 marzo 2016, 7:07

da L'eco di Bergamo

Spunta lo zampino dell’orso, in visita a Valleve: ha fame

L’orso s’è risvegliato dal letargo ed è tornato in Valle Brembana. L’ultima segnalazione era del settembre scorso, a Cornalba, quando due cercatori di tartufi l’avevano visto a pochi metri, in un bosco. Tra giovedì e venerdì, quindi ancora nella notte tra sabato e ieri, un plantigrado è passato a Valleve, lasciando impronte definite inequivocabili dalla Polizia provinciale, predando un tasso e facendo fuggire una capra. E, stando proprio alle zone in cui ha lasciato segni nella neve e nella terra, avrebbe attraversato la strada provinciale davanti alla chiesa parrocchiale. Le segnalazioni sono iniziate venerdì quando alcuni residenti del paese, a 1.140 metri di altitudine, si sono accorti di quelle grosse impronte, sulla sponda sinistra del Brembo, all’altezza del municipio. E in zona è stata ritrovata anche la carcassa di un tasso.

Immagine

La polizia provinciale
È stata così avvisata la Polizia provinciale che ha visionato impronte e foto. Poche ore dopo un altro residente ha trovato impronte dell’orso sulla sponda opposta del Brembo, nella zona della chiesa parrocchiale, prima sulla terra e poi sulla neve. Non sono invece stati trovati resti biologici (peli o altro).

La capra smarrita
L’ipotesi più probabile è che il plantigrado abbia attraversato in questo punto la strada provinciale, all’ingresso del paese. E sempre nei giorni scorsi un allevatore aveva segnalato di aver smarrito una capra, probabilmente spaventata dall’orso. La capra è stata poi ritrovata. Ora gli animali sono stati messi al riparo, per evitare che l’orso possa avvicinarsi indisturbato. Un esemplare giovane L’ultima segnalazione, con il sopralluogo ieri mattina della Polizia provinciale, è arrivata ancora nella zona della chiesa parrocchiale. L’animale, probabilmente un unico esemplare giovane stando alle impronte, sarebbe quindi passato nella notte tra sabato e domenica. La Polizia invita a non creare allarmismi e precisa che la zona è sicura. Il precedente visitatore Un orso, peraltro, aveva già fatto visita a Valleve e nella zona di Branzi nell’aprile 2012, sempre in periodo pasquale, sbranando in quell’occasione una capra, una pecora e disperdendo altri quattro ovini. Qualche giorno prima aveva invece colpito nel vicino territorio di Branzi, facendo fuggire due pecore e tre agnelli. Dopo la segnalazione del settembre scorso sembra quindi certa la presenza dell’orso sulle nostre Orobie, in particolare in Valle Brembana. Ancora nel 2014 un plantigrado era passato, con segni inequivocabili, a Piazzatorre, mentre a Mezzoldo aveva sbranato una capra disperdendone altre. Orso o orsi che, quindi, fanno sentire la loro presenza, preoccupando non poco gli allevatori che in particolare frequentano gli alpeggi. Così già successe con JJ5, l’esemplare che più di tutti fece scorribande sulle nostre montagne tra il 2008 e il 2009, prima di tornare in Trentino Alto Adige dove poi venne trovato morto a causa
di un’anestesia.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75776
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi Fabius » lunedì 21 marzo 2016, 20:03

E dategli qualcosa da mangiare perchè io vorrei andare in Alta Valle pensando solo al pericolo slavine.......... e non ad altro a_19
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2145
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 11:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi elio.biava » lunedì 21 marzo 2016, 20:05

IN VAL DI NON

Orso trovato morto in Trentino: «Probabilmente avvelenato»

L’animale è stato trovato da un camionista al fianco di una strada provinciale. Si tratta di un maschio di 8 anni che, secondo le prime analisi, è stato ucciso. Lo scorso anno a marzo un altro orso fu trovato avvelenato nella zona
.

da Corriere.it
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3109
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi elio.biava » lunedì 21 marzo 2016, 23:56

Fabius ha scritto:E dategli qualcosa da mangiare perchè io vorrei andare in Alta Valle...

Per il momento è al sicuro... a_39
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3109
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi IW2LBR » martedì 22 marzo 2016, 13:02

dalla Repubblica

Trentino, orso trovato morto in Val di Non: forse avvelenato

Il corpo di un orso senza vita è stato trovato stamattina in Val di Non, in Trentino. Un camionista che transitava sulla strada provinciale che collega Lover e Sporminore lo ha visto, accasciato ai piedi di una recinzione on distante dal ciglio della carreggiata ed ha dato l'allarme alla Forestale. I tecnici e le guardie intervenute sul luogo del ritrovamento, dopo un esame superficiale del corpo, hanno ipotizzato che l'animale possa essere stato vittima di un avvelenamento. Si tratta di un esemplare adulto di maschio, di grosse dimensioni. La temperatura del corpo ha fatto ipotizzare che la morte risalisse a poche ore prima. Il sospetto di un avvelenamento, in assenza di segni di traumi apparenti, dovrà essere confermato dalle analisi necroscopiche e dalla perizia sugli organi interni. La guardia forestale ha preso contatti con l'Istituto Zooprofilattico delle tre Venezie per gli accertamenti.

A marzo di un anno fa, un altro esemplare fu trovato morto nella zona e in quel caso fu accertato che il decesso era dovuto ad avvelenamento. I rapporti tra la popolazione e gli orsi, da tempo protagonisti di un progetto di ripopolamento, hanno registrato negli ultimi anni momenti di tensione, a volte sconfinati in polemiche politiche come nel caso dell'orsa Daniza, morta durante la cattura ordinata dalle autorità provinciali in seguito all'aggressione di un'escursionista nei pressi di Pinzolo.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75776
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi IW2LBR » martedì 22 marzo 2016, 13:08

Un altro orso morto in Trentino: chi avvelena gli animali in Val Di Non?

È mistero, in Val di Non, in Trentino, sul corpo di un orso senza vita trovato in queste ore. Chi è che avvelena gli orsi nella zona, e perché? La popolazione locale non sempre vede di buon occhio i plantigradi, che nella zona sono protagonisti di un esperimento volto al ripopolamento. Simbolo di questo difficile rapporto è il caso dell'orsa Daniza, che qualche tempo fa assunse grande notorietà nazionale. In quel caso l'animale era morto durante la cattura ordinata dalle autorità provinciali in seguito all'aggressione di un'escursionista nei pressi di Pinzolo. Insomma, la convivenza fra uomo e animale non è sempre facile. Ma certamente l'avvelenamento, se di avvelenamento si è trattato, non può essere una soluzione. A fine 2015 erano 28 gli orsi morti accertati in Trentino. Le morti sono da ricondurre a cause naturali in 8 casi, sconosciute in 9 ed antropiche negli altri 11 casi. Nel 2015 i forestali hanno catturato tre orsi munendoli di radiocollare. Due i casi di investimento stradale (27 gli eventi sinora registrati dal 2002).
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75776
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi meteopedro » martedì 22 marzo 2016, 14:01

Fabius ha scritto:E dategli qualcosa da mangiare perchè io vorrei andare in Alta Valle...

tranquilli, che presto finirà in qualche freezer, e verrà servito in tavola, spacciandolo x capriolo...... a_39 a_39 a_2 a_2 a_45 a_45
Avatar utente
meteopedro
 
Messaggi: 2828
Iscritto il: domenica 23 gennaio 2005, 16:34
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Orso in Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi Subiot » martedì 22 marzo 2016, 15:01

Spacciarlo per capriolo? Ma siamo matti? Lo si spacci per quello che è, ovvero bistecca d'Orso della Valle Bremabana.
Un motivo in più per attrarre frotte di turisti che risollevino il PIL vallare, di cui c'è tanto bisogno.....
Se lo si vuol far fuori, lo si faccia per una giusta causa, eccheccacchio !!!! a_39 a_39 a_39 a_39
a_45 a_45 a_45
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Fauna Selvatica Alpi Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite