Amanita Caesarea - Ovulo buono - Còc Ròs

Discussione e informazione su funghi e micologia - Tutto su funghi e tartufi in Valle Brembana.

Moderatori: elio.biava, moxer

Amanita Caesarea - Ovulo buono - Còc Ròs

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 27 agosto 2010, 11:49

Amanita Caesarea - Ovulo buono - Còc Ròs

da wikipedia

L'Amanita caesarea, volgarmente conosciuta come ovolo buono, è uno dei più apprezzati e ricercati funghi commestibili, da molti consumato anche crudo con insalata. Al contrario di molte specie fungine che necessitano di umidità elevata, questa specie predilige un clima secco. La sua prelibatezza indusse gli antichi Romani a definirlo "Cibo degli Dei" ed a tutelare i boschi in cui si riproduceva.

Una specie da proteggere
L'A. caesarea è diventata una specie rara in alcune zone e lo sta diventando in altre; questo a causa non tanto della raccolta intensiva, quanto dell'abitudine deleteria, oltre che illegale, di molti cercatori che la raccolgono allo stato di ovolo oppure quando il cappello non si è ancora dischiuso: questo comporta che le spore non hanno la possibilità di liberarsi e quindi riprodurre la specie. Oltre a ciò tale pratica può risultare molto pericolosa dato che allo stato di ovolo la caesarea può essere tragicamente confusa con amanite mortali.

Cappello: Decisamente arancione, inizialmente racchiuso nel velo primordiale bianco, simile ad un uovo, con la crescita assume la forma sferoidale, quindi piana, di dimensioni fino a 20 cm di diametro; orlo segnato da solchi nel senso delle lamelle.

Lamelle. Fitte, di colore giallo, libere al gambo; presenti numerose lamellule.
Gambo: Cilindrico, e di colore giallo, alto 9-15 cm.
Anello: Membranaceo, giallo.
Volva: Bianca, persistente, liscia, carnosa e libera al gambo.

Carne: Andrebbe raccolta solo con il cappello ben dischiuso, per consentire alle spore di disperdersiBianca, tenera e fragile, immutabile al taglio.

Odore: tenue, non particolare.
Sapore dolce, non particolare.
Curiosità: a detta di alcuni micologi, la specie in questione non è degna della sua fama dal punto di vista mangereccio, in quanto considerano il suo sapore "insignificante" o "trascurabile".

Spore: Ovali, bianche volgenti al giallino in massa, non amiloidi, 10-12 x 6-7 µm.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74817
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Amanita Caesarea - Ovulo buono - Còc Ròs

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 27 agosto 2010, 21:50

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74817
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Amanita Caesarea - Ovulo buono - Còc Ròs

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 27 agosto 2010, 21:50

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74817
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)


Torna a Funghi in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti