Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Discussione e informazione su funghi e micologia - Tutto su funghi e tartufi in Valle Brembana.

Moderatori: elio.biava, moxer

Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 27 agosto 2010, 12:10

Funghi in Valle Brembana: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

da wikipedia

Il Boletus pinophilus è un fungo della famiglia delle Boletaceae, tra i migliori, che appare già in primavera, anche se a detta di alcuni è il meno pregiato fra i "porcini".

Descrizione della specie

Cappello
Diametro 4-20 cm, carnoso, convesso, poi espanso; rosso-bruno o color castagno; prima untuoso e liscio, poi leggermente vellutato.

Pori: Piccoli, bianchi, poi gialli od olivastri.
Tubuli: Immutabili, adnati al gambo, di color giallo.

Gambo
5-10 x 3-6 cm, robusto, spesso panciuto, con superficie asciutta, coperta da un fine reticolo rossiccio ben evidente almeno nella parte alta; colore biancastro oppure sfumato in modo più o meno marcato di marrone, con tonalità che richiamano quelle del cappello.

Carne: Biancastra, non del tutto immutabile, perché vira nel vinoso-scuro sotto la cuticola del cappello.
Odore: fungino oppure di muschio, molto gradevole.
Sapore: dolce, come di nocciole.
Spore 12,5-18,0 x 4,0-5,0 µm, sub-fusiformi, olivastro o bruno tabacco in massa, con numerosi vacuoli.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74817
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 27 agosto 2010, 21:47

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74817
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi moxer » lunedì 30 agosto 2010, 21:00

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi moxer » domenica 5 settembre 2010, 22:04

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi moxer » domenica 5 settembre 2010, 22:05

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi moxer » domenica 5 settembre 2010, 22:05

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi moxer » domenica 5 settembre 2010, 22:06

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Pinicola - Boleto pinicola - Porcino rosso

Messaggiodi Fabio76 » giovedì 6 ottobre 2011, 20:39

aggiungo questa foto trovata in internet:

Immagine

che belli!
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3112
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.


Torna a Funghi in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti