Boletus Satanas - Il porcino malefico

Discussione e informazione su funghi e micologia - Tutto su funghi e tartufi in Valle Brembana.

Moderatori: elio.biava, moxer

Boletus Satanas - Il porcino malefico

Messaggiodi caciana » martedì 7 settembre 2010, 10:20

Immagine

Nota dei moderatori d'area:
Questa sezione non vuole essere un almanacco dei funghi, ma solo un luogo di incontro di appassionati. Potrete trovare fotografie, segnalazioni di fioriture, esperienze personali, schede informative per ogni tipo di fungo ma non dovrete considerarlo un testo di riferimento per le vostre scampagnate nel sottobosco, per le quali dovete basarvi sul consiglio di micologi di professione e loro eventuali pubblicazioni.

Uno dei funghi più imponenti e velenosi in circolazione: il BOLETUS SATANAS, un nome un programma!!!!

Immagine
Foto by Pjdona

La descrizione che segue è tratta da wikipedia.

Il Boletus satanas, indicato comunemente come Porcino malefico o Porcino di halloween, è un fungo tossico della famiglia delle Boletaceae.

Descrizione della specie

Cappello: 10-30 cm di diametro, carnoso, emisferico, poi convesso-appiattito, biancastro, bianco-verdastro o bianco-grigiastro, glabro e liscio, con piccole screpolature al centro; diventa bruno quando manipolato. Nell'esemplare vecchio diventa gnoccoso,si storce.

Dettaglio di pori e reticolo

Pori: Piccoli, rotondi, rosso-sangue o rosso-arancione verso il margine, viranti nel verdastro alla pressione.

Tubuli: Giallognoli o giallo-verdastri, corti, al tocco virano nel blu.
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla

Re: Boletus Satanas - Il porcino malefico

Messaggiodi caciana » martedì 7 settembre 2010, 10:20

Immagine
Foto by Moxer

Gambo: Ovale o globoso, tozzo, compatto, ingrossato alla base, color giallognolo (giallo rosso) o giallo-arancio; nella parte alta (l'attaccatura al cappello) ricoperto da un fine reticolo a piccole maglie di colore rosso-vivo;la parte centrale e inferiore è a superficie rossa con reticolo concolore.La parte sotto terra,quella che lo collega (ed è parte integrante!) al micelio è giallo-brunastro. Il colore si vede raramente in quanto spessissimo è sporco di terra.

Carne: Soda, compatta, biancastra, assumente rapidamente al taglio una tinta rossiccia che dapprima vira nel viola oppure nel blu tenue, successivamente nel grigio

Odore: sgradevole e alla lunga nauseante. Di “cadavere”

Sapore: inizialmente gradevole e dolciastro, come di “noce” poi piuttosto sgradevole. Più accentuato negli esemplari vetusti.
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla

Re: Boletus Satanas - Il porcino malefico

Messaggiodi caciana » martedì 7 settembre 2010, 10:21

Immagine
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla

Re: Boletus Satanas - Il porcino malefico

Messaggiodi moxer » martedì 7 settembre 2010, 10:30

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Satanas - Il porcino malefico

Messaggiodi moxer » martedì 7 settembre 2010, 10:31

Immagine
Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
Albert Einstein
Avatar utente
moxer
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 19:19
Località: Ponte S. Pietro (BG) 224 m.s.l.m.

Re: Boletus Satanas - Il porcino malefico

Messaggiodi caciana » martedì 7 settembre 2010, 10:41

Immagine
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla


Torna a Funghi in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron