Cortinarius praestans - Cortinario Prestant - Coq Bleu - Còc

Discussione e informazione su funghi e micologia - Tutto su funghi e tartufi in Valle Brembana.

Moderatori: elio.biava, moxer

Cortinarius praestans - Cortinario Prestant - Coq Bleu - Còc

Messaggiodi caciana » giovedì 7 ottobre 2010, 9:27

Nota dei moderatori d'area:
Questa sezione non vuole essere un almanacco dei funghi, ma solo un luogo di incontro di appassionati. Potrete trovare fotografie, segnalazioni di fioriture, esperienze personali, schede informative per ogni tipo di fungo ma non dovrete considerarlo un testo di riferimento per le vostre scampagnate nel sottobosco, per le quali dovete basarvi sul consiglio di micologi di professione e loro eventuali pubblicazioni.


Un fungo tozzo, stagno, che cresce in famiglie numerose subito dopo le piovute autunnali. Difficile da individuare quando è piccolo per il suo vizietto di nascondersi sotto lo strame e le foglie. Il gambo è quasi sempre completamente o per gran parte sotto terra e la pulizia richiede una certa pazienza e precisione con l'opinel.

Dalle nostre parti è poco conosciuto e/o poco apprezzato in cucina, forse anche perchè da giovane può (abb. difficile) essere confuso con altre specie di funghi...quindi occhio!



Immagine
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla

Re: Cortinarius praestans - Cortinario Prestante -Coq Bleu -

Messaggiodi caciana » giovedì 7 ottobre 2010, 9:29

Etimologia: dal latino 'cortina': cortina, frangia, per il velo a cortina; dal latino 'praestans': imponente, per l'aspetto del fungo.

Lamelle: piuttosto fitte, panciute, grigiastre, biancastro sporco con sfumature violette poi bruno-argilla, infine color ruggine, a spore mature.

Gambo: da 7 a oltre 20 cm., molto robusto, pieno, sodo, biancastro o crema; nella parte inferiore si dilata formando un grosso bulbo. Nei pressi del cappello è decorato da residui di velo.

Immagine
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla

Re: Cortinarius praestans - Cortinario Prestant - Coq Bleu -

Messaggiodi caciana » giovedì 7 ottobre 2010, 9:31

Carne: molto soda e spessa, bianca o crema, odore e sapore gradevoli.

Habitat: cresce di prevalenza in boschi di latifoglie, su terreno calcareo; è specie poco comune, ma abbondante nelle stazioni di crescita.

Commestibilità: è forse l'unico cortinario commestibile di discreta qualità, non molto conosciuto.

Descrizione tratta da: http://natura.provincia.cuneo.it/funghi ... jsp?id=394

Immagine
Avatar utente
caciana
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:49
Località: Brembilla


Torna a Funghi in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron