Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Le manifestazioni in Valle Brembana - selezionata per comuni

Moderatore: IW2LBR

Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:00

Zorzone - Settembre 2013 OLTRE IL COLLE - Alta Val Serina - Prealpi Orobiche - Alberghi, ristoranti appartamenti a Oltre il Colle

Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

E’ sabato 14 settembre i fotoreporter Mario, Ivan, Gaetano, Claudio e Gino accompagnati dall’assessore di Oltre il Colle Pierangelo Palazzi, Maurizio Vimercati e due ex “minatori” Valter Scolari e Aldo Palazzi si accingono ad esplorare le miniere di Pian di Bracca a Zorzone, continuando il percorso effettuato precedentemente, il reportage che ne segue, oltre ad essere molto interessante ci auguriamo possa costituire un contributo al museo minerario presente a Zorzone. Al termine dell’esplorazione abbiamo avuto modo di constatare l’ospitalità di Pierangelo gustando l’ottima cucina della signora Gabriella un grosso grazie a tutti.

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:02

Immagine

Le miniere di Oltre il Colle insieme alle miniere di Dossena facevano parte delle concessioni minerarie dello zinco in Val Brembana. Le miniere erano divise in tre sezioni: a occidente sopra il paese di Zorzone le miniera di Val Vedra (considerata la principale miniera di zinco delle Orobie), con i cantieri Malanotte e Pian di Bracca: al centro, le miniere dell'Arera, dove il calcare metallifero affiora, essendo stato eroso il Rabbliano che lo ricopriva.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:02

Immagine

proprio sopra lo scavo verticale di 340 m di dislivello che collegava le miniere della Valvedra con quelle di Gorno
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:05

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:06

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:07

Immagine


siamo entrati per km nelle viscere del Monte Menna, un vero e proprio labirinto visitato con i minatori Valter Scolari e Aldo Palazzi
che qui hanno lavorato per anni
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:09

Immagine

Per il trasporto dei minerali nel sottosuolo sono usati vagoncini che scorrevano su binari. Per la discesa e la salita dei materiali venivano impiegati dei montacarichi collegati alla zona di arrivo dei vagoncini o ai nastri trasportatori e, in superficie, a treni, nastri trasportatori o autocarri.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:12

Immagine

I minatori Valter Scolari e Aldo Palazzi, per tutta la mattinata ci hanno raccontato aneddoti e il lavoro di scavo che veniva retribuito a seconda dell'avanazamento della galleria, di media 1,5 metri al giorno, ma le squadre piu' brave ne facevano anche piu' di 5!!
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Esplorando le vecchie miniere della Valvedra di Zorzone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 24 settembre 2013, 14:18

Immagine

Sembra certo che già nell’antichità l’attività mineraria fosse esercitata stabilmente in questi luoghi, forse addirittura fin dai tempi della dominazione romana. Tra la seconda metà dell’ottocento e l’inizio del novecento i progressi tecnici permisero di estrarre ed impiegare massicciamente questi minerali. Dalle antiche tecniche di foratura a mano con mazza e fioretto si arrivò ai perforatori pneumatici, i primordiali sistemi di demolizione della roccia tramite sbalzi di temperatura (riscaldamento con fuoco e immediato raffreddamento con acqua) furono sostituiti dalla polvere pirica prima e dalla dinamite poi. Il minerale estratto, prima trasportato a spalle da ragazzi e donne (le famose “taissine”), cominciò a viaggiare su vagoncini trainati prima da animali e, infine, da potenti motori elettrici.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Prossimo

Torna a Manifestazioni in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti