Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Lino70 » domenica 19 novembre 2017, 11:46

a_45 ed ecco il fronte che sta impattando sulle alpi con i primi effetti favonici in quota!!

Immagine

Immagine
-S.Moderatore VBW-
MeteoGruppo Orobico https://www.facebook.com/groups/934171453305818


Stazione MeteoAlmè http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO- su Radio Alta/BgTv!!
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 14:44
Località: Almè (BG) 295 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabius » domenica 19 novembre 2017, 17:46

Sì Lino, l'effetto favonico presente in giornata sopra ai 1000m, nel pomeriggio ha cominciato a scendere fin sulla pedemontana a partire dall'Adda, giornata limpida e mite sottovento oggi sul Canto Alto a_2
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 10:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Lemine » lunedì 20 novembre 2017, 13:30

Ieri segnalo massima molto alta (rispetto al circondario, solo Como e Luino mi hanno battuto) di ben 15.8°C. Oggi tranquilla giornata di sole senza particolari eccessi a_45 a_2
Avatar utente
Lemine
 
Messaggi: 465
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 12:17
Località: Almenno San Salvatore (BG) 292 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » lunedì 20 novembre 2017, 20:58

Se togliamo i -11° del Pizzo Coca ed i -4° del Curò, la regina del freddo è Poscante con i suoi -2.7° di minima (ben più fredda delle altre stazioni brembane... a cui ricordo che si è aggiunta da poco anche Serina...).

Nei prossimi giorni continuerà questo tipo di tempo freddino di notte ed abbastanza mite di giorno con qualche passaggio nuvoloso in più da mercoledì in poi.

Come accennavo nell'altro post, Ecmwf12 conferma un debole peggioramento per sabato:

Immagine

Immagine

Immagine

sarebbe neve (non molta) dai 1800m circa vista la +3° circa prevista a 1500m e lo zero termico sui 2000m a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3523
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 0:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 21 novembre 2017, 15:45

Anche ecmwf00 conferma il peggioramento di sabato anche se non sarà molto consistente (vedremo poi meglio coi lam)

Immagine

Immagine

viste le termiche è confermata la quota neve attorno ai 1800m in temporaneo calo fino a 1600m durante le fasi più intense tra la mattina ed il pomeriggio, poi in serata rotazione delle correnti da nord e calo termico in quota con netto miglioramento e per domenica si prospetta una giornata favonica

Immagine

grossomodo il fine settimana è abbastanza delineato a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3523
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 0:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 21 novembre 2017, 21:38

Ecmwf accentua l'affondo per sabato con buon richiamo umido libecciale

Immagine

Immagine

termiche sempre uguali ma con maggiori precipitazioni direi neve generalmente oltre i 1600m (vedremo poi quanta con i lam) a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3523
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 0:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » mercoledì 22 novembre 2017, 16:00

Modelli invariati per sabato quindi tutto confermato col peggioramento che inizierà nella notte con le prime deboli precipitazioni e terminerà nel tardo pomeriggio con i maggiori accumuli su alpi e prealpi mentre per la pianura si tratterà di pochi mm (meglio la pedemontana) date le correnti da libeccio che causeranno stau orobico e precipitazioni a decrescere man mano che ci si spinge più a sud.

Ecco un primo lam da prendere come indicazione sulla distribuzione delle precipitazioni senza stare a contare i mm:

Immagine

quota neve direi a partire dai 1700m al mattino in calo fino a 1500m nel pomeriggio; mi aspetto discreti accumuli ai 1800/2000m dato il buon rapporto mm:cm
comunque sia attendiamo i prossimi lam più precisi (lamma 3Km, Arome, ecc) a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3523
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 0:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi RubenBG » mercoledì 22 novembre 2017, 18:24

È una dinamica pro Alpi, discreto peggioramento un lieve sollievo per tornare a vedere la dama bianca sui monti.
Sulla quota neve concordo.
Vedremo gli sviluppi con i lam tra domani e venerdì più precisi

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Il tempo è una grande metafora della vita – a volte va bene, a volte va male, e non c’è niente che tu possa fare, se non portarti un ombrello.
Avatar utente
RubenBG
 
Messaggi: 584
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 14:16
Località: Martinengo (BG) 152 m.s.l.m.

Re: Autunno 2017: Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » giovedì 23 novembre 2017, 16:17

RubenBG ha scritto:È una dinamica pro Alpi, discreto peggioramento un lieve sollievo per tornare a vedere la dama bianca sui monti. Sulla quota neve concordo. Vedremo gli sviluppi con i lam tra domani e venerdì più precisi

Per ora accontentiamoci di lamma gfs a_39 a_11 , ecco lo 00:

Immagine

mediamente diciamo che sarebbero 5/10mm in pianura, una quindicina in pedemontana ed una trentina sulle orobie tra la notte di venerdì su sabato e sabato pomeriggio con quota neve iniziale a 1800m in calo fino a 1500m nel pomeriggio,
cessazione delle precipitazioni in serata ed entrata del favonio nelle prime ore di domenica:

Immagine

il calo termico più apprezzabile si avvertirà nella notte su lunedì con l'entrata di una -5° in alta valle e di una -3° in pianura a 850hpa

Immagine

ormai direi che il tutto è abbastanza definito; vediamo meglio domani Arome e lamma 3km a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3523
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 0:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti