Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi RubenBG » martedì 13 febbraio 2018, 20:06

Lemine ha scritto:Ok, ma è sicuramente meglio dell'hp tra Nord Italia e Germania prevista domenica, per tutto il resto incrociamo l'incrociabile che qualcosa bolle in pentola. Speriamo di essere sul lato giusto per l'orticello a_39 a_39 a_39 a_45 a_45 a_45

Sempre alta pressione è. Per ora non ho idee può uscire di tutto e di più. Avremo le certezze tra qualche giorno.
Anche se sinceramente vorrei vedere il ritorno dell' Atlantico quello giusto...
Buona serata :)

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Il tempo è una grande metafora della vita – a volte va bene, a volte va male, e non c’è niente che tu possa fare, se non portarti un ombrello.
Avatar utente
RubenBG
 
Messaggi: 639
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 15:16
Località: Martinengo (BG) 152 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 13 febbraio 2018, 20:29

Prendendo come riferimento il 21 febbraio, questa è la media ens di gfs che è ben diversa dal run ufficiale (che poi comunque vede l'irruzione lo stesso ma traslata di qualche giorno) in quanto vede l'Hp posizionato tra Islanda, Gran Bretagna e Scandinavia con correnti orientali (ovvero antizonali) sull'Europa centro/meridionale

Immagine

Alti 2 modelli come Gem12 e Navgem12 sono simili a Gfs00/06 e Reading00:

Immagine

Immagine

al momento, personalmente, penso che l'evoluzione verso correnti da nord est sia piuttosto probabile a partire dall'inizio della terza decade. Quello che è impossibile da capire adesso è il target principale e la possibilità o meno di fenomeni a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 13 febbraio 2018, 22:27

Ed anche il 12 di reading conferma l'antizonalità con conseguente retrogressione fredda dalla Russia verso l'Europa centro/meridionale

Immagine

Immagine

con mappe così non me la sento di dire spazio alla primavera a_35 a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi enkuz » mercoledì 14 febbraio 2018, 12:37

direi proprio di no a_39
Immagine

LA MIA STAZIONE METEO DATI IN REAL-TIME:
http://laxolometeo.altervista.org/index.html
Avatar utente
enkuz
 
Messaggi: 557
Iscritto il: mercoledì 16 gennaio 2008, 16:45
Località: Laxolo di Brembilla 550 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi RubenBG » mercoledì 14 febbraio 2018, 16:46

Come detto modelli ancora in confusione.
Colata fredda ad oggi sembra non colpirci scivolando verso S/E.
Notevoli differenze in Atlantico nei due GM. Ad oggi attendibilità molto bassa.
Freddo si ma tipicamente di fine febbraio.
ImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Il tempo è una grande metafora della vita – a volte va bene, a volte va male, e non c’è niente che tu possa fare, se non portarti un ombrello.
Avatar utente
RubenBG
 
Messaggi: 639
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 15:16
Località: Martinengo (BG) 152 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » mercoledì 14 febbraio 2018, 19:07

RubenBG ha scritto:Come detto modelli ancora in confusione

Anche guardando i 12z direi che c'è parecchio caos già per l'inizio della prossima settimana:

Immagine

Immagine

Immagine

Gfs vede l'Hp su centro Europa ma appoggiata alle Alpi e quindi nessuna irruzione verso l'Europa centro medidionale ma solo su quella orientale,
Ukmo vede il ponte tra l'azzorriano ed il Russo/ Scandinavo con retrogressione fredda verso l'Europa centro/orientale, nord Italia compreso (probabile stau da SE con una -6° già in quella mappa),
Gem retrogressione verso l'Eurpa centro/occidentale con ciclogenesi mediterranea alta (possibilità di neve a bassa quota al nord).

Modelli che fanno fatica a leggere questa situazione quindi per la prossima settimana è ancora tutto aperto a qualsiasi soluzione a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Lemine » mercoledì 14 febbraio 2018, 23:00

Visto che c'è ancora molta confusione, posto anche il bizzarro JMA che vede una soluzione simil GEM a_2 a_39 a_45

Immagine
Avatar utente
Lemine
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 13:17
Località: Almenno San Salvatore(BG) 292 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » giovedì 15 febbraio 2018, 0:25

Le ens di reading a 168 ore vedono l'alta di blocco alle correnti miti atlantiche ad ovest e correnti da est con target anche la nostra penisola (configurazione che continuerebbe anche nei giorni successivi)

Immagine

gfs con l'ultimo aggiornamento alza l'hp più a nord con conseguente retrogressione fredda da est

Immagine

Immagine

Immagine

ai prossimi aggiornamenti! a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Inverno 2017/18: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi RubenBG » giovedì 15 febbraio 2018, 20:37

Ancora molta incertezza GM ancora in confusione a sole 96/120h.
Domani potremmo avere le certezze dove colpirà l aria fredda ImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Il tempo è una grande metafora della vita – a volte va bene, a volte va male, e non c’è niente che tu possa fare, se non portarti un ombrello.
Avatar utente
RubenBG
 
Messaggi: 639
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 15:16
Località: Martinengo (BG) 152 m.s.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti