Le News Meteo del 2017

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » giovedì 26 ottobre 2017, 20:21

Ben 25° sono stati raggiunti quest'oggi ad Alghero, in Sardegna; la medesima temperatura è stata raggiunta a Latina e Cagliari. Caldo anche in quota: al Plateau Rosà (3480 metri) si registrano attualmente 4°.
Meteolive
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » giovedì 26 ottobre 2017, 20:23

Alluvione in Bulgaria: si contano 3 morti e un disperso

Piogge torrenziali ed alluvioni hanno colpito negli ultimi giorni la Bulgaria. Il bilancio è di almeno 3 vittime e una persona dispersa in seguito all'ondata di maltempo che ha colpito in particolare la regione di Burgas, sul Mar Nero, nella parte orientale del Paese.

Protezione civile e pompieri sono stati impegnati in operazioni di salvataggio in diversi centri abitati. Frane causate dai nubifragi hanno bloccato alcuni tratti stradali. Nel comune di Kameno, dove si sono registrate le tre vittime, è stato proclamato il lutto cittadino.
Meteolive.it
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » venerdì 27 ottobre 2017, 20:48

Toccato questo pomeriggio un picco massimo di ben +16°C alla quota di 2000 metri del Rifugio La Terza (Imperia - Liguria). Questa località si è trovata esposta ai flussi molto miti e secchi di Favonio che soffiavano alle quote superiori nei pressi dell'arco alpino, senza toccare la pianura e la fascia costiera.
CALDO: toccati i 27° ad Olbia, 26° a Cagliari, 24° ad Alghero e Catania!
Meteolive
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » venerdì 27 ottobre 2017, 20:51

Prosegue l'emergenza incendi in Piemonte. In Canavese (TO) è massima allerta. Il Comune di Traversella,in Valchiusella, consiglia ai cittadini di restare in casa o usare mascherine protettive. A Locana,in valle Orco, le fiamme hanno raggiunto le case di 5 frazioni e della borgata capoluogo. Il fronte del fuoco, esteso per circa 8 km, si espande verso il Gran Paradiso. I fumi dei roghi si stanno riversando sulla pianura e l'odore di bruciato ha invaso anche Torino. A seguito del fumo che ha invaso la città, il livello di PM10 è schizzato a 443 grammi su metro cubo, un valore altissimo, contro una media che dovrebbe essere di 50! Situazione davvero allarmante.

Un altro vasto incendio è in atto sul Rocciamelone (in località Mompantero), vetta che separa la Valle di Viù con la Val Susa. Situazione ulteriormente complicata dall'arrivo di forti venti di foehn in quota (localmente superiori ai 100km/h sopra i 2.000 metri), anche se in questo caso i canadair dovrebbero tornare operativi non appena la visibilità nei bassi strati torna ad aumentare.
Meteolive
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » lunedì 30 ottobre 2017, 21:43

Piemonte devastato dagli incendi, continua a bruciare la Val di Susa, esplodono ordigni bellici!

L'assenza di piogge in questo anomalo siccitoso autunno continua a pesare fortemente sulle regioni del nord Italia. Gli incendi, di natura dolosa, continuano a devastare boschi e versanti montuosi dal Piemonte sino al Trentino Alto Adige. La situazione più critica è in Val di Susa, nel torinese, dove sono migliaia gli ettari andati in fiamme. le altissime colonne di fumo liberate dagli incendi hanno avvolto il nord Italia e a causa dell'alta pressione esso resta intrappolato nei medio-bassi strati. Il fumo è tra le cause dei tramonti spettacolari degli ultimi giorni.

Sull’intero costone montano a ridosso di Mompantero (in Val di Susa) sono state evacuate 450 persone su 600 residenti nelle borgate del comune. Il vento e il fumo stanno anche impedendo ad elicotteri e canadair di volare.

Due forti esplosioni sono state avvertite sul monte: probabilmente si è trattato di due ordigni bellici risalenti alla guerra mondiale nascosti tra le montagne ed esplosi a causa del forte calore e dalle fiamme.

Ieri pomeriggio i Carabinieri di Occhieppo Superiore, piccolo centro del Biellese, hanno colto in flagrante un uomo mentre accendeva dei focolai nei boschi della frazione Prera. L'uomo è stato bloccato e denunciato. Nuovo focolaio anche a Venaus, mentre la situazione resta difficile nel Canavese dove il fronte delle fiamme risulta vasto e minaccia molte abitazioni.
Meteolive
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » martedì 31 ottobre 2017, 22:23

Terribile disastro nucleare in Corea del Nord: oltre 200 morti, ora si rischia la fuga radioattiva
Sarebbero poco più di 200 le vittime in Corea del Nord, a causa del crollo di un tunnel a seguito di esperimenti nucleari. La notizia è stata diffusa solo nelle ultime ore, ma pare risalga al 10 ottobre. Il collasso è avvenuto nella centrale di Punggye-ri, sito del test nucleare dello scorso settembre. Seconod i media giapponesi i morti sono poco più di 200, di cui 100 presenti già all'interno del tunnel e altri 100 (di cui gran parte soccorritori) accorsi nei minuti successivi ma deceduti a causa del crollo di un'altra ala del tunnel. Gli esperti avevano avvertito questo mese del pericolo di disfacimento delle strutture di Kim Jong-un. La Corea ha inoltre avvertito che sarà effettuata un'altra prova nucleare sullo stesso sito e ciò potrebbe portare al crollo totale della montagna, causando una pericolosa perdita di materiali radioattivi.
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » giovedì 2 novembre 2017, 21:35

SICCITA': tutto il 2017 ha fatto registrare una scarsità di piogge senza precedenti sul territorio nazionale, almeno in tempi recenti. Secondo il centro nazionale delle ricerche, i mesi più secchi dell'anno, con forte anomalia negativa di precipitazione sono risultati agosto (-82%), ottobre (-80%), marzo (-54%), giugno (-53%) e maggio (-50%) ma anche negli altri mesi non è andata molto meglio.

OTTOBRE: è terminato l'ottobre più secco a livello complessivo nazionale dal 1950 ad oggi. Secondo i dati del centro nazionale delle ricerche, sul Piemonte l'anomalia precipitativa negativa è del 100%, sulla Lombardia e sulla Liguria è del 97%, sulla Toscana del 96% e sulla Campania del 93%.
Meteolive.it
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » domenica 5 novembre 2017, 11:31

VIOLENTE PRECIPITAZIONI hanno interessato nella notte il Savonese orientale. Nelle zone interne si sono superati i 250mm dalla mezzanotte
Fonte: Meteolive.it
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

Re: Le News Meteo del 2017

Messaggiodi tropico90 » domenica 5 novembre 2017, 12:55

Maltempo Toscana: a Piombino alberi divelti per violente raffiche di vento
Il maltempo sta picchiando duro nelle ultime ore in Toscana, dove si iniziano a registrare i primi disagi e danni. Al momento sono i settori occidentali della regione ad essere maggiormente colpiti. Danni vengono segnalati a Piombino, nel livornese. Il sindaco ha pubblicato un aggiornamento su facebook: "Una serie di trombe d'aria ha investito il territorio della Città di Piombino. Su diverse strade (caldanelle, via della principessa, Populonia) ci sono alberi, rami, e pezzi di strutture che ingombrano e che a volte impediscono l'accesso. Prego tutti di prestare la massima attenzione. I Vigili del Fuoco, la Polizia Municipale e gli uffici comunali sono già al lavoro." E' probabile che si sia trattato non di una tromba d'aria ma di un downburst (temporale intenso con annesse forti raffiche di vento, che possono creare anche danni importanti).
Fonte: Meteolive.it
tropico90
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 21:43
Località: Villa d'Almè 300 metri sul livello del mare

PrecedenteProssimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Fabio76 e 9 ospiti