Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi Fabio76 » domenica 20 agosto 2017, 10:36

Anche ecmwf stamattina è orientato verso una nuova intensa ondata di caldo africano:

Immagine

Immagine

mappe da 35° in pianura che a fine agosto è ancora più eccezionale che non ad inizio mese a_19 a_11
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3427
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi IW2LBR » domenica 20 agosto 2017, 19:22

Sulla riga del fantameteo, curiosi alcuni articoli che circolano in questi giorni sull'imminente inverno!!!

Meteo, le previsioni: inverno glaciale, temperature di sei gradi sotto alla media

Che cosa dobbiamo attenderci dal prossimo inverno? Il grande gelo. È quanto emerge dalle linee di tendenza tracciate dal modello CFS v2, secondo il quale dovremo attenderci temperature al di sotto della media stagionale, circa come accadde lo scorso anno. In buona sostanza, una massa d'aria fredda sosterebbe sin da dicembre sul nord-est del Continente, per poi proseguire verso sud, fino al Mediterraneo, comportando una serie di conseguenze depressionarie e nevose non certamente trascurabili, quest'anno però estese anche al Tirreno. Nel dettaglio, il modello per gennaio prevede una circolazione depressionaria molto estesa e temperature largamente inferiori alla norma: fino a 6 gradi sotto alla media intorno ai 1.500 metri di quota, tra i 2 e i 4 gradi inferiore alla media sul resto del Paese. A provocare la gelata dovrebbe essere l'imponente accumulo di neve che dovrebbe colpire in autunno la Russia e il fallimento, probabile, del Nino.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76398
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi alvin 51 » domenica 20 agosto 2017, 20:19

IW2LBR ha scritto:Sulla riga del fantameteo, curiosi alcuni articoli che circolano in questi giorni sull'imminente inverno!!!

Meteo, le previsioni: inverno glaciale, temperature di sei gradi sotto alla media

Che cosa dobbiamo attenderci dal prossimo inverno? Il grande gelo. È quanto emerge dalle linee di tendenza tracciate dal modello CFS v2, secondo il quale dovremo attenderci temperature al di sotto della media stagionale, circa come accadde lo scorso anno. In buona sostanza, una massa d'aria fredda sosterebbe sin da dicembre sul nord-est del Continente, per poi proseguire verso sud, fino al Mediterraneo, comportando una serie di conseguenze depressionarie e nevose non certamente trascurabili, quest'anno però estese anche al Tirreno. Nel dettaglio, il modello per gennaio prevede una circolazione depressionaria molto estesa e temperature largamente inferiori alla norma: fino a 6 gradi sotto alla media intorno ai 1.500 metri di quota, tra i 2 e i 4 gradi inferiore alla media sul resto del Paese. A provocare la gelata dovrebbe essere l'imponente accumulo di neve che dovrebbe colpire in autunno la Russia e il fallimento, probabile, del Nino.


pronti per le misurazioni, di neve e gradi di frècc!!!! a_39 a_45
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2499
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi maxsimo57 » lunedì 21 agosto 2017, 0:13

IW2LBR ha scritto:Sulla riga del fantameteo, curiosi alcuni articoli che circolano in questi giorni sull'imminente inverno!!!

Meteo, le previsioni: inverno glaciale, temperature di sei gradi sotto alla media

Inizio a toccarmi va a_6 Per quanto mi riguarda, è da un paio d'anni che non assistiamo a un bell'inverno con discrete nevicate! L'annata 2016-17 è stato un continuo liscio con goccioloni gelidi perennemente nell'est Europa, con noi a ovest dei Balcani che ci beccavamo sempre favonio o un rientrino da est leggero.. speremm a_21 a_21 a_21
Avatar utente
maxsimo57
 
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 25 novembre 2008, 15:58
Località: Milano nord-ovest 140m / Cambrembo 1450m

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi Lemine » lunedì 21 agosto 2017, 8:25

IW2LBR ha scritto:Sulla riga del fantameteo, curiosi alcuni articoli che circolano in questi giorni sull'imminente inverno!!!

Meteo, le previsioni: inverno glaciale, temperature di sei gradi sotto alla media

Che cosa dobbiamo attenderci dal prossimo inverno? Il grande gelo. È quanto emerge dalle linee di tendenza tracciate dal modello CFS v2, secondo il quale dovremo attenderci temperature al di sotto della media stagionale, circa come accadde lo scorso anno. In buona sostanza, una massa d'aria fredda sosterebbe sin da dicembre sul nord-est del Continente, per poi proseguire verso sud, fino al Mediterraneo, comportando una serie di conseguenze depressionarie e nevose non certamente trascurabili, quest'anno però estese anche al Tirreno. Nel dettaglio, il modello per gennaio prevede una circolazione depressionaria molto estesa e temperature largamente inferiori alla norma: fino a 6 gradi sotto alla media intorno ai 1.500 metri di quota, tra i 2 e i 4 gradi inferiore alla media sul resto del Paese. A provocare la gelata dovrebbe essere l'imponente accumulo di neve che dovrebbe colpire in autunno la Russia e il fallimento, probabile, del Nino.


Questi sono solo specchietti per le allodole
Avatar utente
Lemine
 
Messaggi: 437
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 13:17
Località: Almenno San Salvatore (BG) 292 m.s.l.m.

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi alvin 51 » lunedì 21 agosto 2017, 9:12

IW2LBR ha scritto:Sulla riga del fantameteo, curiosi alcuni articoli che circolano in questi giorni sull'imminente inverno!!!

Meteo, le previsioni: inverno glaciale, temperature di sei gradi sotto alla media

Che cosa dobbiamo attenderci dal prossimo inverno? Il grande gelo. È quanto emerge dalle linee di tendenza tracciate dal modello CFS v2, secondo il quale dovremo attenderci temperature al di sotto della media stagionale, circa come accadde lo scorso anno. In buona sostanza, una massa d'aria fredda sosterebbe sin da dicembre sul nord-est del Continente, per poi proseguire verso sud, fino al Mediterraneo, comportando una serie di conseguenze depressionarie e nevose non certamente trascurabili, quest'anno però estese anche al Tirreno. Nel dettaglio, il modello per gennaio prevede una circolazione depressionaria molto estesa e temperature largamente inferiori alla norma: fino a 6 gradi sotto alla media intorno ai 1.500 metri di quota, tra i 2 e i 4 gradi inferiore alla media sul resto del Paese. A provocare la gelata dovrebbe essere l'imponente accumulo di neve che dovrebbe colpire in autunno la Russia e il fallimento, probabile, del Nino.

secondo il mio modesto parere la prova effettiva l' avremo intorno alla metà di Ottobre se ci troviamo con la neve sulle foglie a quota 1500 1800mt, facciamo la fine dello scorso inverno. Stiamo in attesa di vedere!! a_45
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2499
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi Fabio76 » lunedì 21 agosto 2017, 9:30

A parte che non è fantameteo ma è fantascienza visto che scientificamente non si può sapere cosa farà tra 10 giorni, figuriamoci tra 5 mesi!
Inoltre l'articolo è proprio sconclusionato visto che si parla del modello CFSv2 che non è altro che la proiezione del NOAA che in realtà se proprio vogliamo guardarlo vede questa proiezione per Gennaio:

Immagine

ovvero un sopramedia termico su quasi tutta l'Europa...ma essendo appunto proiezioni a diversi mesi non gli darei importanza.
Tornando alla realtà dei fatti, pare che dal fine settimana ed all'inizio della prossima il caldo tornerà a farsi sentire

Immagine

anticiclone africano che potrebbe essere spezzato da un cavo atlantico proprio con l'ultimo giorno di estate meteorologica

Immagine

Immagine

staremo a vedere a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3427
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi Fabio76 » giovedì 24 agosto 2017, 10:03

Vediamo se per il 31Agosto, il passaggio di una perturbazione atlantica che avverrà principalmente a nord delle Alpi, riuscirà a "scodare"

Immagine

Immagine

qualche temporale si potrebbe formare su alpi e prealpi con una parziale rinfrescata anche in pianura padana dopo il caldo in arrivo con i suoi picchi nella prima metà della prossima settimana a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3427
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Previsioni Lungo termine (168/240 ore) Estate 2017

Messaggiodi Lino70 » giovedì 24 agosto 2017, 10:19

Fabio76 ha scritto:Vediamo se per il 31Agosto, il passaggio di una perturbazione atlantica che avverrà principalmente a nord delle Alpi, riuscirà a "scodare" qualche temporale si potrebbe formare su alpi e prealpi con una parziale rinfrescata anche in pianura padana dopo il caldo in arrivo con i suoi picchi nella prima metà della prossima settimana a_45

a_45 sicuramente se questa evoluzione verrà confermata avremo il cambio stagionale estate/autunno con questo non vuol dire che inizialmente non farà più caldo e pioverà sempre a_39 assolutamente no, però il flusso nord' atlantico pian piano si abbasserà di latitudine portando correnti molto più fresche a nord delle alpi e l'anticiclone nord'africano avrà una vita più difficile e dura ad imporsi nuovamente come ha fatto e farà sino a fine mese x più giorni, ormai di notte si dorme bene e le scadate saranno limitate lasciando termiche più nella media del periodo!! curioso di vedere come evolverà questa fase... a_34

Immagine

Immagine
-S.Moderatore VBW-
MeteoGruppo Orobico https://www.facebook.com/groups/934171453305818


Stazione MeteoAlmè http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO- su Radio Alta/BgTv!!
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 6325
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 295 m.s.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron