Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » mercoledì 7 marzo 2018, 23:55

Ed anche per settimana prossima si nota l'Azzorriano molto defilato e "basso" in Atlantico con la porta perturbata sempre aperta verso l'Europa

Immagine

Immagine

ci sono buone probabilità che Marzo chiuda molto sopra la media pluviometrica mensile a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » giovedì 8 marzo 2018, 16:43

Ed uno dei nuovi target probabili per precipitazioni abbondanti sia al piano che sui monti (con neve a quote più basse rispetto al weekend in arrivo) è giovedì 15:

Immagine

Immagine

le famose perturbazioni atlantiche in entrata dal Golfo di Biscaglia al Golfo del Leone come amava citare il generale Baroni nella trasmissione "Che tempo fa" a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » venerdì 9 marzo 2018, 18:28

Anche con i nuovi aggiornamenti diventa sempre più probabile il nuovo peggioramento importante per giovedì 15:

Immagine

Immagine

atlantico scatenato...
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » sabato 10 marzo 2018, 10:34

Ed anche per il prossimo fine settimana reading00 propone un nuovo peggioramento corposo a_19

Immagine

Immagine

altra perturbazione atlantica con sciroccata notevole e neve a quote alte

Immagine

notare la forte irruzione fredda sul nord est Europa che però non ci dovrebbe interessare a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » sabato 10 marzo 2018, 18:16

Nel frattempo anche i modelli 12 confermano la nuova importante saccatura atlantica per giovedì 15

Immagine

Immagine

scorte in vista del semestre caldo a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Lino70 » domenica 11 marzo 2018, 11:44

Fabio76 ha scritto:Nel frattempo anche i modelli 12 confermano la nuova importante saccatura atlantica per giovedì 15 a_45

a_45 anche oggi viene confermato il passaggio perturbato x giovedi 15 e venerdi 16...

Immagine

Immagine

a_34 ma quello che tiene banco in questi giorni ed è sulla bocca di tutti è il Burian bis!! Configurazioni che ad oggi x ciò che riguarda il nostro orticello, non hanno nulla a che vedere con quanto arrivato a fine febbraio/inizio marzo, quello che potrebbe arrivare dovrebbe essere un'intenso e veloce colpo di coda invernale x le regioni a sud del pò con la parte dell'Italia centrale ed adriatica in pole, dove in quota a 850hpa si registrerebbero valori di tutto rispetto x essere nell'ultima decade di marzo (-7°/-8°) ma il vero Burian x ora passerebbe sull'europa dell'est sconfinando sulle zone balcaniche/adriatiche!! Noi saremmo ai margini di tutto ciò con una (-3°/-4° a 850hpa)... Logicamente sono sempre proiezioni da prendere con le pinze, che cambieranno ad ogni aggiornamento!! a_11 a_45

Immagine

Immagine

Immagine
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -6^ STAGIONE METEO su Radio Alta/BGTV- a_45
MeteoGruppo Orobico su Facebook: https://www.facebook.com/groups/934171453305818
Dati On-Line Stazione Meteo Almè: http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 6004
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 298 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi RubenBG » domenica 11 marzo 2018, 13:43

Diciamo che a differenza di fine febbraio sarà una cosa molto ridotta quello che arriverà sull' Europa orientale, i suolo saranno miti e senza neve e quindi se dovesse arrivare eventualmente sull' Italia sarà molto ridotta.
Speriamo di avere perturbazioni dall' Atlantico che freddo da est.
Vedremo

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Il tempo è una grande metafora della vita – a volte va bene, a volte va male, e non c’è niente che tu possa fare, se non portarti un ombrello.
Avatar utente
RubenBG
 
Messaggi: 637
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 15:16
Località: Martinengo (BG) 152 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » domenica 11 marzo 2018, 18:45

Anche gfs12 mostra il colpetto di coda per la festa del Papà

Immagine

Immagine

mah a_34 sarebbe comunque una veloce sfreddata, niente a che vedere col burian che ormai è impossibile a fine marzo da noi a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » domenica 11 marzo 2018, 20:59

Reading12 conferma la nuova intensa perturbazione per giovedì con 2 gradi in meno di oggi a 850hpa (neve dai 1300m circa)

Immagine

poi vede una sorta di nuova burianata tra domenica 18 e lunedì 19 a_39

Immagine

Immagine

Immagine

le ho salvate perchè non si realizzeranno mai, è un run troppo estremo----la -10° a fine marzo----- a_39 a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron