News - Cronaca dalla Valle Brembana

Informazioni news, cronaca, curiosità dalla Valle Brembana, Segnalazioni utili

Moderatore: IW2LBR

Malore alla festa degli alpini, muore 59enne di Piazzatorre

Messaggiodi IW2LBR » domenica 7 agosto 2011, 19:38

Dossena, domenica 7 agosto 2011 da L'Eco di Bergamo

Malore dopo la festa degli alpini - Muore 59enne di Piazzatorre

È stato stroncato da un malore Claudio Bianchi, l'alpino 59enne residente a Piazzatorre, morto intorno alle 16.30 di domenica 7 agosto a Dossena. Ispettore di zona per i gruppi scarponi della Valle dell'Olmo, Bianchi si trovava a Dossena per la festa degli alpini e nel pomeriggio si stava dirigendo verso la sua macchina con un amico, per tornare a casa. A pochi metri di distanza dalla vettura, con già le chiavi in mano, il 59enne si è sentito male e si è accasciato a terra. Immediati i soccorsi, sul posto anche l'elisoccorso del 118: Claudio Bianchi è però morto sul colpo e vani tutti i tentativi di rianimarlo. La salma è stata trasportata nella camera mortuaria del cimitero di Dossena. Bianchi, che lavorava come assicuratore, viveva a Piazzatorre con la moglie e i due figli e da sempre si occupava con dedizione, nel suo ruolo di ispettore, a tutte le attività relative agli alpini della sua zona. La sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto e dolore in alta Valle Brembana.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Cade 60enne sul monte Arera

Messaggiodi IW2LBR » sabato 13 agosto 2011, 17:41

Sabato 13 Agosto 2011 - da L'Eco di Bergamo

Cade 60enne sul monte Arera - Salvo dopo un volo di 50 metri

Si è rialzato in piedi, con solo una leggera ferita alla testa e qualche costola rotta, dopo un volo di oltre 50 metri lungo un ripido pendio pieno di sassi. Ha rischiato la vita l'escursionista milanese caduto poco prima delle 13 di sabato sui monti di Oltre il Colle. L'uomo era con un gruppo di amici e stava compiendo un'escursione sopra la zona della Capanna 2000, sul monte Arera. Gli alpinisti stavano percorrendo un sentiero in una zona impervia: all'improvviso il 60enne milanese è scivolato, ha perso l'equilibrio ed è precipitato lungo il ripido pendio. Sia gli amici del gruppo che i soccorritori del 118 hanno temuto il peggio: invece fortunatamente l'uomo, ruzzolato per 50 metri verso il basso, ha riportato sono ferite non gravi. Il medico e il personale dell'elisoccorso lo hanno raggiunto non senza qualche difficoltà: caricato sul velivolo, l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Bergamo. Non ha mai perso conoscenza.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Cavallo imbizzarrito a San Pellegrino Terme

Messaggiodi IW2LBR » lunedì 15 agosto 2011, 0:29

San Pellegrino Terme - Domenica 14 Agosto 2011 - L'Eco di Bergamo

Cavallo imbizzarrito a San Pellegrino Terme - Un'auto distrutta, tre feriti

Una festa che si è trasformata in un incubo, con un'auto distrutta, tre feriti e molte persone nel panico. Tutto a causa di un cavallo imbizzarito. È successo a San Pellegrino dove domenica pomeriggio 14 agosto era in programma una sfilata di carrozze d'epoca, alcune delle quali trasportavano anche i turisti. Pare che, intorno alle 16.30, a causa del forte rumore di alcuni scooter che stava transitando sulla strada, un cavallo che stava trainando in viale della Vittoria una delle carrozze - non adibita al trasporto dei turisti - si è imbizzarrito e con le zampe anteriori ha colpito un'auto vicina, danneggiandola pesantemente.

Il cavallo si è infatti alzato sulle zampe anteriori ed è salito sul cofano e sul parabrezza della macchina, mandandolo in frantumi. Presenti nella macchina una coppia con un bambino seduto fortunatamente sui sedili posteriori. I genitori hanno però riportato contusioni e lussazioni: subito l'intervento dei vigili del fuoco di Zogno e dei medici del 118 che li hanno medicati. Il comportamento dell'animale ha fatto sì che la carrozza si ribaltasse. A terra il cocchiere e sua moglie che viaggiava al suo fianco: illeso l'uomo, la donna è stata trasferita in ospedale per essere medicata. Il fatto ha causato molta tensione e le forze dell'ordine presenti, in particolare gli agenti della polizia locale di San Pellegrino, hanno tranquillizzato chi ha assistito alla scena, mettendo in sicurezza l'area dove si è verificato l'incidente. Anche il cavallo è stato medicato e trasferito in una clinica veterinaria dove sarà curato
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Donna punta da vespa a Foppolo, arriva l'elicottero del 118

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 18 agosto 2011, 17:20

Giovedi' 18 Agosto 2011 - Foppolo, Alta Valle Brembana - da L'Eco di Bergamo

Donna punta da vespa a Foppolo, arriva l'elicottero del 118

Foppolo - E' stata punta da un’ape mentre si trovava a Foppolo e aveva terminato un’escursione. Per questo una settantenne è stata soccorsa con l’elicottero del 118 di Sondrio. È accaduto ieri mattina. Fortunatamente la donna non è in pericolo: forte lo spavento per lei e per chi era in sua compagnia, tuttavia la settantenne è stata affidata alle cure del personale dell’ospedale di San Giovanni Bianco, dove è stata portata dal personale sanitario. Tutto è cominciato attorno alle 11,30 di ieri, in piazzale Alberghi, cuore di Foppolo. La settantenne è stata punta da un’ape e ha subito cominciato ad avere problemi di respirazione: inoltre la parte dove è stata punta si è arrossata e gonfiata. Allarmate per la reazione, le persone che si trovavano con lei hanno subito avvertito il 118. Vista la zona piuttosto lontana e la necessità di un intervento immediato, la centrale operativa dei Riuniti di Bergamo ha disposto l’invio a Foppolo dell’elisoccorso. Non essendo disponibile in quel momento il velivolo in servizio a Bergamo (l’équipe era infatti impegnata per un altro intervento a Riva di Solto), la centrale operativa del 118 ha contattato la base dell’elisoccorso di Sondrio. In pochi minuti il velivolo ha raggiunto Foppolo e il personale sanitario ha preso in cura la settantenne: la donna è stata trasferita in codice giallo all’ospedale di San Giovanni Bianco per le cure del caso.

Le immagini by Aurelio

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: News - Cronaca dalla Valle Brembana

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 18 agosto 2011, 17:21

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: News - Cronaca dalla Valle Brembana

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 18 agosto 2011, 17:21

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: News - Cronaca dalla Valle Brembana

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 18 agosto 2011, 17:21

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Cade in un canalone sopra Carona - Muore giovane di 21 anni

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 18 agosto 2011, 20:43

Carona, Giovedi' 18 Agosto 2011 - da L'Eco di Bergamo

Cade in un canalone sopra Carona - Muore giovane di 21 anni

Stava scendendo lungo il sentiero che dai Laghi Gemelli conduce a Carona, dopo una gita con tre amici, quando è caduto in un canalone. È morto così un ragazzo bergamasco di soli 21 anni. A fare scattare l'allarme, e quindi le ricerche, i tre amici con cui il giovane aveva compiuto l'escursione e che, non vedendolo più arrivare, hanno chiamato il 118. I quattro sono partiti la mattina di giovedì 18 agosto nella zona dei Laghi Gemelli. Nel pomeriggio era previsto il rientro a casa e quindi il ritorno verso il parcheggio delle auto a Carona. Il 21enne era rimasto indietro nel cammino e i tre amici, più avanti nel percorso, hanno quindi deciso di attenderlo alla macchina. Quando però hanno notato che il tempo passava e il compagno di gita non arrivava - e il suo cellulare suonava libero - hanno deciso di avvisare il 118. Intorno alle 16.50 sono iniziate così le ricerche da parte del soccorso alpino della Valle Brembana, di Oltre il Colle e della Valle Imagna. Impegnato anche l'elicottero del 118 da Bergamo e i carabinieri di Zogno. Il corpo senza vista del 21enne è stato avvistato poco prima delle 20 in un canalone sopra Carona.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Un aereo è precipitato nel bosco - Allarme a Zogno

Messaggiodi IW2LBR » sabato 20 agosto 2011, 7:25

Zogno, venerdi' 19 agosto 2011 - bassa Val Brembana - da L'Eco di Bergamo di Massimo Pesenti

Un aereo è precipitato nel bosco - Allarme a Zogno

Zogno - «Abbiamo visto precipitare un ultraleggero nel bosco». Questa la segnalazione che ieri sera ha fatto scattare l'allarme a Zogno, nella contrada Piazza Martina: in pochi minuti sono arrivati sul posto una cinquantina di soccorritori tra vigili del fuoco, volontari del Soccorso alpino e forze dell'ordine, che con fari e torce hanno passato al setaccio i boschi della zona in cerca di tracce del velivolo segnalato. Le ricerche, condotte sotto gli occhi di tantissimi cittadini che sono scesi in strada richiamati dal trambusto, fino a tarda ora non hanno avuto esito e alle 23,30, al termine di una lunga perlustrazione, sono state sospese. Non veniva esclusa l'ipotesi che l'oggetto avvistato potesse essere una lanterna volante di quelle che a volte si usano durante le cerimonie. Il luogo dove è stato visto cadere l'oggetto volante è nei boschi di Piazza Martina, una contrada di Zogno adiacente alla frazione di Stabello. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti delle case sul versante opposto della valle, in località Monte Zogno: verso le 21, hanno telefonato alle forze dell'ordine raccontando di aver visto un oggetto volante, simile a un aliante o un deltaplano, perdere quota e precipitare tra gli alberi. I testimoni non avrebbero udito scoppi, né visto fiamme, ma qualcuno tra loro avrebbe scorto qualcosa di simile a una fiammella uscire dal velivolo. Questo dettaglio in seguito ha portato a ritenere che potesse trattarsi proprio di una lanterna che, trasportata dal vento, era finita nel bosco.

Maxi battuta di ricerche
Sul posto sono arrivati diversi mezzi del 115 di Zogno, Dalmine e Bergamo, i tecnici del Soccorso alpino della Val Brembana e della Val Imagna, i carabinieri e la polizia stradale. Nel frattempo i carabinieri hanno verificato con gli aeroporti più vicini se vi fossero velivoli dispersi e hanno riscontrato che non c'erano situazioni anomale. Alcuni mezzi di soccorso si sono posizionati a Piazza Martina, altri a Ripa di Poscante, quindi le squadre – almeno una cinquantina di persone – si sono addentrate a piedi nel bosco, illuminando ogni anfratto con le torce in cerca di possibili tracce dell'incidente. Un lavoro impegnativo non solo per il buio, ma anche perché l'area è molto vasta. Alle 23,30 la «caccia» al velivolo è stata sospesa e le squadre hanno iniziato le operazioni di rientro.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75188
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

PrecedenteProssimo

Torna a Novità in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti