Ruderi di San Pellegrino Terme

Informazioni news, cronaca, curiosità dalla Valle Brembana, Segnalazioni utili

Moderatore: IW2LBR

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi blukolle » lunedì 26 novembre 2012, 14:35

a_19 Tanta amarezza e tanta tristezza.... complimenti ad Elio per aver effettuato questa ricerca.....
blukolle
 
Messaggi: 14
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 20:20

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi elio.biava » lunedì 26 novembre 2012, 15:13

blukolle ha scritto:a_19 Tanta amarezza e tanta tristezza.... complimenti ad Elio per aver effettuato questa ricerca.....

No, no!! dio me ne voglia, non sono stato io a_35 l'ha scoperto con una ricerca in internet una new entry del forum: "sonicexenia", ne approfitto per dare il benvenuto a_14 (io ho solo calpestato come gli altri, i frammenti di plastica sparsi nel bosco a_45 )
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi mic » lunedì 26 novembre 2012, 17:02

...molto interessante questa realtà finora ne avevo solo sentito parlare o visto qualche cartolina...ma quindi oggi di chi è la proprietà visto che parlate di imprenditore privato ed è in totale abbandono?vista la varietà delle attività presenti è strano che un privato dagli anni ottanta ad oggi non ci abbia più investito...capisco le difficoltà ma dalla originalità e lungimiranza di questo intervento all'abbandono completo ce ne passa a_11
mic
 
Messaggi: 25
Iscritto il: mercoledì 23 maggio 2007, 9:34
Località: Valle Brembana

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi slayer » lunedì 26 novembre 2012, 17:50

mic ha scritto:...molto interessante questa realtà finora ne avevo solo sentito parlare o visto qualche cartolina...ma quindi oggi di chi è la proprietà visto che parlate di imprenditore privato ed è in totale abbandono?vista la varietà delle attività presenti è strano che un privato dagli anni ottanta ad oggi non ci abbia più investito...capisco le difficoltà ma dalla originalità e lungimiranza di questo intervento all'abbandono completo ce ne passa

L'investimento, da quanto ho capito, all'epoca era stato effettuato dalla famiglia Cima, la stessa delle cartiere Cima; Il perchè sia caduto nell'abbandono totale non è dato sapersi... sinceramente mi chiedo come mai il Comune di San Pellegrino non abbia mai fatto niente, e non dico solo per evitare l'abbandono ma, quanto meno, limitare il degrado e lo scempio ambientale...
slayer
 
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 26 febbraio 2003, 18:48
Località: Alta Val Brembana (900 mslm)

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi raptor » lunedì 26 novembre 2012, 19:06

slayer ha scritto:L'investimento, da quanto ho capito, all'epoca era stato effettuato dalla famiglia Cima, la stessa delle cartiere Cima; Il perchè sia caduto nell'abbandono totale non è dato sapersi... sinceramente mi chiedo come mai il Comune di San Pellegrino non abbia mai fatto niente, e non dico solo per evitare l'abbandono ma, quanto meno, limitare il degrado e lo scempio ambientale...

Di chi è la Sesp?
Avatar utente
raptor
 
Messaggi: 223
Iscritto il: giovedì 7 luglio 2011, 15:39
Località: V.Brembana 560 m.

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi alvin 51 » lunedì 26 novembre 2012, 21:03

Quell'imprenditore dell'epoca il sig. Cima era di difficile gestione proprio come persona a quanto si vociferava allora diciamo che si poteva definire un pò pazzo al punto che quando gli girava storta cacciava tutti i presenti, oppure a detta di mio zio che ci lavorava mentre lavoravano sotto lui da sopra gli u.....a addosso. a_45
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2442
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi sbrembato » lunedì 26 novembre 2012, 22:43

alvin 51 ha scritto:Quell'imprenditore dell'epoca il sig. Cima era di difficile gestione proprio come persona a quanto si vociferava allora diciamo che si poteva definire un pò pazzo al punto che quando gli girava storta cacciava tutti i presenti, oppure a detta di mio zio che ci lavorava mentre lavoravano sotto lui da sopra gli u.....a addosso.

Mi sembrava di aver letto da qualche parte qui sul forum che non era tua abitudine fare nomi... a_39
Speriamo non ti legga qualche erede del Sig. Cima
Stefano Gobbetti

"I count six shots nigger" "I count two guns nigger"

Avatar utente
sbrembato
 
Messaggi: 509
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2003, 19:20
Località: Desio - PZT

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi alvin 51 » lunedì 26 novembre 2012, 23:35

penso a_45 che siano cose che sapevano un pò tutti in paese,e nel contempo non penso di essere stato offensivo.
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2442
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Ruderi di San Pellegrino Terme

Messaggiodi elio.biava » martedì 27 novembre 2012, 1:35

Visto con i ricordi di allora era un'esperienza stridente e senza futuro...(e infatti).
Oggi direi che con rimpianto, mancano questi slanci d'imprenditorialità. In fondo è stato uno scontro generazionale dove sono stati impiegati solo i propri soldi di famiglia (tra chi aveva slancio e idee ma non i soldi e chi aveva i soldi e non li voleva più sganciare perchè non capiva il fine) a_2
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Precedente

Torna a Novità in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite