Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Valerie » venerdì 10 marzo 2017, 18:09

Once again a lovely week in Foppolo. Great snow but a pity about the wind closing Valgussera today and last Tuesday.
Valerie
 
Messaggi: 169
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 22:05
Località: england

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 14 marzo 2017, 8:08

da L'Eco di Bergamo

BremboSki, chiesta la proroga fino a Pasqua
I curatori fallimentari: «Stagione in attivo, andrà a vantaggio di territorio e creditori

Si va verso una seconda proroga per l’attività di Brembo Super Ski, la società di gestione degli impianti di risalita di Foppolo-Carona. Dichiarata fallita il 24 febbraio scorso, la società dei Comuni di Foppolo, Carona e Valleve, nata nel 2006, aveva già avuto una prima proroga fino al 31 marzo, in considerazione del buon andamento della stagione e dei ricavi fin qui maturati. L’annuncio della società Per lo stesso motivo, e anche su istanza degli operatori turistici del territorio, i curatori fallimentari (Anna Maria Angelino, Alberto Carrara e Federico Clemente) hanno chiesto al giudice un secondo prolungamento. «L’andamento stagionale conferma Carrara - è positivo, quindi la prosecuzione dell’attività potrà andare a vantaggio del territorio ma anche dei creditori. ttendiamo a breve la risposta del giudice». La direzione di Brembo Super Ski, da ieri, ha annunciato sul proprio sito web – anche per dare un’informativa alle attività commerciali – la continuazione della stagione oltre marzo: condizioni meteo permettendo (legate soprattutto alle temperature) si potrà sciare sul comprensorio Foppolo-Carona anche nei weekend dell’1 e 2 aprile, dell’8 e 9 aprile, quindi dal 14 al 17 aprile, per le festività pasquali. Seggiovie chiuse, invece, negli altri giorni feriali. I primi ingressi, da inizio stagione a oggi, si attestano su quota 90 mila, inferiori agli anni passati. Il bilancio della stagione dovrebbe, comunque, concludersi con un attivo di oltre 600 mila euro. Sulla possibile apertura ad aprile resta però l’incognita delle temperature (piuttosto alte nei giorni scorsi) mentre il manto nevoso sulle piste, grazie ai cannoni di inizio stagione, arriva a raggiungere anche oggi il metro di altezza. Restano aperte, tutti i giorni, fino al 31 marzo, le seggiovie Quarta Baita e Montebello di Foppolo, (più i due tapis roulant), il Valgussera, il Conca Nevosa, l’Alpe Soliva (arroccamento) in Val Carisole (più un tapis roulant), per un totale di una dozzina di piste. Così come restano aperti i rifugi in quota, Terrazza Salomon, Mirtillo e Terre Rosse, che, in genere, assicurano anche trasporto in motoslitta, gatto delle nevi e periodiche aperture serali. Brembo Super Ski, invece, da alcuni giorni, ha lasciato San Simone (dove gli impianti di risalita sono tutti fermi). «Incontri con imprenditori» Nella stazione di Valleve, comunque, restano aperti i punti ristoro e, anche nei giorni scorsi, sono arrivati per godersi la giornata sulla neve, gruppi di studenti e altre centinaia di persone. Quanto al dopo Brembo Super Ski, i curatori fallimentari confermano che sono in corso incontri con il mondo imprenditoriale. «Ci aspettiamo a breve - dice Carrara - segni di interesse da parte del territorio».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76386
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Fabius » domenica 26 marzo 2017, 12:39

Quindi gli impianti nei prossimi giorni feriali resteranno chiusi o aperti?
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2162
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 11:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi nerino2017 » giovedì 30 marzo 2017, 10:37

Giorno a tutti.
Domenica volevo andare a Foppolo a fare ultima sciata.
Qualcuno sa dirmi se si riesce ancora a sciare la mattina? Gli impianti chiudono sto week end? Grazie
nerino2017
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2017, 10:44

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Tore jr » venerdì 31 marzo 2017, 9:07

da L'Eco di Bergamo

Troppo caldo, le piste da sci chiudono
Domenica scende il sipario in Valle Brembana. Presolana e Monte Pora hanno già chiuso la scorsa settimana.

Domenica sarà l’ultimo giorno per poter sciare in Valle Brembana, nel comprensorio di Brembo Ski (Foppolo-Carona) e Valtorta-Piani di Bobbio, gli unici ancora aperti (Piazzatorre, Oltre il Colle e Piani dell’Avaro hanno già chiuso). Le temperature in questi giorni hanno toccato anche i 10 i gradi a 2.000 metri e i 16 gradi a 1.500 metri di quota. Diversamente da quanto annunciato alcune settimane fa, quindi, Brembo Super Ski finirà la stagione domenica (e non a Pasqua, come previsto). Da venerdì chiuderà la seggiovia Alpe Soliva, l’arroccamento da Carona per la Val Carisole, dove ora è attivo un servizio di motoslitta fino alla partenza della seggiovia del Valgussera per Foppolo. Le seggiovie del Valgussera, del Montebello, della IV Baita e i due tappeti del campo scuola rimarranno aperti fino a domenica.
Tore jr
 
Messaggi: 79
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 12:03

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Valerie » venerdì 31 marzo 2017, 13:01

This season's poor snowfall makes the gondola and all year round activities even more important for the survival of Foppolo in the future.
Valerie
 
Messaggi: 169
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 22:05
Località: england

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » domenica 2 aprile 2017, 18:38

Impianti chiusi per fine stagione!!
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76386
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » lunedì 3 aprile 2017, 10:08

da L'Eco di Bergamo

Foppolo può resistere nonostante il fallimento
Il bilancio del direttore generale Salusso, chiamato a traghettare la società fino al termine della stagione

Ieri si è conclusa la stagione sciistica nel comprensorio di Brembo Ski. Vittorio Salusso, direttore, confermato dai curatori fallimentari a risollevare le sorti societarie, traccia un bilancio e guarda al futuro, non escludendo una sua permanenza a Foppolo. Che, in questa stagione, ha fatto registrare poco più di 110 mila primi ingressi (erano stati 94 mila la stagione precedente).

Una stagione sciistica tormentata quella che sta per concludersi a Foppolo. Come giudica l’andamento, nonostante le inchieste giudiziarie e il fallimento societario dichiarato a fine febbraio?
«La nuova gestione in vista del concordato è stata improntata e progettata in netta discontinuità dalla precedente. Non è stata una stagione semplice. A ottobre eravamo senza energia elettrica e con le seggiovie IV Baita e Montebello con gli azionamenti bruciati. Abbiamo dovuto recuperare tutto il lavoro non fatto in estate, ma all’Immacolata eravamo aperti». Brembo Super Ski, in 11 anni, ha investito 25 milioni di euro, per lavori di terra e impianti, accumulando 20 milioni di debiti.

Cosa non ha funzionato nelle gestioni passate? È stata solo colpa del meteo negativo o di altro?
«Non voglio giudicare il passato, certamente le opere costruite hanno cambiato il volto del comprensorio. Il meteo incide ma la gestione che ha preceduto il mio intervento ha privilegiato la messa a regime del demanio sciabile e degli impianti, piuttosto che scelte di prudente gestionalità. Inoltre ha seguito la logica politica di sostenere tutto l’indotto aprendo tutti gli impianti, anche quelli in perdita».

Una delle critiche che le vengono mosse è di aver alzato troppo le tariffe. Cosa risponde?
«Rispetto alle passate stagioni il prezzo del giornaliero festivo è sceso da 33 a 30 euro, questa stagione costava meno anche per i bambini sotto i 7 anni. È stato aumentato il costo del feriale e degli stagionali poiché la media incassata prima era troppo bassa. “Competitivo” non deve essere sinonimo di “svalutato”. Le tariffe agevolate agli sci club e gruppi non possono essere applicate in modo generalizzato. Nonostante le critiche, visto le presenze, un grazie a chi ha sciato sulle nostre piste».

Se le dovessero chiedere di restare a guidare il comprensorio?
«Sono arrivato con l’ obiettivo di ristrutturare i debiti e dare continuità alla gestione. Ora non ho idea di cosa succederà. Una seconda stagione di emergenze sarebbe negativa; sarebbe importante dare continuità al lavoro per presentare il comprensorio in ordine la prossima stagione e con una strategia commerciale adeguata. Le potenzialità ci sono. Vedremo».

Oggi le stazioni sci lombarde hanno quasi tutte debiti milionari. Quale il futuro?
«È certo che i comprensori stanno soffrendo un po’ ovunque. Le soluzioni sono sempre molto mirate e condizionate da un passato che non è più attuale».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76386
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » lunedì 3 aprile 2017, 10:14

Il cantiere per la cabinovia e il nodo dei fondi dei privati

L’intenzione è quella di proseguire nella costruzione della cabinovia»: dal Comune di Foppolo arriva la conferma che i lavori per la telecabina, appaltati alla bresciano-trentina Graffer lo scorso settembre e interrotti con la stagione invernale, dovrebbero ripartire . L’accordo iniziale era che il Comune di Foppolo acquisisse le 54 cabine (di proprietà di Brembo Super Ski, ora fallita) e proseguisse nei lavori. Ma «la procedura ora prevede che ci sia, comunque, una competizione sulle offerte. Se poi dovesse arrivare solo quella del Comune sarà valutata dai creditori», spiega Federico Clemente, curatore fallimentare insieme ai colleghi Alberto Carrara e Anna Maria Angelino. C’è poi la questione dei finanziamenti. I fondi per i lavori arrivano dal Bim (750 mila euro a fondo perduto), dalla Regione tramite Finlombarda (2,5 milioni di euro di prestito), altri 600 mila dovrebbero arrivare da una convenzione del 2006 sempre con la Regione e due milioni di euro dai privati. Riguardo a questi ultimi la partita è ancora aperta.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76386
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

PrecedenteProssimo

Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti