Variante abitato di Zogno

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi IW2LBR » sabato 3 febbraio 2018, 20:00

Sabato 3 Febbraio 2018 - SAN PELLEGRINO TERME - Escursioni S.Pellegrino - Alberghi, ristoranti - Valle Brembana - Orobie

Manifestazione Viabilità, la pazienza e' finita!!!

Basta balle, ritardi e rinvii nel completamento della variante di Zogno e della tangenziale sud di Bergamo (tratti Treviolo-Paladina e Paladina Villa d’Almè)! La mancata realizzazione di queste opere compromette lo sviluppo e l’occupazione delle Valli Brembana e Imagna e condiziona in termini pesanti la vita delle persone che per studio e lavoro sono costrette a muoversi quotidianamente su Bergamo e Milano, determinando lo spopolamento delle stesse Valli.... http://www.valbrembanaweb.com/eventi/Fe ... Zogno.html

reportage by Alvin&Gino



Reportage fotografico:
http://forum.valbrembanaweb.com/viabilita-valle-brembana-f89/manifestazione-viabilita-pazienza-finita-t10744.html
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 77712
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi Lino70 » sabato 10 febbraio 2018, 16:02

Variante di Zogno, operai al lavoro Ma è solo per pulire l’area del cantiere

Interventi di sistemazione all’imbocco sud della galleria. Cambiate le reti con la scritta «lavori in corso», ma si ripartirà solo nel 2019.
Eppur si muove... forse. Sono stati avvistati alcuni operai all’ imbocco sud della variante di Zogno nella giornata di venerdì 9 febbraio. Non si tratta di una svolta nel cantiere dormiente, semplicemente di un’ operazione di sana pulizia dell’area per ridare dignità ad un luogo ormai bersaglio di critiche sulla mobilità lenta.
Le reti per «lavori in corso», sono state cambiate, anche se quel «in corso» significa il prossimo anno. Ad oggi ci sono i fondi, ma si aspettano il via libera completo al progetto definitivo e poi il progetto esecutivo, per cui bisognerà attendere ancora per vedere realizzata un’opera vitale per la valle. Il cantiere si è bloccato nel 2015, per problemi di natura geologica, soldi mancanti, tracciati da rivedere. I primi passi erano stati compiuti nell’ ormai lontano 2006, l’ incarico della progettazione venne conferito il primo agosto 2008. Il progetto definitivo venne approvato dalla giunta provinciale il 4 dicembre 2009. Un anno dopo, agosto 2010, l’ impresa Itinera Spa si aggiudicò l’ appalto e avviò il cantiere il 4 luglio 2011.
Un intervento da 43 milioni e 600 mila euro: 28.778.646 per lavori, compresi gli oneri per la sicurezza pari a 1.899.610 euro, 14.821.353 euro quali somme a disposizione dell’ Amministrazione, per indennità espropri, adeguamento impianti tecnologici, spese tecniche, imprevisti e Iva. Nel primo anno di lavori, durante il 2012, si scavò a pieno regime e tutti speravano in una rapida conclusione. Il 24 giugno 2013, si festeggiò anche per l’ apertura del primo tunnel. Ma il sogno brembano sfumò l’ anno successivo, quando tutto si bloccò per la mancanza di 24 milioni. Trovati i fondi, ora si attendono i progetti, in vista dei lavori nel 2019.

L'eco di Bergamo
-S.Moderatore VBW-
MeteoGruppo Orobico https://www.facebook.com/groups/934171453305818


Stazione MeteoAlmè http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO- su Radio Alta/BgTv!!
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 6371
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 14:44
Località: Almè (BG) 295 m.s.l.m.

Precedente

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti