Variante abitato di Zogno

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi Lino70 » giovedì 19 ottobre 2017, 17:56

Possiano soprannominarla l'opera infinità... x fortuna o sfortuna (dipende dai punti di vista) lunedì inizieranno i lavori alla Treviolo/ paladina... un piccolo passo verso un nuovo traguardo. Quindi incrociamo le dita e speriamo che entro un anno inizino veramente i lavori x completare questo progetto ed arrivare ad un importante traguardo x la valle... forse in futuro avremmo meno incidenti (anche gravi) sul rettilineo di zogno, una pezzo di strada che potrebbe diventare più sicura e non solo con l'arrivo degli autovelox!! Ciao
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO su Radio Alta/BGTV- a_45
MeteoGruppo Orobico su Facebook: https://www.facebook.com/groups/934171453305818
Dati On-Line Stazione Meteo Almè: http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 5973
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 298 m.s.l.m.

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi Lorenzogi » giovedì 19 ottobre 2017, 20:15

elio.biava ha scritto:Proviamo a scommettere...io dico anche prima, una volta passata la primavera è tutto buono per la ripartenza (ritorneranno spendibili i soldi in cassa?! a_6 a_39 )
a_14

Spero per tu non sia uno scommettitore abituale altrimenti hai hai hai a_39 a_39 a_39
Scherzi a parte visto che su questo schifo, vergogna chiamatela come volete, c'è poco da scherzare. Credo che sia inutile spendere ulteriori parole anche perchè quelle poche rimaste su questa farsa sarebbe bello spenderle con tutti quei bei politici che all' inaugurazione dei lavori si presentarono per festeggiare e fare proclami su come sarebbe filato tutto dritto, perchè non tornano nuovamente ora a dare spiegazioni ? Uno schifo vero e proprio, speriamo che almeno il referendum di domenica possa portare qualcosa per il futuro, magari dei miei nipoti a_11 a_11 a_11 a_19 a_19
Avatar utente
Lorenzogi
 
Messaggi: 27
Iscritto il: domenica 16 settembre 2012, 20:42

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi elio.biava » venerdì 20 ottobre 2017, 7:32

Lorenzogi ha scritto:...si presentarono per festeggiare e fare proclami su come sarebbe filato tutto dritto, perchè non tornano nuovamente ora a dare spiegazioni ? ...


Nel frattempo le cose sono anche cambiate riguardo al traffico locale: è aperta e di grande aiuto la variante Camanghé, da poco quella di Val Cumina (Frasnadello)...ci manca la Pregalleno-Tessi e possiamo tranquillamente andare a castagne! a_39 a_39 a_39
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 2871
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi Lino70 » sabato 30 dicembre 2017, 12:13

Ennesimo rinvio per la variante di Zogno Il cantiere riaprirà solo nel 2019

Ennesimo rinvio per la variante di Zogno. I lavori, iniziati nel 2012 e interrotti due anni dopo per mancanza di fondi, riprenderanno, questo ormai è certo, ma la data di inizio lavori si sposta ogni volta più in là. E il 2018, ormai alle porte, non sarà, quasi sicuramente, l’anno giusto.

È questa la conclusione a cui si arriva se si fa un realistico punto, confortato dagli addetti ai lavori, sullo stato progettuale dell’importante infrastruttura di cui dal 2015 (ossia da quando la Regione ha comunicato la sua intenzione di stanziare i 31,5 milioni di euro mancanti per la sua realizzazione) è stata annunciata la ripresa dei lavori. L’ultima comunicazione indicava la scadenza di metà 2018, ma anche questo ultimo termine non è più concretamente rispettabile. Ne dà conferma anche il bergamasco Giuliano Capetti, l’amministratore unico di Infrastrutture lombarde, la società a cui spetterà indire la gara pubblica per l’assegnazione dell’appalto. «Se vogliamo essere ottimisti, potremmo parlare della fine del 2018. Ma è più plausibile prevedere che ricominceranno all’inizio del 2019. Sono i tempi lunghi dell’amministrazione pubblica che, però, non si può fare altro che rispettare».

L'Eco di Bergamo
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO su Radio Alta/BGTV- a_45
MeteoGruppo Orobico su Facebook: https://www.facebook.com/groups/934171453305818
Dati On-Line Stazione Meteo Almè: http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 5973
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 298 m.s.l.m.

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi elio.biava » sabato 30 dicembre 2017, 22:07

"...da quando la Regione ha comunicato la sua intenzione di stanziare i 31,5 milioni di euro.." in fondo non son stati bugiardi! a_11 a_39

Oramai sono a scadenza. Ci salutano? ciao ciao a_45
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 2871
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi Lino70 » domenica 31 dicembre 2017, 12:06

«La nostra pazienza è finita Basta ritardi in Valle Brembana»

Dopo l’ennesimo rinvio per la variante di Zogno la rabbia del sindaco di San Pellegrino. Il 3 febbraio manifestazione di protesta.

«Basta balle, ritardi e rinvii nel completamento della variante di Zogno e della tangenziale sud di Bergamo (tratti Treviolo-Paladina e Paladina Villa d’Almè)! La mancata realizzazione di queste opere compromette lo sviluppo e l’occupazione delle Valli Brembana e Imagna e condiziona in termini pesanti la vita delle persone che per studio e lavoro sono costrette a muoversi quotidianamente su Bergamo e Milano, determinando lo spopolamento delle stesse Valli»: Vittorio Milesi, sindaco di San Pellegrino Terme va all’attacco in un comunicato stampa. «È questa la tanto sbandierata capacità amministrativa e efficienza bergamasca! Le opere finanziate da oltre dieci anni devono essere realizzate senza ulteriori ritardi e indugi! Chiediamo a tutti i cittadini delle Valli Brembana e Imagna di far sentire la loro voce partecipando all’iniziativa del 3 febbraio per dire forte e chiaro ai responsabili di questi disastri che la pazienza è finita»

L'eco di Bergamo
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO su Radio Alta/BGTV- a_45
MeteoGruppo Orobico su Facebook: https://www.facebook.com/groups/934171453305818
Dati On-Line Stazione Meteo Almè: http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 5973
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 298 m.s.l.m.

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi marioff » domenica 28 gennaio 2018, 16:44

Siamo alle nuove elezioni, arriveranno nuove promesse e nuove balle intanto gli anni passano e, aspetta e spera, e intanto, paga le tasse
marioff
 
Messaggi: 73
Iscritto il: domenica 21 novembre 2010, 22:18

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi IW2LBR » sabato 3 febbraio 2018, 21:00

Sabato 3 Febbraio 2018 - SAN PELLEGRINO TERME - Escursioni S.Pellegrino - Alberghi, ristoranti - Valle Brembana - Orobie

Manifestazione Viabilità, la pazienza e' finita!!!

Basta balle, ritardi e rinvii nel completamento della variante di Zogno e della tangenziale sud di Bergamo (tratti Treviolo-Paladina e Paladina Villa d’Almè)! La mancata realizzazione di queste opere compromette lo sviluppo e l’occupazione delle Valli Brembana e Imagna e condiziona in termini pesanti la vita delle persone che per studio e lavoro sono costrette a muoversi quotidianamente su Bergamo e Milano, determinando lo spopolamento delle stesse Valli.... http://www.valbrembanaweb.com/eventi/Fe ... Zogno.html

reportage by Alvin&Gino



Reportage fotografico:
http://forum.valbrembanaweb.com/viabilita-valle-brembana-f89/manifestazione-viabilita-pazienza-finita-t10744.html
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 74964
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Variante abitato di Zogno

Messaggiodi Lino70 » sabato 10 febbraio 2018, 17:02

Variante di Zogno, operai al lavoro Ma è solo per pulire l’area del cantiere

Interventi di sistemazione all’imbocco sud della galleria. Cambiate le reti con la scritta «lavori in corso», ma si ripartirà solo nel 2019.
Eppur si muove... forse. Sono stati avvistati alcuni operai all’ imbocco sud della variante di Zogno nella giornata di venerdì 9 febbraio. Non si tratta di una svolta nel cantiere dormiente, semplicemente di un’ operazione di sana pulizia dell’area per ridare dignità ad un luogo ormai bersaglio di critiche sulla mobilità lenta.
Le reti per «lavori in corso», sono state cambiate, anche se quel «in corso» significa il prossimo anno. Ad oggi ci sono i fondi, ma si aspettano il via libera completo al progetto definitivo e poi il progetto esecutivo, per cui bisognerà attendere ancora per vedere realizzata un’opera vitale per la valle. Il cantiere si è bloccato nel 2015, per problemi di natura geologica, soldi mancanti, tracciati da rivedere. I primi passi erano stati compiuti nell’ ormai lontano 2006, l’ incarico della progettazione venne conferito il primo agosto 2008. Il progetto definitivo venne approvato dalla giunta provinciale il 4 dicembre 2009. Un anno dopo, agosto 2010, l’ impresa Itinera Spa si aggiudicò l’ appalto e avviò il cantiere il 4 luglio 2011.
Un intervento da 43 milioni e 600 mila euro: 28.778.646 per lavori, compresi gli oneri per la sicurezza pari a 1.899.610 euro, 14.821.353 euro quali somme a disposizione dell’ Amministrazione, per indennità espropri, adeguamento impianti tecnologici, spese tecniche, imprevisti e Iva. Nel primo anno di lavori, durante il 2012, si scavò a pieno regime e tutti speravano in una rapida conclusione. Il 24 giugno 2013, si festeggiò anche per l’ apertura del primo tunnel. Ma il sogno brembano sfumò l’ anno successivo, quando tutto si bloccò per la mancanza di 24 milioni. Trovati i fondi, ora si attendono i progetti, in vista dei lavori nel 2019.

L'eco di Bergamo
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO su Radio Alta/BGTV- a_45
MeteoGruppo Orobico su Facebook: https://www.facebook.com/groups/934171453305818
Dati On-Line Stazione Meteo Almè: http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 5973
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 298 m.s.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite