Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » lunedì 12 marzo 2018, 14:14

I modelli mattutini virano verso la soluzione più probabile ovvero una retrogressione fredda dalla Russia verso l'Europa centrale con il nord Italia sfiorato o comunque coinvolto in modo parziale.
È probabile una fase perturbata con abbassamento della quota neve ma che molto difficilmente raggiungerà la pianura.
Nel frattempo tutti i modelli confermano il peggioramento Atlantico piuttosto intenso per giovedì con quota neve attorno ai 1300m.
Di questo iniziamo a parlarne nell'altro argomento mentre per quanto riguarda da domenica in poi vedremo i prossimi aggiornamenti;
il colpo di coda invernale é abbastanza probabile proprio in concomitanza con l'inizio della primavera astronomica ma bisognerà vedere in quali termini...
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » lunedì 12 marzo 2018, 21:21

I modelli faticano a posizionare la goccia fredda per domenica, comunque sia anche i nuovi aggiornamenti mostrano la retrogressione fredda passare a nord delle Alpi

Immagine

Immagine

Immagine

fase fredda e nevosa in arrivo per l'Europa centrale (probabile neve a Praga, Vienna, Zurigo, Monaco, Berlino, Parigi, ecc) ma che non ci coinvolgerà in quanto le Alpi ci proteggeranno.
Non è escluso però in seguito un calo termico anche da noi (specie in quota) seppur sterile con correnti settentrionali a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 13 marzo 2018, 11:57

Nel frattempo si profila un nuovo peggioramento a cavallo tra sabato e domenica con tanto di minimo al suolo sul mar Ligure e goccia fredda in quota sul Nord Italia

Immagine

Immagine

la retrogressione fredda colpirà l'Europa centrale con una -15° a 850hpa su diverse zone dove ci saranno nevicate al piano (dall'europa orientale in spostamento su Germania, Francia, Paesi bassi, ecc) mentre da noi entrerà solo uno sbuffetto in grado comunque di far abbassare la Q.N. tra sabato sera e notte su domenica fin sotto i 1000m

Immagine

Immagine
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 13 marzo 2018, 12:02

A seguire è probabile una fase di freddo ma senza conseguenze precipitative date le correnti prevalenti da Nord est

Immagine

Immagine

Immagine

da notare il gelo ancora ben presente sull'Europa centro/orientale con termiche da pieno inverno a_19 a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 13 marzo 2018, 19:25

Questo marzo è pazzo, ancor di più della sua tradizione a_39
l'1 ha nevicato con giornata di ghiaccio, il 2 ed il 3 ha nevicato, il 4 c'era nebbia poi sono arrivate le piogge abbondanti (specie l'11), oggi ts, giovedì sembrerà novembre e poi domenica?
Secondo ukmo12 nevicherà a_19 a_39

Immagine

Immagine

abbassa la retrogressione fredda e piazza per domenica la goccia fredda in quota a NW delle alpi con correnti da sw a 500hpa e da sud est al suolo, il tutto con una -8°/-9° a 850hpa! a_19

Gfs invece la vede passare più alta ma vede il suo rientro dal Rodano verso il Mar Ligure tra lunedì e martedì con termiche da neve a bassa quota

Immagine

Immagine

attendiamo reading12, comunque sia da domenica e per i primi giorni di settimana prossima avremo il colpo di coda ma è ancora presto per valutare in quali termini e per una previsione affidabile a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 13 marzo 2018, 21:41

Reading12 è molto meno "estremo" in quanto vede una retrogressione ben più alta rispetto a ukmo e gfs

Immagine

Immagine

conferma il nuovo peggioramento di sabato con neve dai 1200m circa in calo domenica fino a quote collinari o quasi in quanto parzialmente l'aria fredda riuscirà comunque ad entrare (-2° a 1350m, zero termico attorno ai 1000m, q.n. attorno ai 600m)

Immagine

a seguire calo termico più consistente da lunedì ma senza fenomeni

Immagine

attendiamo i nuovi aggiornamenti, i modelli sono troppo distanti già a 96/120 ore a_11 a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi enkuz » mercoledì 14 marzo 2018, 10:55

Possiamo dare quasi per certo che il week sarà perturbato quindi... giusto? a_45
Immagine

LA MIA STAZIONE METEO DATI IN REAL-TIME:
http://laxolometeo.altervista.org/index.html
Avatar utente
enkuz
 
Messaggi: 558
Iscritto il: mercoledì 16 gennaio 2008, 16:45
Località: Laxolo di Brembilla 550 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi RubenBG » mercoledì 14 marzo 2018, 18:30

Diciamo di si anche se perturbato è forse troppo.
Avremo piogge discontinue.
Avremo un lento calo delle temperature da domenica che si porteranno su valori tipici di febbraio.
Immagine

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Il tempo è una grande metafora della vita – a volte va bene, a volte va male, e non c’è niente che tu possa fare, se non portarti un ombrello.
Avatar utente
RubenBG
 
Messaggi: 641
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 15:16
Località: Martinengo (BG) 152 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » mercoledì 14 marzo 2018, 23:14

enkuz ha scritto:Possiamo dare quasi per certo che il week sarà perturbato quindi... giusto? a_45

Sì, sabato in particolar modo quando si formerà un minimo al suolo sul mar ligure e ci saranno precipitazioni moderate specie nel pomeriggio/sera:

Immagine

Immagine

domenica invece avremo precipitazioni più deboli ma con netto calo della quota neve per l'inserimento di aria fredda nei bassistrati proveniente da est.
Al momento reading vede neve al piano tra domenica sera e lunedì mattina ma comunque sempre con intensità debole e con scarsi accumuli

Immagine

vedremo se la dama bianca ci darà l'ultimo saluto ed un arrivederci al prossimo inverno a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3153
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

PrecedenteProssimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron