Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Area Rifugi delle Alpi e Prealpi Orobie Bergamasche

Moderatore: IW2LBR

Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi bashir.it » martedì 17 aprile 2007, 14:49

Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio


ImmagineImmagine

- Aperto tutto l'anno. Telefono 0341.910669
- Proprieta' C.A.I. Lecco, 40 posti letto, servizi igienici, luce elettrica, bar ristorante
- Raggiungibile dalla stazione superiore dell'ovovia, che collega Barzio ai Piani di Bobbio, oppure da Valtorta.

Rifugio Lecco

SENTIERO DELLE OROBIE
1^ Tappa: Cassiglio - Rifugio Lecco - Piani di Bobbio
2^ Tappa: Rifugio Lecco -> Rifugio Cesare Benigni
Bashir.it
Moderatore Forum Val Brembana - Brembana Valley Forum Moderator

Se sono in linea, purtroppo non sono qui
Avatar utente
bashir.it
 
Messaggi: 990
Iscritto il: giovedì 16 marzo 2006, 17:01
Località: Seriate

Rifugio Lecco - Valtorta Piani di Bobbio

Messaggiodi IW2LBR » lunedì 18 giugno 2007, 14:52

Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75173
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Rifugio Lecco - Valtorta Piani di Bobbio

Messaggiodi cllocate » martedì 7 agosto 2007, 15:02

Invito di Eugenia accettato e le prelibatezze del rif. Lecco sono state ampiamente al livello della fama acquisita negli anni.

La foto ( di MTB ovviamente) è dedicata ai rifugisti del Lecco a_5

Immagine
cllocate
 

Re: Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi cllocate » lunedì 14 aprile 2008, 20:42

Sabato scorso complice il maltempo che sconsigliava uscite scialpinistiche fuori dai tracciati di sci, salita al rifugio Lecco.

Partenza con sci e ombrello a_19 visto la pioggia battente che mi ha accompagnato sino ai Piani, lentamente mentre risalivo la pista Nube Bianca la pioggia ha lasciato posto a una fitta nevicata.
Uniche tracce prima delle mie quelle dei rifugisti giunti da poco.


Immagine


Immagine



Nuove mascotte di appena un mese di vita, figli di "Luna" ,attendono i visitatori al rifugio Lecco.

Immagine


Le nebbie che raggiungono i Piani avvolgono tutto in un grigio scenario con visibilità pari a zero e creando grossi problemi di orientamento per ritrovare la pista Tre Signori via di discesa.

Immagine
cllocate
 

Re: Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi masetr84 » lunedì 6 dicembre 2010, 13:52

Signori, volevo segnalarvi una cosa che mi ha abbastanza sconcertato del rifugio Lecco, Sabato son andato a sciare a Valtorta/Piani di Bobbio, dopo la pseudodelusione della non apertura degli impianti unificati a Piazzatorre. Per pranzo io e i miei amici abbiam deciso di fermarci al rifugio Lecco, dato che, a memoria ricordavo ottimi pranzetti.

Ho notato che hanno anche ampliato parte del rifugio così da accogliere un maggior numero di persone. a_2
Come gran parte delle persone che stavano pranzando ho preso un piatto con la polenta e.... mentre ero alla cassa si vedeva la cucina, e... coloro che servivano i piatti svuotavano i residui di polenta nel pentolone di rame da cui attingevano per preparare i piatti!!! Va bene che la polenta veniva "ribollita" nel pentolone però, fare tutto alla luce del sole lo trovo scandaloso... Io pensavo di aver visto male, purtroppo altre persone hanno visto la scena, roba da informare la ASL...

Forse dovevo chiedere uno sconto dato che parte della mia polenta era stata già pagata da molte persone prima di me.
Morale, la prossima volta io e un cospiquo gruppo di miei amici ci fermeremo solo per l'ottimo bombardino e basta, almeno siam sicuri che il Vov non si può riciclare!

Saluti

Lorenzo
masetr84
 
Messaggi: 4
Iscritto il: domenica 5 dicembre 2010, 21:28

Re: Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi esmeralda » lunedì 6 dicembre 2010, 15:18

Questa estate ho visto un rifugio nuovo in Svizzera dove la cucina è completamente aperta sulla sala pranzo. Gli ospiti possono seguire il cuoco mentre cuoce i pasti. Che ne pensi? Grazie per l'informazione. Preferisco non commentare perchè certe cose se vere si commentano da sole. Andrebbe anche informato l'ispettore del CAI di Lecco.
Ho portato il mio Io sul punto più alto e lo lascio lassù, l'Io che voglio essere.
Scendo con l'Io che sono.

Reinhard Karl (fotografo-alpinista tedesco)
Avatar utente
esmeralda
 
Messaggi: 3636
Iscritto il: lunedì 26 luglio 2010, 20:06
Località: Capizzone mt. 450

Re: Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi andrea.brembilla » lunedì 6 dicembre 2010, 15:54

Sono un frequentatore del Rifugio Lecco da lunga data, apprezzo la cortesia e la disponibilità dei rifugisti, i prezzi giusti, le ottime quantità e qualità.
Ti dirò di più: sabato ero pure io a sciare ai Piani di Bobbio e, con il mio gruppo di amici, siamo andati al Lecco per pranzare, ma era come al solito pienissimo di gente e abbiamo ripiegato su un altro ristorante; sottolineo il termine "ripiegato" perché, a mio parere, nessun altro esercizio sui Piani è paragonabile al Lecco.

Detto questo, logico che la tua denuncia ha un senso e quelle cose non si fanno..sono però sicuro che i rifugisti prestano sempre molta attenzione alla cucina e, paradossalmente, il fatto stesso che tu abbia visto cosa succedeva in cucina, dimostra la loro trasparenza e buona fede (cioè..se io faccio qualcosa di losco, faccio anche di tutto per nasconderlo, no?!).
Ad ulteriore, sempre parziale, giustificazione, va detto che quella di sabato era la prima volta che aprivano la nuova ala, e che probabilmente non erano ancora abituati a gestire una così cospicua massa di gente...ci sta il pensare che magari, in un momento di leggerezza, abbiano pensato di risolvere il problema delle quantità in questa maniera.. a_11

Ripeto, non voglio giustificare niente, ma mi sembra ingiusto, per la grande storia e tradizione del Lecco, far passare solo questo tipo di messaggio (peraltro giustamente detto da te)..che, ripeto, può essere dipeso dalla giornata particolare e da innegabili errori del momento.

Lunga vita al Lecco! a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5476
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi pluto » lunedì 6 dicembre 2010, 16:30

non condivido il fare di necessità virtù.. hjkhk

comunque bisogna vedere come si sono svolti i fatti..
se è stata ripulita la marmitta che portano in tavola....o se venivano ripuliti i singoli piatti..
cambia molto...
è come dal bigio quando di portano (o ti portavano) le paste al tavolino.....quelle che non mangiavi non le buttavano via...
Avatar utente
pluto
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 11:22
Località: Topolinia (Calisota)

Re: Rifugio Lecco 1.779 m s.l.m. - Valtorta/ Piani di Bobbio

Messaggiodi masetr84 » lunedì 6 dicembre 2010, 19:39

Come ho spiegato il rifugio l'ho frequento spesso quando vado a sciare ai Piani di Bobbio e per la cortesia e simpatia nulla da dire anzi, ammiro la signora che serviva e stava alla cassa. Sfido chiunque alla fine della giornata (o della stagione) a non "dare di matto" con tutta la gente che si deve servire (Sabato il rifugio era veramente stracolmo e ancora alle 15 la gente banchettava con soddifazione). Però effettivamente svuotare i piatti (e non la marmitta dove tutti pescano fuori la polenta) è un notevole segno di leggerezza. Io segnalo solo la mia personale esperienza, e non vuole essere un invito a non andare al rifugio, che è veramente un punto di riferimento per chi va ai Piani di Bobbio.
Saluti
masetr84
 
Messaggi: 4
Iscritto il: domenica 5 dicembre 2010, 21:28

Prossimo

Torna a Rifugi Sentiero delle Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite