Ipotesi futuro collegamento S. Simone - Mezzoldo

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Messaggiodi Luka964 » mercoledì 14 febbraio 2007, 14:33

A me invece gli impianti a fune affascinano tantissimo.. Preferirei vedere arrivare in cima a un monte un impianto a fune, che tanti mezzi a motore!! A Ponte dell'acqua, non ci starebbe per niente male per salire al passo.. e poi, se la valle morisse per mancanza di lavoro (turismo compreso), chi ci verrebbe più!!! Giusto smantellare il vecchio.. ma giusto anche aprire nuove prospettive, c'è posto per tutti!!
Avatar utente
Luka964
 
Messaggi: 146
Iscritto il: giovedì 1 settembre 2005, 0:34
Località: Averara (BG) 700 mt s.l.m.

Messaggiodi fiore » mercoledì 14 febbraio 2007, 14:39

1franz ha scritto:Cosa mi tocca sentire....che discorsi assurdi Fiore..... uelli che la pensano come te sono gli pseudo ambientalisti (in stile verdi della politica) .

ho espresso solo una mia speranza (penso che ne abbia il diritto di farlo) non capisco il perchè tu mi debba definere "pseudoambientalista" (che comunque la cosa non m'offende, ma mi danno fastidio le etichette, qualunque esse siano, affibiate gratuitamente) solo perchè al centro del mio discorso metta attenzione particolare all'ambiente! cerca di stare in topic (come poi hai fatto) per favore ! hjsdd

così si fa il turismo.... fai un giro nelle dolomiti

è anni che li faccio i giri nelle Dolomiti, e con il passare del tempo mi piace sempre meno, tanto è vero che i miei soldi "turistici" ora cerco di portarli da qualche altra parte dove trovo non solo piloni e cavi sospesi in aria ma anche un'attenzione all'ambiente più marcata ! a_21

Se in val brembana si vuole creare turismo, nuovi posti di lavoro e sviluppo questa è l'unica via

no.... son convinto ce ne siano anche altre !
se si sta all'ottica di creare posti di lavoro grazie al turismo a qualsiasi costo, allora apriamo i sentieri ai quad, ai cross ecc.. ecc.. e vedrai quanta gente t'arriva in valle ! a_19
Ultima modifica di fiore il mercoledì 14 febbraio 2007, 14:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
fiore
 
Messaggi: 70
Iscritto il: domenica 2 ottobre 2005, 20:24
Località: valle seriana

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 14 febbraio 2007, 14:44

Il problema degli eventuali parcheggi al Ponte dell'Acqua esiste, non c'e' spazio in quella conca....

Potenzialità comunque enormi per la Valle dell'Olmo con un impianto Madonna delle Nevi/ P.asso San Simone. Sia per S. Simone che Mezzoldo e soprattutto per Piazzatorre. Vedrei piu' che altro dei collegamenti navetta tra stazioni, un po' come esiste per Foppolo/ San Simone Ski. Ma e' ancora molto lontano e attualmente non c'e' alcun progetto... bello comunque parlarne e confrontarci.....

La tratta e' piu' di 2 km e ci vorrebbero come minimo 2 seggiovie...

Bye
Ultima modifica di IW2LBR il mercoledì 14 febbraio 2007, 14:51, modificato 2 volte in totale.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75975
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Messaggiodi francesca » mercoledì 14 febbraio 2007, 14:45

fiore ha scritto:vado un pò controcorrente.. io spero che questa seggiovia non venga fatta, andrebbe a rovinare irrimediabilmente una valle dove si fanno (ma non è solo questo il punto) delle ottima sciate sci-alp !...senza prendere poi in considerazione l'impattto ambientale e viabilistico ! secondo me le ns montagne non hanno bisogno di nuovi impianti sciistici che sarebbero cmnq sottoutilizzati per vari motivi (bacino d'utenza limitato e lo stesso dicasi per i periodi d'apertura) ma sarebbe meglio che si smantellassero quelli che giaciono inutilizzati ormai da tempo e si potenziassero/migliorassero quelli già esistenti. lo sviluppo montano non è solo impianti, strade, case, impianti eolici ecc.ecc.., ma anche tutela e conservazione di quel poco "naturale" che è rimasto, così che ne possano godere anche i ns figli !

Quoto fiore in toto, anche per quanto riguarda il rifiutare qualsivoglia etichetta. Meglio valorizzare il "patrimonio sciistico" esistente magari conquistandosi qualche bella certificazione di qualità e che andare a toccare luoghi che sono e dovrebbero rimanere unici. Esiste anche un altro turismo, diverso da quello di chi scia ma non per questo meno importante e degno di rispetto.
francesca
 

Messaggiodi kenny » mercoledì 14 febbraio 2007, 14:46

OK...... un impiantino va bene: il problema posto da fiore (e già accennato dal presente) secondo me deve comunque essere preso in seria considerazione.

Qualora ci fosse l'impianto TUTTI gli sciatori che in giornata raggiungono S. Simone si riverserebbero inevitabilmente a ponte dell'acqua.

Ora: a S. Simone esiste già un bel parcheggio (che comunque non basta) e mi sembra sarebbe possibile farne altri senza "sbracare" del tutto la valle.

A ponte dell'acqua dove vogliamo mettere le auto???
l'unica possibilità è nella valletta sotto la casa vacanze dove peraltro ora passa la pista di fondo: va bene sacrificare la pista...ma la valletta??

non so davvero.... già tremo per le code che intaserebbero Mezzoldo sino alla seggiovia.

Ma intendiamoci: io sono favorevole agli impianti a fune: sottolineo solo che per farli bisogna tenere seriamente conto anche del vincolo ambientale.

Inoltre, per quanto affascinante, trovo questa idea di impianto terribilmente meno impostante di quelle di unione s. simone foppolo - 2 comprensori di PZT - nuova seggiovia di valtorta.....
kenny
 

Messaggiodi 1franz » mercoledì 14 febbraio 2007, 15:10

Scusa Fiore, ho ecceduto ma alla fine sono un pò prevenuto contro quelli che si oppongono sempre a impianti e sviluppo con l'idea escusiva di preservare l'ambiente..... Ti assicuro che le montagne con impianti sono talmente poche che per l'ambiente problemi non ce ne sono :-)

Non ho mai detto di collegare impiantisticamente Piazzatorre a Mezzoldo, cosa impossibile.... Piazzatorre chiaramente e pacificamnente non può essere collegata a nessun altro comprensorio sciistico.

Mi riferivo a un collegamento con navetta a Mezzoldo in stile Foppolo / San Simone nell'ottica però di rivendere turisticamente la cosa come un unicum.
Avatar utente
1franz
 
Messaggi: 114
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2004, 23:03
Località: Milano 122m s.l.m. e Piazzatorre 1000

Messaggiodi kenny » mercoledì 14 febbraio 2007, 15:48

Piazzatorre chiaramente e pacificamnente non può essere collegata a nessun altro comprensorio sciistico.


vero!

però, io la lancio lì..., potremmo incominciare a sognare/parlare di una nuova seggiovia che si sviluppi sui prati a sinistra del Gremei: chilometri di piste già pronte e solo da battere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

1 seggiovia (bella lunghetta) che si sviluppa verso il Forcolino di Torcola + 1 stradina di "rientro" che permetta il collegamento alla seggiovia Gremei (già esiste il sentiero...forse utilizzato dal Bepi...)

il tutto "per iniziare" perchè poi le piste potrebbero scendere anche sotto la seggiovia gremei sino allla baitela+stalla che si incontra scendento lungo la carrabile....


e poi....

ne parliamo?????
kenny
 

Messaggiodi eleunamme » mercoledì 14 febbraio 2007, 17:23

Ma non vi sembra di esagerare?
E' proprio il caso di ipotizzare tali scenari un po' utopistici.
E poi considerate che prima di dare sfogo a eventuali mega progetti iper costosi e un po' troppo invasivi, forse sarebbe meglio riqualificare l'esistente !

Ci sono anche delle evidenti difficoltà strutturali da considerare nel prossimo futuro (purtroppo sembra sempre più vicino). Ossia,
mancanza di acqua per validi impianti di innevamento artificiale, limite della neve sempre più alto, diminuzione delle precipitazioni, temperature sempre più alte e infrastrutture di collegamento moltooooo scarse!

Io mi accontenterei di vedere entro il 2010 Foppolo e Carona ben collegate con gli impianti rinnovati e i rifugi tutti aperti a ristrutturati. Piazzatorre sciabile da gremei alle torcole, valtorta con una seggiovia nuova, aree parcheggio ben curate, servizi navetta ecologici, bagni pubblici in abbondanza, magari un paio di piste illuminate di sera e magari qualche galleria tra zogno san giovanni o comunque qualche intervento che risolva il dramma code in media valle.

Collegamenti futuristici e poco sostenibili li lascerei da parte.

Questo è la mia idea !

Ciao
eleunamme
 

Messaggiodi 1franz » mercoledì 14 febbraio 2007, 17:46

Mi sono espresso male, Piazzatorre non può collegarsi ad altri comprensori di altre località ma si potrebbe espandere con le 2 seggiovie che erano previste con il progetto Vaga a sinistra dell'impianto esistente...con un impianto in mezzo tra Vaga e Soliva...era il vecchio skilift sole progettato da Sesp e con un ulteriore impianto all'estrema destra del comprensorio....questo è il massimo ipotizzabile per Piazzatorre....e volendo sognare non sarebbe affatto male.

Sul clima è vero che la terra si scalda ma c'è una corrente di esperti che per le alpi (e lo sci) "la vede bene "perchè la corrente del golfo è in forte rallentamento e potrebbe bloccarsi (o meglio sprofondare deviando) con conseguente notevole raffreddamento dell'europa dalle alpi in su :-)....l'appennino se la scorda la neve ma forse noi usiamo al pista dal bosco tutto l'anno :-) Al di là della battuta non è detto che i nostri figli non possano sciare
Avatar utente
1franz
 
Messaggi: 114
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2004, 23:03
Località: Milano 122m s.l.m. e Piazzatorre 1000

PrecedenteProssimo

Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti