Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Messaggiodi Wiliam75 » giovedì 30 luglio 2015, 14:44

Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum anche se lo seguo e conosco da tempo..essendo legato in particolare a Foppolo dove ho imparato a sciare e passato buona parte dei week end della mia adolescenza..

Da un po’ di tempo a questa parte sto pensando di comprare una seconda casa (vivo nel milanese) in una località sciistica e mi stavo quindi guardando un po’ in giro..: Foppolo è stato il mio primo pensiero dato che come dicevo ci sono particolarmente legato, anche se sono diversi anni che, per vari motivi, non ci torno più..

Preciso che quello che cerco è poco più di un punto di appoggio per qualche weekend sulle piste (non ho particolari pretese né di posizione strategica, né di particolare dimensioni..), e che anche il budget è piuttosto limitato.
Tutto ciò premesso, ho riscontrato un’ampia scelta di appartamenti a prezzi particolarmente bassi..tali da sembrare irreali..o da far sospettare qualcosa; naturalmente ho verificato che non si tratti di multiproprietà (modalità ormai comunque in disuso) e che non si tratti, almeno dalle foto, di ruderi da buttare giù e ricostruire..(per quanto ovviamente si trovino anche quelli)
Tutt’altro insomma, sembrano (ribadisco almeno dalle foto ) appartamentini che non hanno nemmeno bisogno di una rinfrescata alle pareti..

Per dare un’idea, ho trovato almeno una decina di annunci (alcuni a Foppolo, alcuni a Carona) di appartamenti che oscillano tra i 30.000 e i 40.000€, con metrature tra i 30 e i 40 mq (insomma siamo nell’ordine dei 1.000€ mq).

Chiedo quindi a voi, che avete molto più del sottoscritto il polso della situazione, se li ritenete prezzi in linea col mercato attuale della zona, nel qual caso comincerei a prendere in considerazione almeno di visionarne qualcuno, o se invece, com’è normale che sia, che nessuno regala niente e quindi è più probabile ci sia qualcosa sotto..(che so, irregolarità edilizie, amianto da smaltire.. o chissà cos’altro).

A mia memoria, 15-20 anni fa, comprare casa a Foppolo era “quasi” proibitivo.. posso capire le difficoltà del mercato attuale, soprattutto delle seconde case, ma a questi prezzi sembra davvero una svendita..o forse è Foppolo che è un po’ “decaduta” o meno attrattiva di un tempo?

Un sentito grazie a chi vorrò rispondermi e darmi qualche dritta..
Wiliam75
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 30 luglio 2015, 12:13

Re: Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Messaggiodi alvin 51 » giovedì 30 luglio 2015, 15:06

partiamo dal presupposto che il mercato edile è ancora in discesa libera, aggiungiamo la complicità di questa crisi, finanziaria e a mio modesto parere, sono delle componenti che influiscono non poco sul discorso prezzi degli immobili e quindi, varrebbe la formula, meglio pochi che niente, visto il costo in tasse. In ogni caso visto che la distanza non è enorme, eventualmente si consiglia di toccare con mano, prendere visione del locale, con annessi e connessi e da lì decidere sul da farsi, considerando anche la possibilità di scegliere un'altra zona. a_45
Avatar utente
alvin 51
 
Messaggi: 2431
Iscritto il: venerdì 20 aprile 2012, 20:49
Località: San giovanni bianco 410 mslm.

Re: Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Messaggiodi willy » giovedì 30 luglio 2015, 16:30

Ti consiglio vivamente di investire una giornata, magari del prossimo mese di agosto per visitare Foppolo, prendi appuntamento con un paio di agenzie che ti porteranno a visitare decine di appartamenti, è l'unico modo per rendersi veramente conto della situazione, non fidarti MAI degli annunci, spesso e volentieri sono solo specchi per le allodole. I prezzi di alcuni appartamenti sono abbastanza economici ma ricorda sempre che nessuno regala niente e scordati dei € 1000/mq sopratutto nelle piccole metrature. Troverai anche qualcuno che ti dirà che Foppolo è in decadenza in rovina, non ci va più nessuno ecc. ecc., soliti frignoni invidiosi che l'appartamento non ce l'hanno. Prima di comprare comunque valuta anche altre località.
Avatar utente
willy
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2005, 17:02
Località: Almenno S.B. - m.300 s.l.m. - Foppolo m. 1600 s.l.m.

Re: Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Messaggiodi pedala72 » venerdì 31 luglio 2015, 11:22

Argomento molto interessante.
i prezzi degli immobili a Foppolo escludendo le nuove costruzioni e il piazzale Alberghi sono bene o male in linea con quello che dici,
nel mio condominio (Larice Bianco) ci sono molti appartamenti in vendita su quei prezzi e non si vendono

i motivi principali sono legati alla domanda e offerta.
negli anni 70/80 la seconda casa era "di moda" oggi meno.
Considera che i mie genitori hanno comprato nel 73 e a oggi la casa anche se meno rispetto a prima la continuiamo ad usarla ma non è cosi per tutti.
la generazione dei "figli" a differnza dei "genitori" non le usano più, se si esclude la settimana di capodanno molti appartamenti sono chiusi da anni e i costi di gestione non sono bassi. ( io ho un piccolo bilocale con riscaldamento centralizzato e siamo sui euro 1.500 annui) e iniziano ad arrivare anche spese straordinarie legate all'età dei condomini, sempre nel mio caso l 'anno prossimo sono previsti lavori che ci costeranno altri euro 2.000

Dal mio punto di vista ritengo che a oggi investire a Foppolo sia molto conveniente a condizione che l'appartamento venga utilizzato.
tanto per capirci se si pensa di fare solo quanche fine settimana in inverno non so se convenga se si considera costo medio gestione annuo totatale di Euro 2.000 se si fanno solo 10 gg annui forse conviene andare in albergo.

Pensare che i prezzi risalgano e un incognita che a oggi non si sa rispondere dipende... da come cambieranno le mode
ciao e spero di essere stato utile.
pedala72
 
Messaggi: 131
Iscritto il: giovedì 28 marzo 2013, 13:52

Re: Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Messaggiodi triche » venerdì 31 luglio 2015, 16:22

Da proprietario di appartamento a Foppolo concordo completamente con quello che dice Pedala72: i prezzi al mq sono bene o male quelli che hai visto, e nonostante questo non è che vendere sia facile, anzi...
D'altra parte, come ti hanno già detto, si tratta quasi sempre di appartamenti in condomini anni '70, con riscaldamento centralizzato e spesso con lavori di manutenzione incombenti: se pensi di usare l'immobile abbastanza spesso può anche essere una spesa conveniente, altrimenti decisamente non ne vale la pena... a_45
Avatar utente
triche
 
Messaggi: 17
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2009, 17:24
Località: Bergamo - 259 m s.l.m.

Re: Prezzi appartamenti: Abbaglio o "fregatura"?

Messaggiodi Lele93 » venerdì 31 luglio 2015, 18:33

Ciao! Io sono legatissimo, ci passo circa venti giorni in inverno (divisi: poco più di una settimana nelle vacanze natalizie, e gli altri spezzati) e un tempo quasi tutta l'estate. Ora "solo" 3 settimane per impegni.
Considera che tutte le case nuove hanno prezzi di mercato e non c'è nessun affarone. Gli annunci, se sono da parte di qualche agenzia immobiliare, sono veritieri. Il problema riguarda le vecchie case che al momento a prezzi di mercato sono invendibili. Prima di tutto perché l'offerta di case in vendita è superiore alla domanda. Il secondo problema è che sono case vecchie, anni 60/70/80, poco efficienti dal punto di vista energetico, bisognose di qualche lavoretto (niente di che, magari solo una riverniciata), con impianti vecchiotti. Ma il problema più grande: hanno quasi tutte spese di condominio alte. Alcune anche ben più di 1000 euro all'anno. Per mantenere portinaio (fondamentale in case sempre vuote e abbandonate), riscaldamento (spesso centralizzato a gasolio, per cui se ti occorre in un estate fredda o in autunno, ne fai a meno. Noi ci arrangiamo con stufe elettriche o a gas.

Anche perché le case nuove sono collegate all'impianto comunale di GPL, per cui come le case di città hanno riscaldamento autonomo a gas, scaldabagno a gas, e i fornelli collegati. Le vecchie case hanno la bombola per i fornelli, il boiler elettrico per l'acqua e il riscaldamento centralizzato a gasolio. Chi non l'ha centralizzato ha il riscaldamento elettrico.
Lele93
 


Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite