Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi miles » lunedì 27 febbraio 2017, 22:33

É per risparmiare sui costi? a_34
La montagna è tre mesi di freddo e nove di gelo.
Avatar utente
miles
 
Messaggi: 45
Iscritto il: venerdì 13 aprile 2007, 19:58
Località: Alta val Brembana 1020m

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi il max » martedì 28 febbraio 2017, 10:17

IW2LBR ha scritto:da L'Eco di Bergamo

Brembo Ski ko, ma la stagione va avanti
Dichiarato il fallimento e concesso l’esercizio provvisorio affidato a tre curatori, fino al 31 marzo Della società solo le tre seggiovie in Val Carisole. Quarta Baita e Montebello, invece, sono del Comune di Foppolo

La sentenza di fallimento (circa 19 milioni di euro di debiti) è arrivata ieri nel primo pomeriggio. Brembo Super Ski, società dei Comuni di Foppolo, Valleve e Carona, avrà ancora un mese (fino al 31 marzo, salvo proroghe) di esercizio provvisorio, dopodiché concluderà la gestione degli impianti di risalita iniziata nel 2006. Il tribunale ha nominato come giudice delegato Elena Gelato, quali curatori dell’azienda (che vigileranno anche sull’esercizio provvisorio), Anna Maria Angelino, Alberto Carrara e Federico Clemente. Fissando la prima adunanza per l’esame dei debiti il prossimo 14 giugno. Periodo durante il quale si procederà a inventariare e ad apporre i sigilli sui beni. Chiusa la stagione in corso (molto probabilmente con un attivo superiore ai 500 mila euro), si guarderà alla prossima, con uno scenario complicato e tutto da costruire. I curatori potrebbero ipotizzare l’affitto di un ramo d’azienda per pagare ancora parte dei debiti, in vista dell’asta dei beni. E per garantire (visti anche i tempi lunghi di un’asta delle proprietà) l’avvio della stagione 2017-2018. Ma chi potrebbe prendere in gestione l’attività? Una cooperativa, una cordata di imprenditori locali? Occorre poi distinguere la situazione delle stazioni. Al momento Foppolo è sicuramente quella messa meglio da un punto di vista delle proprietà e della redditività: le seggiovie Quarta Baita e Montebello (le due che segnano il numero più alto di ingressi del comprensorio), sono di proprietà del Comune, poste su terreni della società privata «Monte Carisole». Per il Comune, teoricamente, basterebbe trovare un gestore per poter fare girare i due storici impianti, quelli peraltro colpiti da un rogo doloso lo scorso luglio e poi riparati. Di proprietà della Brembo Super Ski restano le seggiovie del Valgussera (su proprietà, però, ancora della «Monte Carisole»), la quadriposto del Conca Nevosa (su terreni con ipoteca bancaria) e l’Alpe Soliva di arroccamento, la seggiovia che il Comune di Carona vorrebbe acquistare (c’è già una delibera in merito) e che quest’anno ha tenuto aperto, nei giorni infrasettimanali, con propri fondi. A San Simone, con il fallimento, Brembo Super Ski non possiede più nulla: nella stazione sono di proprietà della «San Simone Evolution» (facente capo a Franco Quarti), i due skilift Arale, la sciovia Capriolo e la seggiovia Colla (la stessa biglietteria è della «San Simone Evolution»). Sono, invece, di tre leasing bancari le due seggiovie Sessi e Camoscio, e l’impianto di innevamento non ancora completato. Anche qui resta da capire chi potrà gestire la stazione, tenendo conto che, nelle ultime stagioni, le perdite di San Simone si aggiravano, secondo i conti presentati al Tribunale da Brembo Ski, sui 500600 mila euro. E che proprio il completamento dell’impianto di innevamento sembra condizione fondamentale per poter garantire sostenibilità alla stazione. In leasing sono anche gli impianti di innevamento su Montebello e Valgussera. Infine, la cabinovia. L’intenzione del Comune di Foppolo resta quella di concludere il posizionamento per settembre, accorciando il percorso della seggiovia Quarta Baita (che consentirebbe l’uso di una pista ideale per i principianti), smantellando la seggiovia del Montebello. Operazione su cui, però, incombe l’inchiesta in corso per rogo doloso (quello del 7 luglio alle seggiovie) e per l’ipotesi di turbativa d’asta (per l’appalto alla Graffer della cabinovia).

Salve Gino, ma per avere un quadro ancora più completo , non mi saprebbe dire quali intenzioni hanno gli organi preposti in merito alle gallerie di Zogno? Che hanno sicuramente una certa rilevanza per il flusso di turisti nella valle ( i turisti vengono più volentieri se fanno poche code). Se non sbaglio i lavori al principio avrebbero dovuto aver termine a fine 2012, poi slittato a fine 2013, poi ancora a fine 2016, ma a tutt'oggi fermi. Grazie, Max
il max
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 1 luglio 2009, 17:58
Località: Sulbiate

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi willy » martedì 28 febbraio 2017, 11:08

Sono andato a Madesimo domenica scorsa, al rientro coda a Chiavenna per sfilata Carnevale, coda a Lecco in galleria e coda a Calolzio per semaforo. Tutto come in Val Brembana se non peggio, solo che se succede in valle si grida allo scandalo e succede altrove va bene. a_11
Avatar utente
willy
 
Messaggi: 605
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2005, 17:02
Località: Almenno S.B. - m.300 s.l.m. - Foppolo m. 1600 s.l.m.

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi andrea.brembilla » martedì 28 febbraio 2017, 11:11

Ormai fa quasi figo se fai coda sul lago di ritorno dalla Valtellina, ed è invece "sempre la solita storia" se fai la coda in valle.
Bisogna lavorare sul marketing e tornare a rendere la Val Brembana appetibile e "trendy" (concetto a me odioso, ma è necessario)... in attesa naturalmente delle infrastrutture, senza le quali non si fa una cippalippa. a_11
E' vero che a certi territori si perdona quasi tutto, a noi ormai più niente (anche per colpa nostra)... rialziamoci!
a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5302
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Laxolo di Val Brembilla (BG) - 570 m s.l.m.

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi willy » martedì 28 febbraio 2017, 11:41

Inoltre: Seggiovia Motta Serenissima bloccata 20 minuti con sciatori a bordo (fortunatamente non io se no panico a_39 ) e poi chiusa. Se succede a Foppolo disastro a_12 invece lì tutto ok a_11 può succedere.
Avatar utente
willy
 
Messaggi: 605
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2005, 17:02
Località: Almenno S.B. - m.300 s.l.m. - Foppolo m. 1600 s.l.m.

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 28 febbraio 2017, 11:44

il max ha scritto:Salve Gino, ma per avere un quadro ancora più completo , non mi saprebbe dire quali intenzioni hanno gli organi preposti in merito alle gallerie di Zogno? Che hanno sicuramente una certa rilevanza per il flusso di turisti nella valle

La burocrazia ha i suoi lunghi tempi!! e se bruci le tappe poi ti mandano al patibolo (vedi cabinovia).
Aspettiamo i tempi dichiarati di appalto e esecuzione lavori... io ero rimasto al 2019.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 28 febbraio 2017, 11:45

willy ha scritto:Inoltre: Seggiovia Motta Serenissima bloccata 20 minuti con sciatori a bordo (fortunatamente non io se no panico) e poi chiusa. Se succede a Foppolo disastro, invece lì tutto ok può succedere.

Capita!! anche a Foppolo domenica e ieri.. un macello.. a_11
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi nerino2017 » martedì 28 febbraio 2017, 14:06

Un saluto a tutti.
Sono un nuovo arrivato. E da tanto che seguo il forum frequentando l alta valle.

Domenica ero presente a Foppolo e ho assistito in diretta alla incidente su al Montebello.(ribaltamento di un piccolo elicottero vicino alla terrazza)
Perfortuna e andata bene e nessuno si è fatto male.
nerino2017
 
Messaggi: 15
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2017, 10:44

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi il max » martedì 28 febbraio 2017, 14:44

andrea.brembilla ha scritto:Ormai fa quasi figo se fai coda sul lago di ritorno dalla Valtellina, ed è invece "sempre la solita storia" se fai la coda in valle.
Bisogna lavorare sul marketing e tornare a rendere la Val Brembana appetibile e "trendy" (concetto a me odioso, ma è necessario)... in attesa naturalmente delle infrastrutture, senza le quali non si fa una cippalippa. a_11
E' vero che a certi territori si perdona quasi tutto, a noi ormai più niente (anche per colpa nostra)... rialziamoci!
a_14

Probabilmente sarò un pò fuori dal coro, ma io non vado più in Valtellina proprio per il traffico assurdo, e credo proprio sarebbe un punto di forza offrire un prodotto migliore, comunque mi ha fatto molto piacere sentire anche altri pareri, e grazie anche al Gino per l'aggiornamento sui tempi previsti che mi ero perso.
il max
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 1 luglio 2009, 17:58
Località: Sulbiate

PrecedenteProssimo

Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite