Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi bisarz » martedì 14 novembre 2017, 16:53

Tore jr ha scritto: Il problema è che attualmente il modello di business di Foppolo è incentrato sullo sci e, di conseguenza, le due piste diventano un problema. Se ci fossero delle alternative valide allo sci, in termini di attività da poter fare in paese, il problema non ci sarebbe o sarebbe molto ridimensionato

Sante parole, ma che nessuno traduce mai in fatti concreti, nè Comune nè Pro-Loco nè esercenti vari nè Comitati di qualsiasi genere/natura.
bisarz
 
Messaggi: 247
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 20:50

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Tore jr » martedì 14 novembre 2017, 17:24

bisarz ha scritto:Sante parole, ma che nessuno traduce mai in fatti concreti, nè Comune nè Pro-Loco nè esercenti vari nè Comitati di qualsiasi genere/natura.

Qualcuno degli esercenti ci prova, ma sono una minoranza ed è come se corressero con un paracadute aperto contro vento. Per far sì che le cose ci muovano ci deve essere un forte impulso dato da un ente centrale, che si muova con progettualità ed idee.
Tore jr
 
Messaggi: 79
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 12:03

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » martedì 14 novembre 2017, 22:23

bbbbbff La Devil Peck Investment -> Belmont
comunica ufficialmente che oggi si e' trovato l'accordo sullo skipass unico per la prossima stagione 2017/ 2018.


Immagine

In questi giorni hanno letto i vari interventi sul Forum. Il Progetto di Rilancio di Foppolo verrà presentato domani a Bergamo con Moretti, Martignon.
VBW sara' presente alla conferenza stampa con un reportage.


a_14
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76331
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Valerie » martedì 14 novembre 2017, 23:23

Tore Jr has repeated what I have been saying for years. All over the Alps are small towns who have succeeded in a very competitive market by diversifying. The Mayors of the valley should travel around a little and see what can be done.

Tore Jr ha ripetuto quello che sto dicendo da anni. In tutte le Alpi ci sono piccole città che sono riuscite in un mercato molto competitivo da diversificare. I sindaci della valle dovrebbero viaggiare e vedere cosa si può fare.
Valerie
 
Messaggi: 169
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 22:05
Località: england

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 15 novembre 2017, 8:31

da L'Eco di Bergamo

Accordo al fotofinish tra Moretti e curatori Ok allo skipass unico

Foppolo-Carona. L’imprenditore cede sui ricavi «Pessimo affare per noi, ma lavoriamo per la valle» Ora corsa contro il tempo per aprire gli impianti

Skipass unico per sciare a Foppolo e Carona. Ieri, poco dopo le 19, la Devil Peak Invest di Massimo Moretti e i curatori fallimentari della Brembo Super Ski hanno raggiunto l’accordo atteso dal comprensorio, dall’alta valle e da migliaia di sciatori. Dal 2 dicembre (questa la data prevista di apertura), si potrà sciare con un unico skipass sulle piste di Foppolo, gestite dalla Devil Peak, e di Carona, gestite dal Fallimento di Brembo Super Ski. Il comprensorio di Brembo Ski sarà quindi unificato, come negli ultimi anni: si potrà accedere indifferentemente da Foppolo e Carona e raggiungere, tramite Montebello e Valgussera, l’altro versante. Dopo trattative durate oltre un mese, la società di Massimo Moretti ha ceduto alla richiesta del Fallimento: il 45% dei ricavi a fine stagione andrà alla Brembo Super Ski, la società fallita lo scorso febbraio, il 55% a Moretti. La firma è prevista nei prossimi giorni. «Per noi un pessimo affare – dice l’imprenditore bergamasco, ex direttore generale dell’Inter –, ma un’ottima notizia per la valle, per Bergamo e per gli sciatori. Abbiamo accettato le loro condizioni, e per noi questo rappresenta un ulteriore importante sforzo economico. Evidentemente gli interessi sono diversi: noi abbiamo un progetto a lungo termine, loro metteranno all’asta i beni il prossimo anno. Per la gente sarebbe stato difficile capire il perché di un comprensorio diviso. Ogni giorno c’era qualcuno che per strada mi fermava chiedendo il motivo di questa situazione. Ora possiamo partire, nei prossimi giorni comunicheremo le tariffe». Lunga la trattativa, incentrata sostanzialmente sulla divisione dei ricavi, mentre per l’innevamento con i relativi mezzi a disposizione, pare che l’accordo sia arrivato subito. Si partiva dai numeri delle stagioni scorse: tenendo conto dei passaggi ai tornelli delle seggiovie (quindi l’utilizzo di tutte le piste), Foppolo può vantare un 60% di utilizzo contro un 40% circa di Carona; quanto ai primi ingressi, invece, la media è di un 80% di accessi da Foppolo (100 mila presenze) rispetto al 20% da Carona (25 mila presenze). «La proposta iniziale del Fallimento era di dividere i ricavi in base ai passaggi – spiegano dalla Devil Peak – quindi facendo i conti a fine stagione. In pratica ognuno avrebbe incassato in base alle preferenze degli sciatori. Avremmo potuto insistere di prendere come riferimento le percentuali dei primi ingressi, a noi più favorevoli, ma abbiamo accettato la loro proposta. Poi hanno cambiato di nuovo: volevano una percentuale fissa, indipendentemente da passaggi o primi ingressi. Percentuale che per noi, a questo punto, doveva essere del 60% a Foppolo e del 40% a Carona. Abbiamo dovuto accettare un ulteriore ribasso, al 55%. Le amministrazioni comunali, le scuole di sci, gli sciatori e tantissima gente ci hanno chiesto un ulteriore sforzo di responsabilità. L’abbiamo fatto per loro, pur coscienti che per noi l’accordo è svantaggioso». Ieri abbiamo cercato di contattare i curatori fallimentari, ma invano. L’accordo è stato raggiunto ieri sera, formalmente la firma dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Nel frattempo il comprensorio si sta preparando all’avvio della stagione. Freddo e neve di questi giorni sono di buon auspicio. Brembo Super Ski avrà a disposizione gatti delle nevi e cannoni, la Devil Peak, invece, dovrà integrare i propri mezzi. «Quanto alle tariffe dovremo definirle il prima possibile – dicono dalla società di Moretti – ma la base sarà quella dello scorso anno, con alcune soluzioni comunque vantaggiose».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76331
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi bisarz » mercoledì 15 novembre 2017, 10:30

Meno male che il buon senso ha prevalso: sotto ora con preparativi!
bisarz
 
Messaggi: 247
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 20:50

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi bisarz » mercoledì 15 novembre 2017, 10:37

Tore jr ha scritto:Qualcuno degli esercenti ci prova, ma sono una minoranza ed è come se corressero con un paracadute aperto contro vento. Per far sì che le cose ci muovano ci deve essere un forte impulso dato da un ente centrale, che si muova con progettualità ed idee.

Concordo sulla mancanza di coordinamento ed armonizzazione: per qualche vedo, non solo a Foppolo ma anche in altri comuni come Branzi o Carona, si lascia molto all'iniziativa del singolo esercente. Qualcuno ci prova ma da soli è dura. E' possibile che non si riesca ad organizzare una sorta di comitato /associazione di qualche tipo che possa farsi carico della cosa?
bisarz
 
Messaggi: 247
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 20:50

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi meteopedro » mercoledì 15 novembre 2017, 10:57

bisarz ha scritto:
Tore jr ha scritto:Qualcuno degli esercenti ci prova, ma sono una minoranza ed è come se corressero con un paracadute aperto contro vento. Per far sì che le cose ci muovano ci deve essere un forte impulso dato da un ente centrale, che si muova con progettualità ed idee.

Concordo sulla mancanza di coordinamento ed armonizzazione: per qualche vedo, non solo a Foppolo ma anche in altri comuni come Branzi o Carona, si lascia molto all'iniziativa del singolo esercente. Qualcuno ci prova ma da soli è dura. E' possibile che non si riesca ad organizzare una sorta di comitato /associazione di qualche tipo che possa farsi carico della cosa?

se in 50 anni non ci sono riusciti,vuole semplicemente dire che a "loro" sta bene cosi,guadagno solo io, e non devo "DIVIDERE" con nessuno....la classica "Cultura del proprio orticello", e triste ma è così.... a_11 a_11

ndr
con "loro" intendo dire tutti quelli che traggono vantaggi dal CIRCO BIANCO
a_45 a_45
Avatar utente
meteopedro
 
Messaggi: 2833
Iscritto il: domenica 23 gennaio 2005, 16:34
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Sciare a Foppolo, Carona e San Simone

Messaggiodi Tore jr » mercoledì 15 novembre 2017, 11:58

meteopedro ha scritto:se in 50 anni non ci sono riusciti, vuole semplicemente dire che a "loro" sta bene cosi, guadagno solo io, e non devo "DIVIDERE" con nessuno.... la classica "Cultura del proprio orticello", e triste ma è così.... con "loro" intendo dire tutti quelli che traggono vantaggi dal CIRCO BIANCO

A parte il fatto che con "CIRCO BIANCO" si intende la coppa del Mondo di sci, e con quella a Foppolo non ci guadagna nessuno. Comunque, la tua affermazione è quantomeno semplicistica. I fattori che hanno portato a questa situazione sono molteplici e in parte legati a condizioni createsi in tempi non sospetti. Ad ogni modo, non mi va di stare qua a discutere con uno che ci reputa degli ottusi con la "Cultura del proprio orticello" come la chiami tu. Anziché stare dietro una tastiera, vieni tu a Foppolo e dimostraci come si fa. Forse, provando sulla tua pelle cosa significhi gestire un'attività in una condizione del genere, capirai tante cose.
Tore jr
 
Messaggi: 79
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 12:03

PrecedenteProssimo

Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti