Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi elio.biava » venerdì 2 giugno 2017, 7:53

moritz63 ha scritto:Abbandono il sentiero 250, ne ho individuato un altro che taglia i pendii verso il Pizzo Orobie, mi alzo poche decine di metri: ecco i due laghi che ho appena visitato...

Immagine


Molto bello questo giro dei laghi! Stupisce pure il contrasto del ghiaccio e della neve in quota mentre in basso già si brucia di caldo.
a_2 a_2 a_14
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi mi.ta » venerdì 2 giugno 2017, 21:16

Come al solito bravissimo.... a_14 a_14
Dieci giorni fa noi l'abbiamo fatto al contrario anche con il lago Colombo ancora vuoto.
La ferrovia al sardegnana l'ha usano ancora per trasportare materiale in centrale
a spinta. a_18 a_18
Ciaoooo
mi.ta
 
Messaggi: 245
Iscritto il: martedì 31 luglio 2012, 17:04

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi elio.biava » sabato 3 giugno 2017, 20:03

moritz63 ha scritto: Il baitello nella Val Bonone...
Immagine

Qui è come tornare indietro di 100 anni almeno! Che chicca. a_19 ( non conoscevo questo toponimo... a_34 a_21 )
a_2 a_2 a_2
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi andrea.brembilla » lunedì 5 giugno 2017, 14:22

moritz63 ha scritto: Arrivo al capolinea: i binari si interrompono davanti il portone della massiccia costruzione in cima al lago...

Immagine


Se non erro anche questa è una centrale, che sfrutta la caduta delle acque del lago Colombo (se sbaglio, corriggetemi! a_39 ).

Bravo moritz, bellissimo tour a_14 a_14 a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5473
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi moritz63 » mercoledì 7 giugno 2017, 22:08

muro73 ha scritto:Questo tour tra i nostri laghi lo definirei rigenerante a_14 a_14
Troppo bello a_45

Vero..!! a_45
moritz63
 
Messaggi: 14899
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi moritz63 » mercoledì 7 giugno 2017, 22:10

elio.biava ha scritto:Molto bello questo giro dei laghi! Stupisce pure il contrasto del ghiaccio e della neve in quota mentre in basso già si brucia di caldo.
a_2 a_2 a_14

Ho rinunciato al Colombo, ma anche così il giro dei laghi è veramente bello... a_45
moritz63
 
Messaggi: 14899
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi moritz63 » mercoledì 7 giugno 2017, 22:13

mi.ta ha scritto:Come al solito bravissimo.... a_14 a_14
Dieci giorni fa noi l'abbiamo fatto al contrario anche con il lago Colombo ancora vuoto.
La ferrovia al sardegnana l'ha usano ancora per trasportare materiale in centrale
a spinta. a_18 a_18
Ciaoooo

Certo che quasi quasi si potrebbe immaginare un futuro turistico della zona: salita in funivia e giretto in trenino fino alla centrale, chissà che un giorno... a_45
moritz63
 
Messaggi: 14899
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi moritz63 » mercoledì 7 giugno 2017, 22:22

elio.biava ha scritto:
moritz63 ha scritto: Il baitello nella Val Bonone...
Immagine

Qui è come tornare indietro di 100 anni almeno! Che chicca. a_19 ( non conoscevo questo toponimo... a_34 a_21 )
a_2 a_2 a_2

Purtroppo il baitello è conciato molto male, il tetto ha parzialmente ceduto: il toponimo l'ho ricavato dalla cartina di Carona, ci dovrebbe essere un sentiero che porta alla sovrastante Baita Val Bonone, e addirittura da lì un sentierino che scavalla sul versante sud del Becco e scende nella zona verso le Baite del Colletto... a_45
moritz63
 
Messaggi: 14899
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

Re: Carona: le acque dei laghi e il loro viaggio

Messaggiodi moritz63 » mercoledì 7 giugno 2017, 22:32

andrea.brembilla ha scritto:
moritz63 ha scritto: Arrivo al capolinea: i binari si interrompono davanti il portone della massiccia costruzione in cima al lago...

Immagine


Se non erro anche questa è una centrale, che sfrutta la caduta delle acque del lago Colombo (se sbaglio, corriggetemi! a_39 ).

Bravo moritz, bellissimo tour a_14 a_14 a_14

Non sapevo fosse una centrale: però guardando attentamente la cartina di Carona sembrerebbe che ci sia un canale sotterraneo che dal Colombo porta acqua al Gemelli e da lì un ulteriore canale che tira dritto verso la centrale in fondo al Sardegnana... a_34
Di sicuro i guardiani attuali e passati sanno come stanno le cose: magari qualcuno ci chiarisce le idee... a_45
moritz63
 
Messaggi: 14899
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 20:51

PrecedenteProssimo

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti