Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatori: MaCa, andrea.brembilla, moxer, caciana

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi Gionny » venerdì 25 luglio 2008, 15:55

Beh adesso è un pò una questione di principio... torneremo indietro da Pagliari e cercheremo di non perderci!!! a_2 a_2

La diga del Sardegnana è sempre presidiata? Se chiedessi di entrare a vedere i canali all'interno (se ci sono... non so quanto è grande) dicono di si? sarebbe una bella sorpresa!!!

comunque se riesco voglio andare a vedere il tunnel antislavine... non avevo mai visto una cosa simile e mi incuriosisce!!!

Poi ovviamente posto le foto anch'io per tutti voi.. e se non stressano a lavoro con un bel commento a_2
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute et canoscenza

Le mie foto: http://picasaweb.google.it/gionata.santisi/
Avatar utente
Gionny
 
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:19

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi martello » venerdì 25 luglio 2008, 17:49

Gionny ha scritto:Beh adesso è un pò una questione di principio... torneremo indietro da Pagliari e cercheremo di non perderci!!! La diga del Sardegnana è sempre presidiata? Se chiedessi di entrare a vedere i canali all'interno (se ci sono... non so quanto è grande) dicono di si? sarebbe una bella sorpresa!!! comunque se riesco voglio andare a vedere il tunnel antislavine... non avevo mai visto una cosa simile e mi incuriosisce!!! Poi ovviamente posto le foto anch'io per tutti voi.. e se non stressano a lavoro con un bel commento

nella casa in fondo al lago cè una centrale so che i guardiani se possono ti fanno entrare, i canali sono al lato della diga come si vede dalle foto del gino, per il sentiero credo che non avrete grossi problemi sarà piu difficile trovare posto per mangiare a pagliari se non prenoti buona camminata a_45 a_45
ocio ai sas a ponta
Avatar utente
martello
 
Messaggi: 325
Iscritto il: sabato 3 maggio 2008, 11:21
Località: mozzo 245 mt

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi andrea.brembilla » venerdì 25 luglio 2008, 20:11

Gionny ha scritto:La diga del Sardegnana è sempre presidiata? Se chiedessi di entrare a vedere i canali all'interno (se ci sono... non so quanto è grande) dicono di si? sarebbe una bella sorpresa!!!


La diga di Sardegnana è il fulcro di tutto il sistema idroelettrico di Carona: attraverso tre canali (uno dal Fregabolgia-Val di Frati, uno dai Gemelli-Colombo e uno da Pian Casere-Becco) tutta l'acqua confluisce qui per poi cadere in picchiata sulla condotta forzata fino a Carona.
Nella prima pagina del post puoi vedere il disegno del sistema.
Tutto questo per dire che: si, la diga è sempre presidiata.
a_2
Quando siamo saliti noi il guardiano, senza che glielo chiedessimo ma intuendo la curiosità, ci ha aperto la centrale che si trova in fondo al lago, che sviluppa energia dall'acqua del canale Colombo-Gemelli, prima che questa si tuffi nel lago di Sardegnana (anche di questa ho messo una foto nel primo messaggio); comunque la visita è stato uno strappo alla regola.
La diga non credo si possa visitare fuori da eventuali giorni preposti, a meno che tu non stia veramente simpatico ai guardiani (prepara qualche fenomenale barzelletta.. a_6 ).
Invece nei canali..scorre l'acqua!
a_6
La galleria anti-slavine invece la puoi percorrere quante volte vuoi..vedrai quante rane che prendono fresco al suo interno!
a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi Gionny » sabato 26 luglio 2008, 0:15

beh sperem!

Per canali intendevo i corridoi usati per il controllo della diga... settimana scorsa sono andato all'apertura della centrale di Carona e li mi hannodetto che dentro le dighe cii sono appunto dei passaggi... sono molto curioso di vedere come funzionano.... peccato che non ci siano tante iniziative come quelle della centrale di Carona sarebbe stato molto interessante per grandi e piccini!

domani valigie e di sera si parte per Trabuchello :-)
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute et canoscenza

Le mie foto: http://picasaweb.google.it/gionata.santisi/
Avatar utente
Gionny
 
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:19

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi Gionny » lunedì 28 luglio 2008, 12:00

Eccomi qua a dare il mio contributo

Partenza da Carona verso le 8.45 e come descritto da voi seguo il percorso a lato dell'orto botanico. All'inizio non avendo capito bene dalle foto la mole del sentiero per i boschi abbiamo pensato di aver sbagliato strada e di aver preso una strada "normale" per il algo. Poi piano piano qualche posto mi ritornva in mente nelle vostre foto... cosi molto più rincuorato abbiamo continuato decisi fino ad arrivare alla fatidica "scalinata". Dopo pochi minuti siamo arrivati alla diga edopo averla percorsa tutta per ammirare il panorama abbiamo deciso di sostare un attimo sulla riva alla destra della diga. Colazione con pane e Branzi... niente di meglio per risollevare lo spirito e le gambe che comunque non sono per niente intontite.

Dopo la sosta si riparte per vedere il lago dalla parte opposta e passare dentro il tunnel antislavine... molto pittoresco non avevo mai visto nulla di simile!

Infine decidiamo di tornare indietro ma non dalla stessa strada.... Ingenuamente penso che andare verso i laghi gemelli sia troppo lungo cosi opto per andare verso il Calvi.... Abbiamo scollinato (penso di aver superato i 2000 m per la seconda volta in tutta la mia vita :-)) e siamo scesi per il sentiero 213 fino ad arrivare all'incrocio con il 247 che torna verso Carona. Strada veramente lunga.... la prima parte molto selvaggia ed interessante... la seconda in mezzo al bosco il solito bel camminare all'ombra degli alberi.

Arrivo a Pagliari per ammirare le belle casette tipiche da cartolina... un sacco di macchine e non si vedeva nessuno... probabilmente c'è qualche grande prato o ristorante perchè non saprei spiegare altrimenti.

Infine ritorno a Carona, per poi tornare a Trabuchello...lavrasi, riposare e correre a Piazza Brembana per rendere omaggio allo stand del forum :-)

Salita: Impegnativa ma non faticosa grazie alla breve distanza... ci abbiamo impiegato 1 ora e 40 minuti comprese due soste
Discesa: La strada non finiva più...e a scendere la lunghezza del percorso si paga... soprattutto l'ultimo pezzo del 247 fatto a gradoni che ogni botta sui piedi era una piccola sofferenza... circa 2 ore e 30 di camminata in discesa...

Ecco alcune foto.... se le volete vedere tutte potete andare sulla galleria in firma!!!

Immagine

Immagine

Non avete idea di quante formiche ci fossero... era una cosa surreale!!!!
Immagine
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute et canoscenza

Le mie foto: http://picasaweb.google.it/gionata.santisi/
Avatar utente
Gionny
 
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:19

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi Gionny » lunedì 28 luglio 2008, 12:02

Immagine

Immagine

Finalmente sulla condotta!
Immagine
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute et canoscenza

Le mie foto: http://picasaweb.google.it/gionata.santisi/
Avatar utente
Gionny
 
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:19

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi Gionny » lunedì 28 luglio 2008, 12:05

specchio sul lago
Immagine

Cascata e il sole che ci ha fatto visita per ben 40 secondi!!!!
Immagine

La diga in tutta la sua bellezza
Immagine

Questa piccola fonte è stata battezzata dalla Elena "El Pisarot"... ufficialmente da oggi diventa territorio brianzolo :-)
Immagine
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute et canoscenza

Le mie foto: http://picasaweb.google.it/gionata.santisi/
Avatar utente
Gionny
 
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:19

Re: Direttissima Carona - Lago di Sardegnana

Messaggiodi Gionny » lunedì 28 luglio 2008, 12:08

Il lago dalla parte opposta
Immagine

Il tunnel antislavine
Immagine

Scolliniamo per tornre alla vallata per carona
Immagine

Finalmente arriviamo al sentiero 247 e scendiamo verso Pagliari
Immagine

Foto da cartolina
Immagine

E' tutto!!!
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute et canoscenza

Le mie foto: http://picasaweb.google.it/gionata.santisi/
Avatar utente
Gionny
 
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:19

Precedente

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti