I giovani e la montagna

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Messaggiodi mavaro » giovedì 31 agosto 2006, 9:22

e non pensate che non sarebbe tanto difficile iniziare a formare i bambini già dalle scuole elementari?
Anzichè fare ginnastica in palestra (o in piscina visto che tanti vanno in piscina con la scuola) potrebbero essere coinvolti degli accompagnatori per delle uscite, d'inverno corsi di sci di fondo, facili uscite accompagnate con sci d'alpinismo, provare le palestre d'arrampicata (anche se non sono proprio comode per tutti)... ovviamente il tutto con le dovute precauzioni (quindi ben organizzato) e con accompagnatori esperti (non il maestro che si improvvisa scalatore...)
E' impossibile?
mavaro
 

Messaggiodi Manugina » giovedì 31 agosto 2006, 9:47

quindi come approccio montano intendi a livello "sportivo"?
Manugina
 
Messaggi: 15
Iscritto il: lunedì 31 luglio 2006, 18:30
Località: valle brembana

Messaggiodi mavaro » giovedì 31 agosto 2006, 10:03

intendo a tutti i livelli
però bisogna pur partire...
immagino che un approccio naturalistico sarebbe ancora più semplice... no?
mavaro
 

Messaggiodi Manugina » giovedì 31 agosto 2006, 11:11

nel territorio dell'isola b.sca da alcuni anni è stato introdotto questo tipo di esperienza x ragazzi e adolescenti (orientering, rafting, scalate, campeggio ecc....) mi risulta abbia riscosso successo

tra l'altro queste iniziative sono finanziate da canali specifici (contributi regionali)
Manugina
 
Messaggi: 15
Iscritto il: lunedì 31 luglio 2006, 18:30
Località: valle brembana

Re: I giovani e la montagna

Messaggiodi vero » domenica 3 settembre 2006, 17:55

mavaro ha scritto:perchè i giovani della Valle non si legano al territorio montano, alle attività che offre, al contatto col bosco piuttosto che con la montagna vera e propria...?


domanda interessante ma... posso rigirartela?
cioè: la tua esperienza qual è? i tuoi amici come sono? cosa fanno? come si divertono?
forse è più semplice per te rispondere, o almeno spiegarci un po' come la vedono i giovani delle valli...

da giovane del milanese posso dirti che ho amici che amano la montagna, anche senza discoteche e vita notturna delirante... però magari preferiscono la montagna d'inverno quando si scia oppure se si possono fare attività partcolari, tipo appunto rafting, arrampicate, ecc...

però per chi abita in città è una scelta di vacanza; forse chi ci vive in montagna la vede più come un'imposizione e sogna la città (ovviamente: ipotesi generica, non che valga x tutti)... o forse anche questo è un luogo comune e in realtà la maggior parte dei giovani che vivono nelle valli le amano davvero?!
Veronica
Avatar utente
vero
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 7 novembre 2005, 21:07
Località: Milano/ Piazzatorre

Precedente

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti