Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi andrea.brembilla » giovedì 6 marzo 2008, 23:11

ORNICA - Alta Valle Brembana - Alpi Orobie Bergamasche

Escursione - Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Oggi giorno libero dall'università...mi dedico alle mie amate montagne!
Parto dal Colle della Maddalena di Cusio e scendo l'agrosilvopastorale che porta a Ornica e Valtorta. Il mio obiettivo è arrivare all'Agriturismo Ferdy in Alpe, ma non voglio seguire la via delle jeep. Non sono ancora nemmeno partito che già due begli esemplari di caprioli mi attraversano la strada, naturalmente sono più lesti loro a scappare, che io a prendere la mia digitale.

Immagine

Arrivato al Cesur, poco prima del ponte, imbocco il sentiero CAI 107 che porta al Benigni dalla Val Salmurano, ma dopo circa 10 minuti, in corrispondenza del ponte che attraversa il torrente, devio per un sentierino segnato con bolli rosa-violetto che mi porta alle Piazze Alte.

le Piazze Alte

Immagine



la baita più alta delle Piazze

Immagine

Da qui seguo il pendio del prato e giungo in costa scollinando in Val d'Inferno, sopra di me c'è il bivio delle cinque vie ma io tengo una traccia leggermente più bassa, che mi permette di arrivare allo splendido balcone della Baita Ti Bas.


la Baita Ti Bas

Immagine

Il sentiero (non segnato) prosegue con gradevole e mai pesanti saliscendi, giungo così ad un'altra baita in stile rustico.



la Baita in stile rustico e tradizionale

Immagine

Rientro nel bosco, supero un paio di vallette innevate e, quasi improvvisamente, arrivo sopra al pascolo dell'Agriturismo Ferdy (a passo normale, circa 1.30 dopo la partenza dalla Maddalena).



L'Alpe del Ferdy

Immagine

Non sono ancora sazio, mi inerpico quindi sempre più su per la lunghissima Val d'Inferno, fino alla Baita Ciarei, al cospetto della mole incombente del Pizzo Tre Signori, e della Sfinge.



Baita Ciarei

Immagine

La parte terminale della Val d'Inferno col Pizzo Tre Signori, la Sfinge e la Bocchetta d'Inferno (la Baita Ciarei si vede in basso sulla destra)

Immagine

Il tempo stringe, scendo di corsa la valle, torno dal Ferdy e imbocco il sentiero da dove sono venuto, scoprendo che è segnalato da un discreto numero di cartelli che lo indicano come "Tre Signorie". In realtà all'andata avevo fatto una variante bassa di tale traccia, al ritorno decido di seguire le indicazioni e il tragitto diventa ancora più scorrevole.
La chicca è che in una valletta scorgo due camosci, che mi guardano e fischiano. D'istinto scatto tre foto "improvvisate" prima che scappino.



Camoscio nel pascolo già fiorito, che guarda il singolare faggio sopra di lui

Immagine

Neanche il tempo di ricominciare a camminare, che alla Baita Ti Bas un altro capriolo corre a perdifiato nel prato, e anche quando sono nei pressi del Cesur si ripete la stessa scena, ma questi splendidi ungulati sono troppo veloci e troppo furbi per essere immortalati in foto.

Splendido giro, bisognerebbe segnarlo meglio e con continuità (c'è un minimo rischio di perdersi, pur in una zona tutto sommato innocua, e con riferimenti visivi evidenti, per chi conosce la zona). E' alla portata di tutti, se sfruttato, segnalato e pubblicizzato sarebbe un itinerario davvero da Hit Parade.
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5487
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi valbrembana » venerdì 7 marzo 2008, 16:49

Bellissimo il tuo reportage e le foto! Se riesco questo fine settimana ripercorro il tuo tragitto, chissà che riesca anch'io a vedere i camosci... a_14 a_45
La terra ha musica per coloro che ascoltano....(Shakespeare)
Avatar utente
valbrembana
 
Messaggi: 300
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 20:37
Località: bergamo mt. 249 s.l.m.

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi IW2LBR » venerdì 7 marzo 2008, 17:06

andrea.brembilla ha scritto:Immagine


L'anno scorso con gogis... ricordo ancora.. la pausa con brioche e te' caldo sulla panca di sx... eheheheh
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75735
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi ol gogis » venerdì 7 marzo 2008, 19:49

IW2LBR ha scritto:L'anno scorso con gogis... ricordo ancora.. la pausa con brioche e te' caldo sulla panca di sx... eheheheh


Effettivamente in giro per la Valle Brembana di camminate in posti sperduti ne abbiamo fatte, ma resto sempre meravigliato nello scoprirne sempre di nuovi. E mi fa sempre piacere leggere le impressioni di chi con intuito o seguendo delle indicazioni ricevute sul posto, se poi segnalati meglio ancora, ricerca qualcosa di personale in un'escursione.

Ol Gogis
Nato in montagna Immagine
Avatar utente
ol gogis
 
Messaggi: 93
Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2002, 18:03

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi andrea.brembilla » venerdì 7 marzo 2008, 23:38

Stasera mi sono divertito con Google Earth e Paint a tracciare il percorso...è la mia prima cartina quindi non badate troppo alle finiture! a_6

Immagine
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5487
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi andrea.brembilla » venerdì 7 marzo 2008, 23:46

valbrembana ha scritto:Se riesco questo fine settimana ripercorro il tuo tragitto
Eh eh vai pure, se lo fai dai Cesur devi un pò acuminare l'intuito e dare fiducia ai sentieri più larghi (all'inizio segui i bolli viola..come ho scritto sopra), che corrono a mezza costa. Se conosci la zona è facile. E' come un'avventura.

Un piccolo consiglio: se vuoi arrivare dal Ferdy e fare un percorso ad anello, magari all'andata ti conviene percorrere l'agrosilvopastorale, invece per il ritorno risali di poco il pascolo sopra l'agriturismo fino ai ruderi di una baita a est del ruscello, all'inizio del bosco c'è il cartello con le indicazioni...questo qui..

Immagine

Poi è ben segnato con questi cartelli fino a che non incontra il sentiero del CAI che sale al Benigni proveniente da Ornica. Naturalmente tu imbocca la discesa (se no ti ritrovi alla Casera del Valletto).

valbrembana ha scritto:chissà che riesca anch'io a vedere i camosci...

Eh eh loro hanno meno paura dei caprioli e fischiano..con un pò di fortuna li vedi. I piccoli Bambi invece corrono da matti appena sentono un rumore..tieni d'occhio i prati.
a_45
a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5487
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi Sirion » sabato 8 marzo 2008, 13:24

Mi piacerebbe farlo, mi sembra molto bello, ma non ho capito da dove sei sceso. Io non sono un residente ma un villeggiante della zona a cui piace molto camminare in montagna e guardo questo sito per scoprire nuovi itinerari, visto che buona parte di quelli più famosi li ho percorsi. Mi spaventano un po' quei giri in alta quota con la neve per via delle valanghe. Sei molto bravo anche nella fotografia.ciao
Avatar utente
Sirion
 
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 14:35
Località: Cinisello Balsamo

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi andrea.brembilla » sabato 8 marzo 2008, 19:00

Sirion ha scritto:Mi piacerebbe farlo, mi sembra molto bello, ma non ho capito da dove sei sceso.

Umh in che senso? dimmi qual'è il tuo dubbio, e cercherò di chiarirlo...comunque il percorso non è mai obbligato; come ha scritto Gogis è una valle dove ognuno, se conosce la zona, può creare il proprio itinerario personale, seguendo d'istinto gli scorci e le baite che più sono vicine alle proprie emozioni.
a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5487
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 11:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Re: Giro delle Alte Baite di Salmurano e Val d'Inferno

Messaggiodi Sirion » sabato 8 marzo 2008, 23:44

Sei partito dal Colle della Maddalena, e sei ritornato allo stesso punto facendo un altro percorso quando hai incrociato un cartello "tre signorie" è così? Comunque credo che quando sperimenterò il percorso che hai indicato capirò, grazie comunque
Avatar utente
Sirion
 
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 14:35
Località: Cinisello Balsamo

Prossimo

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: facebookexternalhit/1.1 e 5 ospiti