Trekking storico/culturale a Clanezzo

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Trekking storico/culturale a Clanezzo

Messaggiodi MaCa » lunedì 19 maggio 2008, 9:37

Trekking storico/ culturale sui Ponti e Porto di Clanezzo

Visto il tempo a dir poco pessimo di domenica, con Claudia, abbiamo deciso di andare a fare quattro passi nella "zona antica" di Clanezzo, sul famoso "Ponte che balla"! La piena del Brembo ci ha regalato pure un pizzico di emozione in più stando sul ponte... a_19 a_19

Posto questa passeggiata con alcune immagini perchè, secondo me, questa zona è davvero bellissima e ricca di storia e merita di essere visitata! a_14

Purtroppo non sono un grande conoscitore della storia del luogo e quindi mi limito a riportare ciò che ho visto! Magari qualcuno più qualificato potrebbe darci delle notizie sicuramente più interessanti! a_21

Le foto sono in bianco e nero proprio per dare un senso di antichità..non so se rende l'idea, ma ci ho provato! a_34 a_34

Sul Ponte antico di Clanezzo

Immagine



Dal vecchio al nuovo

Immagine




Mulattiera verso il Porto e l'antico ponte

Immagine





L'antico ponte ad arco

Immagine




Porto e il ponte che balla

Immagine




Vista dal ponte sospeso

Immagine




Il Brembo in piena al Porto e al Ponte che balla

Immagine


Non saranno i "soliti" sentieri di montagna con paesaggi mozzafiato, ma penso che una passeggiata in questi luoghi meriti davvero anche senza fare alcuna fatica! a_45 a_45

Un doveroso grazie alla povera Claudia che ha dovuto "corrermi dietro" con l'ombrello mentre scattavo le foto a destra e a manca nelle posizioni più assurde! a_21 a_21
Ultima modifica di MaCa il lunedì 19 maggio 2008, 9:54, modificato 1 volta in totale.
Moderatore Forum area Trekking
Salita cercherò suprema libertà verso una cima che Lei mi risveglia
Avatar utente
MaCa
 
Messaggi: 14888
Iscritto il: martedì 25 settembre 2007, 14:09
Località: Almenno San Bartolomeo - 280 s.l.m.

Il castello di Clanezzo

Messaggiodi bashir.it » lunedì 19 maggio 2008, 9:42

Il castello di Clanezzo
Si trovo' a lottare diverse volte (1503-1527-1630) contro la peste causata dalle guerre e dalle carestie e di conseguenza dovette governare in periodi difficili. Quando la sua potenza ando' affievolendosi, fu divesa energicamente dai Bergamaschi e questo a riprova del fatto che la popolazione era, tutto sommato contenta del dominio veneto. nel XVI e XVII secolo la politica europea era in fermento. A Milano, tramontato il periodo visconteo, erano subentrati gli Spagnoli e anche in casa francese e austriaca le acque erano agitate. La Repubblica di Venezia si trovava accerchiata da tre grandi potenze che mostravano segni di nervosismo e sentiva la necessita' di tenersi in stato di allerta, pronta a difendersi da ogni pericolo.
http://www.provinciabergamasca.com/vallebrembana/ubialeclanezzo/storia.html



Rievocazione storica duelli e battaglie tra Guelfi e Ghibellini
Porto, passerella e Castello di Clanezzo - 23 Settembre 2007

Cortei e battaglie tra Guelfi e Ghibellini, la prima rievocazione storica al Castello e al Porto di Clanezzo, oltre cento figuranti tra cui l'esperienza di alcuni attori della compagnia teatrale di Ubiale, ricordando i feroci scontri tra i valdimagnini guelfi, che parteggiavano per Venezia, e i brembillesi ghibellini, sostenitori dei Visconti di Milano...
http://www.valbrembanaweb.it/valbrembanaweb/gallery/ubiale/2007/guelfi-ghibellini/clanezzo.html
Bashir.it
Moderatore Forum Val Brembana - Brembana Valley Forum Moderator

Se sono in linea, purtroppo non sono qui
Avatar utente
bashir.it
 
Messaggi: 990
Iscritto il: giovedì 16 marzo 2006, 17:01
Località: Seriate

Re: Ubiale-Clanezzo

Messaggiodi MaCa » lunedì 19 maggio 2008, 9:52

a_19 a_19 ...più veloce della luce!!! Grazie!! a_14 a_14
Moderatore Forum area Trekking
Salita cercherò suprema libertà verso una cima che Lei mi risveglia
Avatar utente
MaCa
 
Messaggi: 14888
Iscritto il: martedì 25 settembre 2007, 14:09
Località: Almenno San Bartolomeo - 280 s.l.m.

Re: Trekking storico/culturale a Clanezzo

Messaggiodi valbrembana » lunedì 19 maggio 2008, 18:31

Le foto in bianco e nero rendono proprio l'idea! Bravo Maca! ba_45 a_45
La terra ha musica per coloro che ascoltano....(Shakespeare)
Avatar utente
valbrembana
 
Messaggi: 300
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 20:37
Località: bergamo mt. 249 s.l.m.

Re: Trekking storico/culturale a Clanezzo

Messaggiodi Matu'87 » lunedì 19 maggio 2008, 18:38

Braò.... non sei riscito a stare a casa eh... stavolta è stato il contrario... io a casa tu in giro...!
Come San Bernardo, fa’ di me un pellegrino della montagna ,fa ch'io cammini, ch'io salga, dalle vette, verso di te.
Avatar utente
Matu'87
 
Messaggi: 943
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 10:32
Località: Almè 295m

Al Porto di Clanezzo

Messaggiodi Subiot » martedì 20 maggio 2008, 6:31

Carissimo MaCa , guarda caso anche io Domenica mattina ho fatto un giro in zona per vedere come era il fiume in quella località .
La mia attenzione è stata però attirata da un fenomeno particolare .
Da sotto alla casa detta "Porto" ho notato l'affioramento di un fiumiciattolo che pare essere "disgiunto" dal fiume Brembo.
Mi spiego meglio : si notava chiaramente che l'acqua che fuoriusciva dalla roccia era di colore giallognolo ... mentre il fiume aveva un acqua più limacciosa.
Ho guardato sia al torrente Imagna che al Brembo e la colorazione era simile per entrambi.
Ne ho dedotto che il fiumiciattolo sotto al Porto avesse uan diversa provenienza.
Le foto proposte danno la misura esatta del fenomeno.
Ho chiesto ad un abitante del posto se sapeva qualcosa e mi ha detto che secondo lui il fiumiciattolo ha origini lontane ...... d'estate capita che le acque si intorbidiscano quando quella del fiume Brembo sono cristalline.
Ci troviamo di fronte ad un fiume carsico ?
Qualcuno sa qualcosa ?

Il fiume sotterraneo nel punto in cui affiora, proprio sotto alla casa detta "Porto".

Immagine
Ultima modifica di Subiot il lunedì 26 maggio 2008, 10:27, modificato 4 volte in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Il Porto di Clanezzo

Messaggiodi Subiot » martedì 20 maggio 2008, 6:31

Un paio di immagini riprese a valle della bocca di affioramento : si vede chiaramente la diversa "colorazione" delle acque

Immagine


Immagine
Ultima modifica di Subiot il martedì 20 maggio 2008, 8:47, modificato 2 volte in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Re: Trekking storico/culturale a Clanezzo

Messaggiodi MaCa » martedì 20 maggio 2008, 8:44

Subiot ha scritto:Un fiume sotterraneo che affiora proprio sotto alla casa detta "Porto".
Le foto mostrano in maniera evidente che c'è una diversa tonalità nel colore delle acque in quella zona ....

a_19 a_19 Ma a che ora eri da quelle parti?...magari ci siamo pure visti.... a_34 a_34
Moderatore Forum area Trekking
Salita cercherò suprema libertà verso una cima che Lei mi risveglia
Avatar utente
MaCa
 
Messaggi: 14888
Iscritto il: martedì 25 settembre 2007, 14:09
Località: Almenno San Bartolomeo - 280 s.l.m.

Re: Trekking storico/culturale a Clanezzo

Messaggiodi Subiot » martedì 20 maggio 2008, 8:50

Sono passato fra le dieci e le undici ....
Ero quel folle che era in giro sotto l'acqua senza l'ombrello.....
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Prossimo

Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bremp e 35 ospiti