Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

- Percorsi, itinerari, escursioni in Valle Brembana e sulle Alpi e prealpi Orobie Bergamasche.

Moderatore: MaCa

Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi lucaserafini » sabato 27 ottobre 2018, 14:34

“Panta rei”, tutto scorre, purtroppo questo famoso detto di Eraclito vale anche per il ghiaccio secolare…
che sembra fermo, immobile, sempiterno, ma anche per esso vale “panta rei”… e rientra in circolo…



Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite, graniti… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi moritz63 » domenica 28 ottobre 2018, 20:53

Bella testimonianza Luca: quindi un po' di ghiacciaio nascosto c'è ancora...Ma quanto durerà..??
Bellissima questa vallata: foto di nemmeno troppi anni fa mostrano il Mambretti con lo sfondo del ghiacciaio che si spingeva molto in basso, adesso viene il magone... a_11

a_45
moritz63
 
Messaggi: 17375
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 19:51

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi lucaserafini » domenica 28 ottobre 2018, 22:10

moritz63 ha scritto:Bella testimonianza Luca: quindi un po' di ghiacciaio nascosto c'è ancora...Ma quanto durerà..?? Bellissima questa vallata: foto di nemmeno troppi anni fa mostrano il Mambretti con lo sfondo del ghiacciaio che si spingeva molto in basso, adesso viene il magone...

Eh si’ caro Maurizio, ormai per noi sessantenni e’ una sfida a chi se ne va prima, noi o la vedretta che non e’ piu’ di vedetta… 29 nove anni fa sono stato il primo a scenderla con gli sci dal suo apice (la vetta dello Scais), non voglio essere tra i primi a vederla scomparire. Ma tutte queste considerazioni sono legate al lato romantico del nostro essere homo sapiens, la natura se ne frega e procede nel suo corso, panta rei. a_11
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite, graniti… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi elio.biava » venerdì 30 novembre 2018, 8:06

A proposito delle vedrette fossili...del Podavit chissà se ne rimane qualcosa sotto ?

Clicca sul link

http://news.valbrembanaweb.com/index.ph ... a-podavit/

a_14
Ultima modifica di elio.biava il venerdì 30 novembre 2018, 12:37, modificato 1 volta in totale.
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 10:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi lucaserafini » venerdì 30 novembre 2018, 10:49

elio.biava ha scritto:A proposito delle vedrette fossili...del Podavit chissà se ne rimane qualcosa sotto ?

http://news.valbrembanaweb.com/index.ph ... a-podavit/

a_14


Ottima domanda Elio. Detto che il sopralluogo di persona è l'unico modo per controllare puntualmente la situazione, ho provato a fare una piccola analisi satellitare, da cui sembra emergere che c'è ancora ghiaccio là sotto !!!

Infatti come vedi la differenza tra le foto del 2006 (anno precedente alla visita riportata nel post del Forum da te linkato) e quelle del 2012 non è molto pronunciata.

Immagine

Immagine

dove ho indicato con la stellina la vetta del Diavolo, con la freccia blu la Vedretta del Podavit, e con la freccia rossa la Vedretta NNE del Diavolo.
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite, graniti… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi lucaserafini » venerdì 30 novembre 2018, 10:52

Però, però, come vedi le foto del 2012 sono state realizzate in stagione meno avanzata di quelle del 2006, e molta neve è ancora presente sulle due Vedrette.
Per cui la situazione del 2012 non è così chiara. Allora ho preso altri visualizzatori: il primo è Imap

Immagine

che offre una bellissima visione della forma piramidale del Diavolo (sembra proprio la Piramide di Keope!!!), ma purtroppo lascia molto in ombra le due Vedrette,
per cui non è chiaro lo stato del ghiaccio.
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite, graniti… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi lucaserafini » venerdì 30 novembre 2018, 10:55

Alla fine il solito Goggle Maps risolve il mistero...

Immagine

Eccolo il ghiaccio! E anzi, le Vedrette sono ben tre: Podavit, NNE e Ovest (anche se questa forse è solo ufficialmente un glacio-nevato).
Comunque, il nostro amato Diavolo ha ben 3 masse di ghiaccio secolari agganciate ai propri versanti, il che credo sia una caratteristica unica
nelle Orobie (una montagna con tre masse glaciali distinte... credo che nemmeno i tre giganti Coca, Redorta e Scais arrivino a tre).

Appuntamento al prossimo mese di agosto... stay tuned!

a_45
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite, graniti… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi elio.biava » venerdì 30 novembre 2018, 17:30

lucaserafini ha scritto:Alla fine il solito Goggle Maps risolve il mistero...Eccolo il ghiaccio! ...
il nostro amato Diavolo ha ben 3 masse di ghiaccio secolari agganciate ai propri versanti, il che credo sia una caratteristica unica nelle Orobie ... stay tuned!


Ottimo. Premesso che è sempre meglio frequentarla la montagna, hai fatto un'interessante ricerca con le immagini satellitari.
Insomma con nostro orgoglio l'amato Diavolo non si fa mancare nulla e giusto era stato aggiornare la definizione da Prealpi ad Alpi per le Orobiche... a_21
a_14
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 10:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Ved(r)etta non Vedetta - Panta Rei

Messaggiodi lucaserafini » venerdì 30 novembre 2018, 20:09

"Premesso che è sempre meglio frequentarla la montagna"

Come non quotarti caro Elio ? a_2

Gli è che quando non posso frequentarla fisicamente e di persona mi scende la lagrimuccia e mi consolo con la frequetazione "virtuale"... a_11

Che però trovo interessante perchè mi prepara mentalmente ad una frequentazione fisica più preparata e consapevole del terreno dove mi
troverò a muovermi... a_45
Orobie Brembane, mon amour: calcare, dolomia, verrucano, gneiss, scisti, vulcanite, graniti… where else?
lucaserafini
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 21:12
Località: Mozzo


Torna a Trekking - Escursioni Valle Brembana/ Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti