Situazione strade valle Brembana

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Situazione strade valle Brembana

Messaggiodi IW2LBR » martedì 4 aprile 2017, 5:57

da L'Eco di Bergamo

Arriva il ticket per gli escursionisti sulla strada Pizzino-Capo Foppa
Taleggio. Da maggio, due euro al giorno per arrivare dove partono i sentieri verso cime e rifugi Il sindaco: serviranno per la manutenzione.

Nuovo ticket in arrivo sulle strade degli escursionisti. Dopo i pedaggi introdotti negli ultimi cinque anni, prima sulla Capovalle-Mezzeno (Roncobello), sulla Zambla-Arera (Oltre il Colle), e dal 2015 sulla Cusio-Piani dell’Avaro, è la volta della Pizzino-Capo Foppa, in territorio di Taleggio. La bozza di regolamento è stata approvata in Giunta e andrà in discussione in Consiglio comunale venerdì. Le modalità di accesso sono comunque ormai definite, con l’obiettivo, simile alle altre strade brembane a pagamento, di raccogliere fondi per la manutenzione della strada stessa, peraltro, in parte ancora sterrata. Sentieri per Gherardi e Artavaggio La strada è quella che parte dalla frazione di Pizzino di Taleggio, a circa 950 metri di quota, per arrivare dopo 4-5 chilometri alla località Capo Foppa, dove ci sono anche una sessantina di seconde abitazioni, più che altro baite ristrutturate. Da qui si possono prendere i sentieri che portano al rifugio Gherardi (del Cai di Bergamo), ai piani di Artavaggio e relativi rifugi, al passo di Baciamorti, al Sodadura o all’Aralalta, al Venturosa e al Cancervo. Diverse mete, quindi, per gli escursionisti. E, dalla primavera all’autunno, infatti, il tracciato è particolarmente affollato. A Capo Foppa, dove c’è un ampio e comodo parcheggio, parte anche la strada rurale che conduce ai Piani d’Alben (rifugio Gherardi), anch’essa a pagamento ma limitata a mezzi 4x4 e autorizzati dal Comune. Così come dalla strada Pizzino-Capo Foppa si stacca un’altra via sterrata, già a pagamento e limitata agli autorizzati, che conduce ai piani di Artavaggio. L’accesso a Capo Foppa rimarrà, invece, aperto a tutti, previo, da quando entrerà in vigore l’ordinanza, il pagamento del ticket: due euro sarà il giornaliero, 15 euro l’abbonamento annuale (solare) per i residenti di Taleggio, venti euro per tutti gli altri, compresi i proprietari delle seconde case a Capo Foppa. «Ci è sembrato un prezzo giusto – dice il sindaco di Taleggio Alberto Mazzoleni, discusso anche con gli stessi proprietari a Capo Foppa. Venti euro all’anno non ci sembra eccessivo, tanto più che il ticket sarà legato alla targa dell’auto, quindi utilizzabile da più persone». Pedaggio tutto l’anno Il tratto di strada a pagamento partirà dalla località Arighiglio, poco a monte del bivio di Pizzino, dove, invece, si troverà l’apparecchiatura che consentirà di ritirare i biglietti, sia giornalieri sia con validità annuale, dopo aver inserito il numero di targa del veicolo. A cui sarà legato il ticket. Lungo la strada, poi, sono previste tre telecamere che leggeranno le targhe. Inviando al comando di polizia locale la segnalazione dei mezzi privi di ticket pagato. Il pedaggio resterà in vigore tutto l’anno (in inverno, però, la strada è in genere chiusa per neve).
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75965
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Precedente

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron