Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con ecopass

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con ecopass

Messaggiodi IW2LBR » sabato 23 giugno 2012, 7:37

da L'Eco di Bergamo di sabato 23 Giugno 2012 di Giovanni Ghisalberti

Roncobello mette l'ecopass sulla via degli escursionisti
Ticket di due euro sulla strada Capovalle-Mezzeno - «Troppo smog. E coi ricavi sistemeremo il tracciato»

Ecopass o pedaggio, chiamatelo come volete. Da mercoledì scorso il Comune di Roncobello ha introdotto quello che per la Valle Brembana è il primo esempio, sperimentale, di strada ordinaria a pagamento. Due euro per poter percorrere, in estate, i sei chilometri che dalla frazione Capovalle portano alla Conca di Mezzeno, punto di partenza per diverse escursioni sulle Orobie occidentali. Obiettivo della Giunta guidata dal sindaco Andrea Milesi: ridurre l'inquinamento acustico e ambientale e raccogliere qualche soldo per la manutenzione della strada.

Frequentatissima d'estate
Una via trafficatissima d'estate, da giugno a settembre, la Capovalle-Mezzeno. Il resto dell'anno, causa neve o ghiaccio, invece, viene spesso chiusa. Si va dalla frazione più a monte di Roncobello, a quota 1.130 metri di altitudine, per arrivare dopo diversi tornanti e sei chilometri di strada asfaltata, fino al parcheggio di Mezzeno, in uno scenario naturale straordinario, a quota 1.600 metri. Da qui – gli escursionisti lo sanno bene – si parte per alcuni degli itinerari più belli di tutte le Orobie occidentali: si possono raggiungere il rifugio e i Laghi Gemelli passando dal passo di Mezzeno, i 2.153 metri dei Tre Pizzi con il vicino rifugio-bivacco sorto dalla collaborazione tra Isola di Fondra e Roncobello; prendendo il sentiero Cai verso le baite di Mezzeno, invece, si raggiungono il passo e il lago di Branchino e, proseguendo, il rifugio Alpe Corte; come è possibile arrivare fino al pizzo Arera. La conca di Mezzeno è così frequentatissima d'estate. «Abbiamo contato fino a 200-300 auto al giorno, anche nei giorni feriali», dice il sindaco Milesi. Una strada, realizzata negli Anni Sessanta e poi progressivamente asfaltata, che facilmente si deteriora causa ghiaccio e neve. Ma la delibera del Consiglio comunale che istituisce il pedaggio parla anche di «inquinamento ambientale, acustico e dell'aria in un ambito particolarmente significativo e meritevole di protezione dal punto di vista paesaggistico e ambientale». Da qui la decisione dell'ecopass. A Capovalle sono stati posizionati un parcometro e cartelli indicatori del pedaggio.

Tariffe ed esenzioni
Il ticket è di due euro per poter percorrere la strada per una giornata. In municipio si possono poi acquistare pass validi per una settimana (5 euro), per un mese (15 euro) o per l'intera stagione (30 euro), ovvero fino al 30 settembre. «Il traffico, in estate, è particolarmente elevato – dice il sindaco Milesi – e la strada si deteriora facilmente. Come è stato sottolineato in Consiglio comunale, da una parte si vuole cercare di ridurre l'afflusso di auto a salvaguardia dell'ambiente particolarmente pregiato, dall'altra parte l'obiettivo è la raccolta di fondi per riuscire a mantenere il tracciato in buone condizioni».

Recentemente il Comune ha concluso l'asfaltatura degli ultimi 700 metri della strada, in prossimità del parcheggio. Un lavoro da 85 mila euro per il quale è stato acceso un mutuo. «Che, a questo punto – prosegue il sindaco – contiamo di pagare con i soldi raccolti dal pedaggio». Dal pagamento, peraltro, sono esentati i residenti di Roncobello, i disabili, i titolari degli alpeggi a Mezzeno, i gestori dei rifugi Laghi Gemelli e Tre Pizzi. Sul rispetto del pagamento del pedaggio vigilerà l'agente di polizia locale di Roncobello. Sono previste sanzioni per i trasgressori. E così in Valle Brembana arriva il primo ecopass, a salvaguardia dell'ambiente e in particolare per la raccolta di fondi destinati alla manutenzione della strada. Una proposta che, nei mesi scorsi, seppure su tutta la Valle Brembana (nei weekend e a inizio valle) e forse in modo provocatorio, era stata lanciata dall'ex assessore al Turismo della Comunità montana Silvano Gherardi. Idea che però aveva suscitato più pareri negativi che positivi. Anche se qualcuno, comunque, aveva indicato nell'istituzione di ecopass su aree limitate la soluzione per salvaguardare l'ambiente, peraltro praticata in altre regioni alpine. E, Roncobello, a quanto pare, sembra avere seguito la strada. Quella del pedaggio, appunto.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75776
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi Fabius » sabato 23 giugno 2012, 8:21

Inevitabilmente ......... a_11 beh almeno a quanto pare e' stata terminata l'asfaltatura fino in cima? a_2
Mi piacerebbe sapere dove inizierebbe il pedaggio , per esempio sarebbe ingiusto porlo proprio a Capovalle visto che dopo 20 mt. c'e' l'area di picnic sul torrente ove tanti parcheggiano vi pare? a_21
e il periodo esatto di vigenza dal .....al...... a_45
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2145
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 11:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi kikko69 » sabato 23 giugno 2012, 9:28

Ma l'amministrazione di Roncobello non è quella che vuole fare la strada che da Roncobello arriva ad Ardesio? In quel caso non gli interessa nulla di salvaguardare l'ambiente dallo smog? A me puo stare bene pagare il ticket per salire in macchina fino a Mezzeno, pero' se il motivo appunto è quello di non inquinare e mantenere a posto le strade allora vuol dire che nei boschi a Roncobello non si deve incontrare nemmeno una moto da trial!
kikko69
 

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi gighen » sabato 23 giugno 2012, 12:09

a_2 a_2 a_2 a_14 a_14
gighen
 
Messaggi: 97
Iscritto il: venerdì 8 ottobre 2010, 22:09
Località: Piazzatorre 1050 slm, begna 1730 slm

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi greggio » sabato 23 giugno 2012, 14:17

kikko69 ha scritto:pero' se il motivo appunto è quello di non inquinare e mantenere a posto le strade allora vuol dire che nei boschi a Roncobello non si deve incontrare nemmeno una moto da trial!

Anche a Milano c'e' ecopass e le moto transitano per i residenti e per quelli che pagano!
Credo che sia la via giusta da seguire, come per altro succede nelle grandi citta' e sui passi dolomitici.
Un buon sistema per le casse comunali dei paesini di montagna. a_2
Vedrete che prima o poi si adegueranno anche la strada per l'Avaro e quella per l'Arera.
E come dice Gherardi, auspico anche su tutta la Valle Brembana. a_14
greggio
 
Messaggi: 148
Iscritto il: venerdì 24 luglio 2009, 8:44

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi Fabius » sabato 23 giugno 2012, 19:40

Per carità non credo che tutte le strade di montagna adesso si adegueranno al pedaggio a_21 , almeno io penso ne rimarranno sicuramente fuori quelle che al loro apice hanno una struttura turistica che vedrebbe calare il proprio ritorno economico causato dal calo del transito turistico a_11 .
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2145
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 11:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi zogno65 » sabato 23 giugno 2012, 19:40

Sono d'accordo con l'amministrazione comunale di Roncobello e sarò felice di pagare questo piccolo contributo, conti alla mano ora che la strada è tutta asfaltata fino a Mezzeno per l'escursionista è un risparmio, sì perchè, a parte i fuoristrada, era facilissimo forare o beccare un sasso di rimbalzo che ti faceva ben oltre 2 euro di danno a_39 , e se poi qualcuno non è d'accordo basta lasciare l'auto a Capovalle e salire a Mezzeno dal sentiero a_11 a_6 a_14 a_45 .
zogno65
 
Messaggi: 959
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 22:49
Località: Zogno - 334 m.s.l.m.

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi carlocortinovis » sabato 23 giugno 2012, 21:03

Fabius ha scritto:Inevitabilmente ......... beh almeno a quanto pare e' stata terminata l'asfaltatura fino in cima? Mi piacerebbe sapere dove inizierebbe il pedaggio , per esempio sarebbe ingiusto porlo proprio a Capovalle visto che dopo 20 mt. c'e' l'area di picnic sul torrente ove tanti parcheggiano vi pare? a_21
e il periodo esatto di vigenza dal ..... al......

Leggo Fabius che dice ingiusto per i picnic, il mio socio ha detto de fare parcheggiare gratis e farli pagare 10 E per mezzo' il tavolino e per portaga via la patumiera, che cosi e' giusto.
carlocortinovis
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2010, 22:19

Re: Strada Capovalle - Baite di Mezzeno (Roncobello) con eco

Messaggiodi elio.biava » sabato 23 giugno 2012, 23:17

Quando un'amministrazione, di una località che può vivere solo di turismo, che ha un un paese così bello...arriva a questo! non tanto per i 2 euri, vuol dire che non ha nemmeno iniziato ad avere immaginazione a_2 ...è meglio che gettino subito la spugna, non sono degni di amministrare (d'altronde li è di casa l'originalità). auguri ai compaesani ...non c'è mai limite al peggio! a_39 a_39
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3109
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 11:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Prossimo

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti