Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi IW2LBR » martedì 29 gennaio 2013, 12:36

Strada La Plassa per l'Arera con ecopass

Parcheggio in Arera 1600 a PAGAMENTO! Deliberazione N. 75 del 21.12.2012
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Oggetto: ISTITUZIONE AREA DI SOSTA E PARCHEGGIO A PAGAMENTO.
INDIVIDUAZIONE AREE, APPROVAZIONE TARIFFE E CONDIZIONI.


LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che nel Comune di Oltre il Colle, a forte economia turistica, soprattutto nel periodo estivo, con conseguenti situazioni di pericolo e intralcio a causa dell’intenso traffico, è intenzionata ad attivare un’area di parcheggio a pagamento nella zona di Via Monte Arera quota 1600, località Plassa all’inizio della Salita all’Alpe Arera, con particolare rilevanza paesaggistica e ambientale che permetta di promuovere l’uso di spazi di sosta al fine di:

1. favorire un più razionale e distribuito uso degli spazi di sosta da parte degli utenti;
2. assicurare certezza circa la disponibilità degli spazi di sosta, riducendo il flusso dei veicoli in disordinata ricerca di destinazione e, conseguentemente, anche il carico inquinante; Visto l’art. 6, comma 4, lettera d) del Codice della Strada nella parte in cui prescrive che fuori dei centri abitati i Comuni possono, con ordinanza, vietare o limitare o subordinare al pagamento di una somma il parcheggio o la sosta dei veicoli; Considerato che le finalità di interesse pubblico che guidano la scelta di istituire un parcheggio a pagamento si individuano:

- nella necessità di garantire una rotazione costante dei veicoli, allo scopo di soddisfare le esigenze di sosta di un alto numero di utenti quando la disponibilità di aree di sosta è limitata;
- nel miglioramento del fenomeno della sosta in area vietata; e che tali esigenze si riscontrano nella zona indicata in premessa; Ritenuto che le finalità ed esigenze, sopra indicate, possono essere perseguite individuando la zona sita in Via Monte Arera quota 1600, posta in località Plassa all’inizio della Salita all’Alpe Arera quale: “Aree di parcheggio a pagamento”;

Ritenuto:
- che il dispositivo di controllo di durata della sosta più idoneo, economico e veloce sia quello appartenente alla tipologia del ticket – voucher “grattino”;
- che il Comune, per ragioni di economicità e considerata la fase sperimentale dell’istituzione di tale area di sosta a pagamento, se ne assume l’esercizio diretto; - che la gestione deve prevedere, a titolo esemplificativo: o la realizzazione della necessaria segnaletica stradale orizzontale e verticale e la sua costante manutenzione; o la fornitura dei ticket8voucher “grattini” e la loro distribuzione agli esercizi commerciali, esercizi pubblici ed esercizi similari che assumeranno il compito di vendita dietro riconoscimento di un aggio; o il controllo dell’area di parcheggio a pagamento;

Ritenuto opportuno:
- prevedere determinate categorie di soggetti da esentare dall’obbligo del pagamento;
- prevedere delle tariffe agevolate per diverse tipologie di utenti (Abbonamenti);
- stabilire le tariffe da applicare;

Ritenuto che il costo del servizio venga coperto da una percentuale sulle somme riscosse;
Visto il T.U. 267/2000;
Visto il vigente Statuto comunale;
Visto l’art. 6 del D.Lgs. 30.04.1992 n. 285;

Acquisiti i pareri favorevoli ai sensi dell’art. 49 del T.U. delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali di cui al D.Lgs. 18 agosto 2000 n° 267;
Ad unanimità di voti espressi nei modi di legge,

D E L I B E R A
1. Di istituire, ai sensi dell’art. 6 del D.Lgs. n. 285/92, un parcheggio a pagamento nella seguente area:
- zona Via Monte Arera quota 1600, situata in località Plassa all’inizio della salita all’Alpe Arera; sull’area così individuata la sosta dei veicoli a motore è subordinata al pagamento di una somma di denaro da riscuotere mediante dispositivi di controllo della sosta della tipologia ticket – voucher – “GRATTINO” prevedendo che lo stesso deve essere esposto in maniera chiaramente visibile dal parabrezza del veicolo in sosta. Il parcheggio di ogni singolo veicolo dovrà avvenire nell’ambito degli spazi segnalati. E’ fatto divieto agli autoveicoli di sostare fuori dagli appositi spazi. Tutti i veicoli trovati in sosta al di fuori degli appositi spazi segnalati, anche se espongono il ticket prepagato che indica la regolarità della sosta, verranno rimossi ai sensi dell’art. 159, comma 1°, del C.d.S. ed i trasgressori saranno soggetti alla sanzione pecuniaria prevista dall’art. 157 del D.Lgs. n. 285/92.

2. Di stabilire le seguenti condizioni:
a. TEMPI E ORARI DI VIGENZA:
- unico arco orario giornaliero dalle ore 8.00 alle ore 20.00 (in tal caso per mezza giornata si intende dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 13.00 alle 20.00)
b. DURATA MASSIMA DI SOSTA: Non si prevedono tempi massimi di sosta.

c. SOGGETTI ESENTATI:
Prevedere le seguenti categorie di soggetti da esentare dall’obbligo del

pagamento:
- Soggetti muniti dell’apposito contrassegno Invalidi (la loro esenzione infatti non è automatica per legge, ma va prevista espressamente);
- Forze di Polizia, mezzi di soccorso ed Emergenza;
- Veicoli Comunali e di imprese o ditte svolgenti servizi o lavori per conto del

Comune per ragioni di servizio;
- Veicoli appartenenti a Enti Pubblici o imprese di Servizio Pubblico (es. Provincia, ASL, ENEL, TELECOM, CONSORZIO IDRICO,…) per ragioni di servizio;
d. ABBONAMENTI:

Prevedere le seguenti tariffe agevolate:
- per tutti i cittadini residenti – Abbonamento mensile di € 20,00 TIPO 1;
- per tutti gli utenti, indistintamente – Abbonamento Mensile di € 50,00 TIPO 2;
Ai fini del rilascio degli abbonamenti gli interessati dovranno avanzare istanza presso l’Ufficio Ragioneria/Tributi del Comune di Oltre il Colle – Palazzo Municipale, allegando alla domanda apposita autocertificazione nelle forme di legge nella quale dichiarino di possedere i requisiti richiesti (residente o non residente). Successivamente al pagamento della tariffa dovuta, verrà rilasciato il tagliando di abbonamento da esporre in posizione ben visibile all’interno del veicolo in uso.

e. TARIFFE:

- € 1,00 per la prima ora e successive;
- € 3,00 per la mezza giornata;
- € 5,00 per l’intera giornata;

Le tariffe evidenziate al pubblico sono da intendersi comprensive di IVA.

f. CONTROLLO:
di stabilire che il Controllo dell’area del parcheggio a pagamento, fatta salva la competenza degli organi di Polizia Stradale indicati nell’art. 12 del C.d.S., sarà affidata a personale della P.M.
- di incaricare il Comando Polizia Municipale di redigere gli atti necessari al fine di: o realizzare la necessaria segnaletica stradale orizzontale e verticale e la sua costante manutenzione; o il controllo dell’area di parcheggio a pagamento attraverso proprio personale;
- di demandare all’Ufficio Ragioneria/Tributi la gestione dell’area di parcheggio a pagamento e precisamente: o la fornitura dei ticket8voucher “grattini” e la loro distribuzione agli esercizi commerciali, esercizi pubblici, strutture ricettive ed esercizi similari che assumeranno il compito di vendita. Alle stesse sarà
riconosciuto un aggio che verrà detratto dall’importo pari al costo dei grattini.

L’importo al netto dell’aggio pari al 5% (cinque per cento)

verrà versato dalle strutture nelle casse comunali.
o la gestione dei rapporti contabili con gli esercizi sopra indicati.
o rilascio abbonamenti agli utenti richiedenti;
3. Di dare atto che il Sindaco, in esecuzione del presente deliberato, emanerà un’ordinanza così come previsto dall’art. 7, comma 1, del D.Lgs.285/92 (C.d.S.);

4. Di dare atto che l’oggetto della presente deliberazione verrà inserito nell’elenco da inviare ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell’art. 125 del T.U. delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali di cui al D.Lgs. 18 agosto 2000 n° 267;

5. Con successiva e separata votazione unanime

D E L I B E R A
di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art.
134, comma 4, del T.U. di cui al D.Lgs. 18 agosto 2000, n° 267.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Strada per l'Arera, arriva l'ecopass Oltre il Colle

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 30 gennaio 2013, 7:30

da L'Eco di Bergamo di Giovanni Ghisalberti

Strada per l'Arera, arriva l'ecopass Oltre il Colle

Dalla prossima estate il parcheggio ai piedi del pizzo Arera sarà a pagamento. Lo ha deciso la Giunta comunale di Oltre il Colle con l'obiettivo di regolamentare e ordinare la sosta delle auto, evitare parcheggi selvaggi lungo la nuova strada e ridurre l'inquinamento. L'area, oggi non ancora dotata di segnaletica orizzontale, si trova a quota 1.600 metri, a conclusione dei circa tre chilometri di strada asfaltata, realizzata nel 2010, che parte dalla località Plassa di Zambla Alta (nella zona del camping e dei condomini) e arriva, dopo alcuni tornanti, nei pressi del rifugio Saba. È la stessa strada, carrozzabile, peraltro oggetto di qualche polemica al momento della realizzazione per il suo presunto impatto, che consente l'accesso dalla «Cattedrale vegetale», opera di architettura naturale avviata alcuni anni fa. Grattini o personale? Dal parcheggio (a piedi lo si raggiunge in 45 minuti, un'ora circa), si staccano poi i sentieri che conducono ad alcune delle mete più belle e frequentate delle Orobie: il rifugio Capanna 2000, il pizzo Arera, il Sentiero dei fiori e delle farfalle, il passo e il lago Branchino, fino alla Conca di Mezzeno in territorio di Roncobello.

E poi la cima di Valmora, il Cimetto o la Cima di Grem. Si pagherà un euro per ogni ora di sosta, tre per la mezza giornata (dalle 8 alle 13 o dalle 13 alle 20), cinque per tutta la giornata (dalle 8 alle 20). Ci saranno poi abbonamenti, per il momento fissati a 50 euro per i non residenti (quota, quest'ultima, che già ha suscitato qualche malumore tra alcuni villeggianti) e a 20 per i residenti a Oltre il Colle. Sono previste multe per chi parcheggerà fuori dagli spazi e lungo la strada. Il parcheggio al completo dovrebbe essere segnalato alla Plassa, con un cartello luminoso. Ancora da definire, invece, le modalità di pagamento: si pensa ai ticket- «grattini», da acquistare nei negozi del paese (dove occorre grattare, appunto, data e ora di inizio parcheggio) oppure tramite personale sul posto. «Parcheggio mal sfruttato» «Ogni anno, tra maggio e ottobre spiega il sindaco, il senatore Valerio Carrara – si stima che siano circa 50 mila le persone che raggiungano quella zona, per poi proseguire verso l'Arera, il Sentiero dei fiori o le altre mete escursionistiche. Spesso assistiamo a una sosta selvaggia lungo la nuova strada e il parcheggio finale a 1.600 metri è mal sfruttato, indicativamente solo per metà, non essendo ancora provvisto di segnaletica. Grazie alla regolamentazione prevediamo di ricavare circa 500 posti, realizzando anche un accesso per la parte alta». «L'intento non è quello di fare cassa – prosegue il sindaco – ma di disciplinare una strada e un parcheggio che in estate spesso sono nel caos. I soldi raccolti, poi, serviranno per la manutenzione del tracciato. Per quanto riguarda le modalità di pagamento dobbiamo ancora decidere, così come le tariffe sono indicative e potranno essere modificate da qui a giugno, mese in cui pensiamo possa entrare in vigore il provvedimento. Difficilmente installeremo un parchimetro, essendo facile preda dei vandali. Stiamo pensando a voucher da grattare oppure a un controllo diretto da parte di personale autorizzato. Modalità che consentirebbe di dare lavoro a qualcuno».

LE TARIFFE 1 euro 3 euro 5 euro 50 euro 20 euro per la prima ora e successive per la mezza giornata per l'intera giornata mensile mensile per residenti Plassa Cima di Grem 2049 Il Cimetto 1985 Pizzo Arera 2512 Sentiero dei Fiori Rifugio Capanna 2000 Passo di Valmora 2198 Rifugio Palazzi 2002 Rifugio Saba 1560 Cima di Menna 2300 Il Pizzo 2274 Passo Val Vedra 1860 Passo Branchino 1821 Zorzone Zambla Bassa Oltre il Colle Zambla Alta sentieri strade nuova strada Il precedente a Roncobello A Pedaggio per Mezzeno Il via forse già da maggio A Se al parcheggio ai piedi del pizzo Arera il ticket arriverà dalla prossima estate, l'ecopass è invece già stato sperimentato la scorsa stagione a Roncobello, per i sei chilometri di strada asfaltata che da Capovalle conducono alla Conca di Mezzeno, a quota 1.600 metri (da qui partono poi i sentieri per i Laghi Gemelli, i Tre Pizzi, il passo e il lago Branchino, quindi anche l'Arera). Nei tre mesi di istituzione del pedaggio, da luglio a settembre, sono stati raccolti circa 13 mila euro (gra- zie a 6.000 biglietti), più i soldi da una cinquantina di multe per chi è stato trovato senza ticket. Qui il biglietto si ritira dal parchimetro a inizio della strada, diversamente da Oltre il Colle dove si pagherà tramite voucher (ritirabile nei negozi) o direttamente al custode del parcheggio. E a Roncobello le tariffe sono differenti, ovvero più basse rispetto a quelle previste per l'Arera: si paga due euro per il giornaliero, cinque per il settimanale, 15 euro per il mensile e 30 per tutta la stagione. Se Oltre il Colle col parcheggio a pagamento vuole contrastare soste selvagge (tanto che a posti auto completi non si potrà più parcheggiare), l'obiettivo del Comune di Roncobello è invece soprattutto quello di raccogliere fondi per la manutenzione della strada, lunga sei chilometri e utilizzata ogni estate da migliaia di escursionisti provenienti da tutta la provincia e fuori. «La sperimentazione della scorsa stagione è andata bene – spiega il sindaco Andrea Milesi –. A parte qualche lamentela a inizio estate, poi il ticket è stato accettato senza particolari proteste. Due euro non sono tanti, soprattutto se poi i fondi raccolti serviranno per tenere in sicurezza la strada. Per la prossima stagione pensiamo di istituire il pedaggio durante tutto il periodo di apertura della strada (che dipende dalle condizioni meteo, di neve e ghiaccio, ndr), quindi, presumibilmente da maggio a ottobre». «Nessun parchimetro meglio un controllo diretto.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75820
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi Fabius » mercoledì 6 febbraio 2013, 22:00

Non posso che esprimere il mio disappunto, a_11 d'altronde c'era da aspettarselo ; resta sottinteso Amministrazione locale, che se io pago pretendo che :
1- non ci sia un sasso e buche sulla strada, liscia come l'olio
2- non voglio vedere i pedoni che ci camminano in mezzo per non farla tutta in prima marcia e rovinarmi il motore perchè senno Vi addebito il conto a_39
3- il parcheggio superiore asfaltato, e se avanzeranno soldi si pensi alla costruzione di uno interrato a_2
altrimenti cambierò zona a_6
P.S. ci sarà da aspettarsi un aumento anche per il Mezzeno dai 2 ai 5 euro quindi? a_34
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2146
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 11:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi MaCa » giovedì 7 febbraio 2013, 9:48

Aggiungerei una ripulita della zona dai vecchi impianti a_34 a_34
Moderatore Forum area Trekking
Salita cercherò suprema libertà verso una cima che Lei mi risveglia
Avatar utente
MaCa
 
Messaggi: 14888
Iscritto il: martedì 25 settembre 2007, 14:09
Località: Almenno San Bartolomeo - 280 s.l.m.

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi meteopedro » giovedì 7 febbraio 2013, 10:10

Fabius ha scritto:Non posso che esprimere il mio disappunto, a_11 d'altronde c'era da aspettarselo ; resta sottinteso Amministrazione locale, che se io pago pretendo che : 1- non ci sia un sasso e buche sulla strada, liscia come l'olio 2- non voglio vedere i pedoni che ci camminano in mezzo per non farla tutta in prima marcia e rovinarmi il motore perchè senno Vi addebito il conto 3- il parcheggio superiore asfaltato, e se avanzeranno soldi si pensi alla costruzione di uno interrato a_2 altrimenti cambierò zona P.S. ci sarà da aspettarsi un aumento anche per il Mezzeno dai 2 ai 5 euro quindi?

va bene che tu paghi a_11
ma a me sembra che tu pretenda un po troppo a_34 a_34
quindi ti conviene cambiare zona a_39 a_39
a_45 a_45
Avatar utente
meteopedro
 
Messaggi: 2828
Iscritto il: domenica 23 gennaio 2005, 16:34
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi Fabius » giovedì 7 febbraio 2013, 12:18

Il mio disappunto deriva dal fatto che, in un periodo di crisi economica con tanti disoccupati "in giro", si vada a batter casa proprio su queste persone invece che chiedere i soldi al Governo a_11, proprio perchè così si è certi che il primo te li darà e il secondo no a_9 .
Spero che se vincerà quella forza politica che promette di tenere i 3/4 delle tasse in Lombardia, ciò faccia aiutare le Amministrazioni a ripensare a_42 queste "estorsioni".
La felicità dell'uomo sta nella natura selvaggia.
Fabius
 
Messaggi: 2146
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2008, 11:52
Località: Bergamo Nord (alt.295mt.)

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi giovannimilesi » giovedì 7 febbraio 2013, 12:39

Fabius ha scritto:Il mio disappunto deriva dal fatto che, in un periodo di crisi economica con tanti disoccupati "in giro"..

Ma tu pensa i tanti disoccupati in giro che hanno parenti in ospedale e devono pagare il parcheggio. Per questo è giusto lamentarasi, non per il pagamento del parcheggio sul cucuzzolo della montagna, fai come se la strada non ci fosse e sali a piedi!!!
giovannimilesi
 
Messaggi: 146
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2012, 21:44

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi Rally84 » martedì 12 febbraio 2013, 17:53

a_45 il parcheggio verrà interamente asfaltato e ampliato!!per quanto riguarda le strutture verranno restaurate diventando bar e ristorante
Avatar utente
Rally84
 
Messaggi: 466
Iscritto il: domenica 6 novembre 2011, 5:46
Località: oltre il colle 1030 m.s.l.m

Re: Strada da La Plassa per l'Arera a pagamento

Messaggiodi backcountryanimal72 » mercoledì 13 febbraio 2013, 8:48

Rally84 ha scritto:il parcheggio verrà interamente asfaltato e ampliato!!per quanto riguarda le strutture verranno restaurate diventando bar e ristorante

Francamente preferirei che il parcheggio rimanesse in fondo naturale, ghiaia e pietrame rullato e compattato con le giuste pendenze e drenaggi (o al massimo autobloccanti di tipo drenante). Capisco che dopo aver percorso una strada asfaltata, dover "lordare" le gomme dell'auto e le suole delle scarpe non è bello, ma per andare in montagna bisogna pur "sporcarsi". Ammesso e non concesso che la manurenzione di un piazzale asfaltato sia più semplice e meno onerosa, di asfalto e cemento in giro se ne vede sin troppo.
Avatar utente
backcountryanimal72
 
Messaggi: 242
Iscritto il: martedì 1 novembre 2011, 20:07
Località: Milano/Piazzatorre(Piazzo)

Prossimo

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron