Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi claudio valce » sabato 4 ottobre 2014, 9:33

da L'Eco di Bergamo

Strada bloccata ad Ambria
Protesta il Comitato Frana


Ancora una protesta da parte del «Comitato Frana S.P. 27»:
dalle 9.45 di sabato 4 ottobre diverse persone si sono posizionate sulla ex statale 470 in località Ambria di Zogno

La manifestazione provoca la deviazione del traffico in entrambe le direzioni all’interno della frazione e a Camanghè. Sul posto anche i carabinieri di Zogno.

Una protesta che ha uno slogan: «Oggi la deviazione la facciamo tutti», con la decisione del comitato di farsi sentire per «il disagio che da troppo tempo sta sopportando». E, aggiungono i manifestanti, «non vogliamo che questa sopportazione finisca per diventare rassegnazione».
«La Valle Serina è stanca di parole e proclami - dicono dal comitato -. Dopo dieci mesi dalla frana che ha interrotto la strada si è in attesa del progetto preliminare? Vogliamo ora dimostrare tutta l’indignazione per come è stata egstita questa situazione».

L’appello è rivolto al nuovo presidente della Provincia Matteo Rossi: «Ora tocca a lei dimostrare che dopo le parole possono seguire i fatti concreti» continuano i manifestanti, che commentano il comportamento della Regione: «Chiediamo al Pirellone che intervenga sulla questione decisamente, incaricando una persona esperta, con il compito di lavorare concretamente per la frana e controllare l’iter procedurale».

E a chi viene bloccato dalla protesta di sabato, il comitato lancia solo un monito: «Pensate al prossimo inverno che ci aspetta».
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi Lino70 » sabato 4 ottobre 2014, 11:14

Ecco un recente video 26-09-2014 trovato in Youtube sulla situazione attuale... a_11

[youtube]vdbqX202RVw[/youtube]
-S.Moderatore VBW-
MeteoGruppo Orobico https://www.facebook.com/groups/934171453305818


Stazione MeteoAlmè http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO- su Radio Alta/BgTv!!
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 6366
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 14:44
Località: Almè (BG) 295 m.s.l.m.

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi Rally84 » sabato 4 ottobre 2014, 16:52

a_45 il problema della riapertura non è semplice non è tanto per i massi pericolanti che ci sono ma che preoccupa sono le fessurazioni che si sono create su tutto il pendio!!dopo se volevano fare una manifestazione seria il comitato frana doveva andare a bergamo dove c è la sede della provincia andare alla fonte dove c è chi comanda non creare disagio agli automobilisti della valle brembana!!
Avatar utente
Rally84
 
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 6 novembre 2011, 4:46
Località: oltre il colle 1030 m.s.l.m

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi IW2LBR » sabato 4 ottobre 2014, 17:13

da Bergamo NEWS

Frana sulla provinciale della Valle Brembana, mattinata di proteste a Serina e Ambria

Un sit in di protesta al piazzale del mercato di Serina e una manifestazione che ha bloccato il traffico sulla ex statale 470 in località Ambria di Zogno: torna ad alzare la voce il Comitato frana S.P. 27 che, a dieci mesi dalla chiusura della provinciale per il materiale staccatosi dalla parete rocciosa il 2 dicembre 2013 in località Rosolo di Algua, chiede una soluzione ad un problema ormai quasi cronico. "Amici, residenti e villeggianti" della Valle Serina sono stati invitati al sit in di protesta del piazzale del mercato di Serina, scattato alle 8.30 di sabato mattina, mentre un discreto gruppo di persone si è diretto più a sud, ad Ambria di Zogno, per una manifestazione che dalle 9.45 alle 11 ha creato più di un disagio agli automobilisti che vengono deviati verso Ambria stessa e Camanghè. Il senso di quest'ultima azione è ben descritto in uno striscione in testa alla manifestazione: "Oggi, 4 ottobre 2014, la deviazione la facciamo tutti": un modo senza dubbio efficace per allargare il fronte della protesta e per far comprendere le proprie ragioni. Lunghe code, infatti, si sono formate sull'ex statale 470, già a partire da Sedrina. Differente, invece, lo slogan che accompagna il sit in dei manifestanti a Serina: "Con l'inverno alle porte il disagio si fa sempre più forte". Nel Comune amministrato dal sindaco Fattori è la seconda manifestazione nel giro di due settimane: l'ultima volta che il Comitato si era fatto sentire era infatti il 24 settembre, giornata in cui si svolge la Fiera Zootecnica, evento simbolo della tradizione serinese e di tutta la valle.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76746
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi elio.biava » lunedì 6 ottobre 2014, 8:08

Se non dovessimo omologare le strade perchè sopra ci sono massi incombenti o rocce che si potrebbero sfaldare...dovremmo abbandonare la Val Brembana, partendo dagli orridi della Val Taleggio. Certo perdere un anno a tagliar legna ed ad evacuare massi non è consolante per chi abita in queste zone. Speriamo che ci siano ancora tecnici e politici che sanno prendere decisioni, anche se la certezza del 100% non l'avranno mai...ma non si può continuare con lo "scarica barile"!
a_14
Ultima modifica di elio.biava il lunedì 6 ottobre 2014, 10:38, modificato 1 volta in totale.
Moderatore Immagini Antiche
"tra i monti Alben e Regaduro nel canalone i suoi compagni lo trasportarono per sentieri scoscesi tra boschi e pascoli fino a Sottochiesa, adagiato su una rozza scala a pioli ricoperta di fronde"
Avatar utente
elio.biava
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 10:38
Località: Fraggio-Fractum 995 slm, ex dogana veneta, Taleggio (BG) "sèm a baita"

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi IW2LBR » giovedì 9 ottobre 2014, 10:04

da L'Eco di Bergamo

Strada chiusa a Serina, la Provincia pronta a scendere in campo

Sulla frana di Serina «la Provincia è pronta a metterci la faccia e a entrare in campo con i propri uffici ». Ad annunciarlo è il presidente Matteo Rossi, dopo una giornata, quella di ieri, che in Via Tasso è stata in gran parte dedicata ai nodi aperti sulla viabilità. Tra cui appunto la provinciale 27 della Valle Serina, chiusa ormai da 10 mesi. Oggi, responsabile unico del procedimento per la messa in sicurezza del versante è il sindaco di Serina, Giovanni Fattori, mentre la Regione ha garantito i fondi necessari a intervenire (1,2 milioni). Il prolungarsi della chiusura della strada, però, ha fatto scattare pesanti proteste, culminate pochi giorni fa con dei sit-in sulla provinciale 470, che hanno causato forti code. La settimana prossima Rossi intende convocare i sindaci di Serina, Costa Serina, Algua e Cornalba, lanciando loro una proposta di protocollo d’intesa per cui la Provincia (che si farà carico della ricostruzione del ponte, con un progetto da 305 mila euro) sarebbe pronta ad attivarsi per aiutare anche nella progettazione definitiva ed esecutiva della sistemazione del versante, nel coordinamento della sicurezza, nei collaudi, e a fare anche da «stazione appaltante » per i lavori. «Proporremo tuttoquesto agli amministratori », spiega Rossi. Che intende incontrare a breve anche il «Comitato frana provinciale 27»: «A loro, e agli amministratori comunali, proporrò di fissare degli incontri con cadenza regolare, in Provincia, per fare il punto della situazione e tenere il tutto monitorato, nella massima trasparenza»

Se a Serina dunque si cerca di far fronte alla complessa situazione causata dalla frana, un po’ più a valle, a Zogno, resta il nodo della variante, per cui vanno trovati altri 23,8 milioni. Indiscrezioni dicono che la Regione (che sul tema è ancora al lavoro) potrebbe decidere di deliberare già la prossima settimana, nell’ambito di un più Proampio provvedimento sui fondi per le infrastrutture. Si potrebbe parlare di 8 milioni dal Pirellone nel 2015, altrettanti nel 2016, mentre la Provincia metterebbe i suoi 7,8 milioni entro il 2017. Se davvero lo sblocco dei fondi arrivasse rapidamente, si potrebbe evitare anche lo stop ai cantieri, previsto nelle prossime settimane. Ma naturalmente, al di là dell’impegno che il Pirellone non ha mai negato, bisogna attendere l’ufficialità. E se ieri in Provincia è stata una giornata di full immersion viabilistica (il neopresidente ha chiesto qualche consiglio anche alla «memoria storica» di Via Tasso, Giuliano Capetti, fino a poche settimane fa assessore alla Viabilità e oggi consulente per la Regione), non poteva mancare un passaggio sull’autostrada Bergamo-Treviglio: «Abbiamo deciso – conclude Rossi - che entro il 25 ottobre convocheremo le nuove amministrazioni comunali interessate, visto che molte sono cambiate negli ultimi mesi, per verificare le nuove posizioni rispetto a quest’opera e decidere insieme il metodo con cui condurre la discussione».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76746
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi popolari » giovedì 9 ottobre 2014, 18:38

Trasmetto, per conoscenza. L'interrogazione è stata discussa nell'Assemblea Comunitaria del 6 ottobre u.s..

San Pellegrino Terme, 6 ottobre 2014

Preg.mo Sig.

AMBROGIO QUARTERONI
Presidente Assemblea Comunità Montana Valle Brembana Via Tondini, 16 24014 PIAZZA BREMBANA


Oggetto: Interrogazione urgente riguardante la situazione della viabilità in Valle Serina.

Il sottoscritto Componente Assemblea Comunità Montana Valle Brembana, ai sensi dell’art. 40 del Regolamento per il funzionamento dell’Assemblea, -considerato che dal 2 dicembre 2013 a seguito del franamento di uno sperone roccioso la strada provinciale della Valle Serina risulta chiusa al traffico e che tale situazione determina pesanti conseguenze e disagi per residenti, turisti e attività produttive dell’intera Valle;
-rilevato che a quasi un anno di distanza dall’evento, il progetto per l’esecuzione dei lavori necessari al ripristino della transitabilità della strada non è ancora stato redatto;
-richiamati gli ulteriori pesanti disagi alla viabilità della Valle Serina derivanti dalla realizzazione del collettore fognario ad opera della Società Uniacque e dall’esecuzione del secondo lotto di lavori di posa delle protezioni sugli “orridi” ad opera della Provincia di Bergamo;
-evidenziato in tal senso come per l’esecuzione del collettore fognario i lavori procedano con estenuante lentezza e con modalità tali da rendere ancora più pesanti i disagi per l’intera Valle Serina;
-ritenuto che il protrarsi di tale situazione risulti sotto ogni profilo inaccettabile e intollerabile in quanto mette in ginocchio l’economia di un’intera Valle determinando gravi conseguenze sulle Aziende artigianali e industriali presenti come sul settore turistico sul quale si sta faticosamente tentando di costruire una prospettiva di sviluppo;
-sottolineato come a queste situazioni di emergenza le Istituzioni di un “Paese normale” debbono saper dare risposte adeguate e tempestive e richiamate in tal senso le specifiche competenze e responsabilità della Provincia al ripristino della transitabilità sulla strada provinciale della Valle Serina e della Comunità Montana della Valle Brembana a rappresentare e sollecitare l’urgente necessità di dare soluzione al problema;
-richiamate le iniziative promosse dal “Comitato Frana S.P. 27” e le quasi 200 firme di cittadini raccolte per sollecitare maggiore attenzione per il problema;

INTERROGA

il Sig. Presidente della Comunità Montana chiedendo di conoscere:

-quali iniziative siano state intraprese e si intendano intraprendere nei riguardi delle Istituzioni superiori per garantire il ripristino in tempi celeri della transitabilità della strada provinciale;
-se siano stati rappresentati o si intendano rappresentare i gravi e pesanti disagi che dal 3 dicembre u.s. gli abitanti della Valle Serina sono costretti quotidianamente a subire nonché i danni irreparabili sul versante della presenza industriale e dello sviluppo turistico che la presente situazione ha già prodotto e rischia di aggravare;
-se non si ritenga opportuno sollecitare il nuovo Presidente della Provincia a farsi carico tramite la struttura tecnica del settore viabilità, della progettazione, appalto ed esecuzione dei lavori che per la loro complessità e delicatezza non possono essere lasciati in capo ad un Comune, peraltro di piccole dimensioni;
-se non si ritenga indispensabile sollecitare la stessa Provincia e Uniacque Spa al celere completamento dei lavori di posa delle protezioni sugli “orridi” e alla rapida esecuzione dei lavori di posa del collettore, richiamando altresì la necessità che venga sin da oggi prevista e realizzata la posa del collettore anche sul tratto di strada oggi chiuso al traffico.
L’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

IL COMPONENTE DELL’ASSEMBLEA DELLA COMUNITA’ MONTANA
Vittorio Milesi
popolari
 
Messaggi: 32
Iscritto il: martedì 4 marzo 2003, 0:33

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi claudio valce » sabato 11 ottobre 2014, 23:23

da L'Eco di Bergamo

Zogno-Bracca, lavori per la galleria
Sei giorni di chiusura e senso alternato


Lavori in vista sulla strada provinciale 27 della Valle Serina. Da lunedì 13 ottobre fino a sabato sono previsti i lavori per la costruzione di una galleria artificiale. Scatterà la chiusura a fasce orarie con senso unico alternato in alcuni momenti della giornata. La sospensione della circolazione riguarda un tratto di circa 800 metri (dal km 21+000 al km 21+800) nei comuni di Zogno e Bracca. L’ordinanza prevede: la chiusura al transito a fasce orarie dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.35 alle 17.30; l’istituzione del senso unico alternato regolato da semaforo dalle 7.00 alle 18.00 nelle fasce orarie di apertura al transito. Durante le fasce orarie di chiusura al transito la viabilità verrà deviata lungo la strada comunale Spino al Brembo – Bracca – SP 33.

Le deviazioni saranno comunque indicate in loco.
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Strada Val Serina SP27 interrotta per frana

Messaggiodi IW2LBR » martedì 21 ottobre 2014, 9:27

da L'Eco di Bergamo di Elisa Riva

Frana di Serina, ora tocca alla Provincia

Val Serina - Metaforicamente parlando, il primo mattone è messo. Perché ieri con la condivisione del protocollo d’intesa tra Comuni di Serina, Costa Serina e Provincia finalmente è arrivata la svolta al blocco della strada provinciale 27, travolta il 2 dicembre del 2013 da una frana. Da allora si cerca una soluzione per questa vicenda e da ieri sembra esserci. I sindaci di Serina Giovanni Fattori e Fausto Dolci di Costa Serina hanno incontrato il presidente della Provincia Matteo Rossi e il dirigente del settore viabilità Renato Stilliti. «Avevamo detto mai più scaricabarile tra le istituzioni – commenta Rossi – e così è stato fatto. Parola d’ordine sarà risparmiare e velocizzare ». Grazie all’assegnazione della progettazione esecutiva ai tecnici di via Tasso, che si occuperà anche della gara d’appalto, si risparmieranno tra i 40 e i 50 mila euro, dell’oltre un milione finanziato dalla Regione. C’è ancora da attendere per i dettagli tecnici, ma Rossi dà appuntamento con il progetto definitivo per Natale.

L’incontro di ieri, dunque, è stato il primo passo per mettere al più presto la parola fine a una vicenda che si protrae da quasi un anno. «Con la condivisione di questo documento – dice Matteo Rossi – abbiamo messo nero su bianco i nostri impegni. Avevamo detto velocizziamo i tempi, questo sarà il risultato. Avevamo detto partecipazione e trasparenza, così sarà perché condivideremo con i cittadini tempi e modalità ». Quest’oggi la palla passa alle due amministrazioni locali che dovranno sottoscrivere il progetto preliminare: «Andremo subito in delibera di Giunta», assicura il sindaco di Serina Giovanni Fattori che, valutando positivamente la collaborazione nata con la Provincia, spiega quanto fatto finora: «Ci siamo resi conto che il problema non è sul tratto di strada interessato dalla frana, cioè circa 50 metri. Durante i primi rilievi è stato individuato un fronte di 400 metri di pericolo. È cambiato l’intervento perché dobbiamo porre rimedio a tutto l’area. Intanto abbiamo proceduto al disboscamento di 21 mila metri di parete verticale».

Soddisfazione anche da parte del primo cittadino di Costa Serina che, oltre a ringraziare la Regione per essersi mossa prontamente (con il finanziamento per 1.200.000 euro) ha puntualizzato: «Stiamo andando tutti nella stessa direzione». Il protocollo impegna i Comuni a predisporre il progetto preliminare e fornire i rilievi topografici, mentre la Provincia (a cui competerà anche la ricostruzione del ponte sul torrente, una volta terminata la messa in sicurezza del versante) a nominare il consulente geologo, completare la progettazione definitiva-esecutiva in collaborazione con i tecnici incaricati dal Comune di Serina entro 30 giorni dalla firma del protocollo, oltre che a gestire la gara d’appalto. Con conseguente taglio dei tempi e non solo: «Passare alla Provincia una serie di funzioni porterà a un risparmio di 40-50 mila euro – conclude Rossi – che in tempi di vacche magre non è poca cosa. Siamo qui per rispondere alle esigenze dei cittadini, siamo contenti di arrivare al risultato, lo saremo ancora di più quando torneranno a viaggiare su quelle strade. Solo attorno a Natale si potrà parlare però di tempistica».
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 76746
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

PrecedenteProssimo

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti