TEB Bergamo - Villa D'Almè - S. Pellegrino

Condizioni strade, progetti futuri, strade agro-pastorali, e varianti in costruzione in Valle Brembana provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

TEB Bergamo - Villa D'Almè - S. Pellegrino

Messaggiodi trevbg » venerdì 25 febbraio 2005, 8:52

Da un giornale locale che ben conosciamo:

'Tram delle valli, la Provincia chiude il cerchio
Via libera al progetto Almè-San Pellegrino'

Probabilmente lo vedremo tra vent'anni, però è positivo che se ne parli. A progetto ultimato sarebbe possibile andare in treno dall'aeroporto di Orio al cuore della Valle, se non è positivo questo per il turismo, non so cosa potrebbe esserlo...
Avatar utente
trevbg
 
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2003, 17:45

Messaggiodi ferdi » lunedì 21 novembre 2005, 17:18

Penso che sarebbe molto positivo riuscire anche solo a raggiungere la città in treno, partendo da Almè, dove era previsto un grande terminal con posteggi, tanto per incominciare.

Già ma quando si incomincia?

Il treno ci permetterebbe di alleggerire il traffico dei pendolari che hanno orari fissi, senza considerare il traffico delle merci, per ora.

Le notizie che giungono su questo argomento purtroppo sono sempre da prendere con il beneficio di inventario, già qualche anno fa si parlava di collegare il nostro trenino della valle con lo snodo delle FF.SS. di Ponte S.Pietro e di un troncone di ferrovia che raggiungesse la zona di Madone - Brembate per servire le numerose aziende della zona, oltre che trasportare i prodotti della S. Pellegrino al nuovo deposito di Madone eliminando il traffico dei suoi TIR dalla nostra valle (attualmente sono circa 800 viaggi al giorno!!).

Sono solo sogni oppure c'è davvero qualcuno che ci sta lavorando?
Perchè le notizie devono sempre arrivare solo da "Un giornale locale che ben conosciamo" e non da qualcuno con un pò più di autorità che risponda anche dopo mesi alle domande sugli sviluppi della notizia?

ferdi
ferdi
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 21:42

Messaggiodi N.C. » venerdì 2 marzo 2007, 8:43

Anch'io sono un amante dei treni perchè li ritengo il mezzo principale della mobilità futura ma purtroppo c'è da dire che tutti i progetti infrastrutturali in italia sono infinitamente lunghi (si pensi alla tranvia della valle seriana che, dopo aver posato alcuni tratti di binario, si è fermata).

Il problema è l'infinito iter burocratico che deve seguire un procedimento per essere approvato e realizzato. E questo purtroppo non riguarda solo le infrastruttue (basti pensare a quanto tempo ci vuole per ottenere le autorizzazioni e gli incentivi per l'istallazione di pannelli fotovoltaici).
Nicola
Avatar utente
N.C.
 
Messaggi: 62
Iscritto il: sabato 24 febbraio 2007, 9:04

Messaggiodi Galbiati » venerdì 2 marzo 2007, 13:33

50 anni fa eravamo pieni di ferrovie e tranvie, vedi le splendide ferrovie delle valli, ma qualcuno doveva vendere autobus e camion a_9 , quindi fin che quel qualcuno deve vendere prodotti stradali la vedo dura realizzare ferrovie e tranvie, resteranno sempre sulla carta.
Se penso che potevamo essere come la vicina svizzera in fatto di ferrovie a-36
Walter
Galbiati
 
Messaggi: 61
Iscritto il: venerdì 24 febbraio 2006, 15:25
Località: Brianza

Messaggiodi andrea.brembilla » venerdì 2 marzo 2007, 18:28

Il tram fino a San Pellegrino sarebbe fantastico, però non facciamoci troppe illusioni.
La TEB a quanto pare dovrebbe inaugurare la tratta della Val Seriana a cominciare dall'anno scolastico 2008/2009 (e sarebbe una gran cosa), poi le priorità sono due (e quindi dove mettere soldi): la tratta Stazione-Aeroporto Orio, e la tratta (il cosiddetto "Tram Train") da Ponte San Pietro a Montello. Due tratte di una utilità totale, così come del resto la nostra tratta, che comunque si farebbe fino a Villa d'Almé realisticamente (comunque anche così sarebbe manna dal cielo! a_21 a_21 quanto la sogno..). Per il proseguimento fino a San Pellegrino Terme secondo me dipende tanto dal progetto di rilancio di Percassi, se funziona quello allora può divenire realistica secondo me, ma tra almeno vent'anni!
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Messaggiodi bashir.it » venerdì 2 marzo 2007, 18:36

Quando si parlò di ripristinare il tram delle valli, con la conseguente costituzione della TEB si ipotizzava la costruzioni di due linee la Bg - Alzano - Albino e la Bg - Villa d'Almè.

Poi, mi sembra di ricordare che la San Pellegrino S.p.A. era disposta a finanziare la tratta fino a San Pellegrino ed una terza linea Villa d'Almè - fino ad un paese dell'Isola (dove la San Pellegrino ha uno stabilimento). Il tutto per poter eliminare gli innumorevoli autotreni.

Il problema era il costo dell'opera.
Bashir.it
Moderatore Forum Val Brembana - Brembana Valley Forum Moderator

Se sono in linea, purtroppo non sono qui
Avatar utente
bashir.it
 
Messaggi: 990
Iscritto il: giovedì 16 marzo 2006, 16:01
Località: Seriate

Messaggiodi andrea.brembilla » venerdì 2 marzo 2007, 18:50

bashir.it ha scritto:Poi, mi sembra di ricordare che la San Pellegrino S.p.A. era disposta a finanziare la tratta fino a San Pellegrino ed una terza linea Villa d'Almè - fino ad un paese dell'Isola (dove la San Pellegrino ha uno stabilimento). Il tutto per poter eliminare gli innumorevoli autotreni.
Il problema era il costo dell'opera.


Vero, la Provincia ha fatto un progetto preliminare, più o meno così: da Villa si stacca una tratta che va ad Almenno, passa in territorio di Barzana, Brembate Sopra e Presezzo, da qui si innesta sulla ferrovia, collegandosi così più o meno con la tratta Ponte San Pietro-Montello. Ma questo è proprio l'ultimo cronologicamente tra i progetti preliminari.
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Messaggiodi andrea.brembilla » venerdì 2 marzo 2007, 18:55

Ecco una bella cartina dal sito della Provincia di tutti gli interventi, provate a vedere se il link funziona (non assicuro nulla!), se no chiedo aiuto ai moderatori, oppure esplorate un pò il sito, il percorso è più o meno giusto.
http://www.provincia.bergamo.it/provpor ... egici_tn(2).jpg
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Brembilla (BG) - 440 m s.l.m.

Messaggiodi fiore » venerdì 2 marzo 2007, 21:55

N.C. ha scritto:(si pensi alla tranvia della valle seriana che, dopo aver posato alcuni tratti di binario, si è fermata).


fortunatamente, adeso si è rimessa in "moto".. a_2
speriamo in bene anche x la val brembana a_11
Avatar utente
fiore
 
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 2 ottobre 2005, 20:24
Località: valle seriana

Prossimo

Torna a Viabilità Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite