Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Vie di arrampicata.. falesie.. gruppi.. corsi e competizioni in Valle Brembana

Moderatori: freedom, Rugetor

Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 19:16

Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno
1 agosto 2010 - VALTORTA - Alta Valle Brembana - Alpi Orobie Bergamasche


Nuova esperienza tra le limpide acque nella selvaggia Val d'Ancogno, a contatto con una Natura pura, incontaminata e stupefacente alla nostra vista.
Il fuoco e i lanci balistici di bombe incandescenti dello Stromboli, obbligano Franco (conosciuto con il soprannome “ol Madona“) a una breve pausa dal lavoro. Appena tornato mi invita a questa immersione in fresche acque nostrane. Da tempo attendevo questa opportunità: colgo la palla al balzo, lo ringrazio e accetto ben volentieri l'invito. Con noi si aggregano anche mia cognata Giuly e l’amica Silvia.

Marisa non ama questo tipo di avventure ma ci accompagna e si presta come fotoreporter esterna e rifornitrice alimentare. Ci seguirà poi dove è possibile nella nostra discesa a valle.

Immagine
Ultima modifica di Rugetor il venerdì 6 agosto 2010, 19:13, modificato 1 volta in totale.
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:20

Superata la galleria di Valtorta e il ponte sul torrente Stabina, entriamo nella stradina a sinistra e parcheggiamo l’auto nell’area attrezzata a pic-nic . Si preparano zaini e attrezzature ....

Immagine

L’attrezzatura indispensabile per questa disciplina è la seguente: muta in neoprene per proteggersi dal freddo, caschetto, salvagente (per la Giuly che senza rischia di bere tutta l’acqua delle pozze a_39 ), imbrago,moschettoni e discensore a otto, corde semi-statiche e un contenitore stagno.
Il termine esatto in lingua italiana è torrentismo, ma il più delle volte si usa la parola canyonig per una più facile identificazione di questa attività sportiva in campo internazionale.

Accampamento dei boys scout alle Baite d’Ancogno (quota circa mt. 850 slm.)

Immagine

Il link di una escursione in zona molto interessante: trekking-escursioni-valle-brembana-orobie-f87/valtorta-valle-ancogno-artavaggio-valle-secca-t2481.html
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:22

Primo attraversamento del torrente

Immagine

Il Cornone (mt. 1288 slm)

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:24

Il ragno crociato (Araneus diadematus)

Immagine

Immagine

Dopo circa mezzora di cammino su sentiero riattraversiamo ancora il torrente, qui le prime pozze con acqua limpidissima.
Risaliamo in quota ancora circa 150 mt. sino al punto della prima calata
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:26

Vista su boschi verdi tra balze rocciose

Immagine

Immagine

Al punto di ingresso … il rito della vestizione
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:27

Franco scende per primo sul toboga (scivolo naturale) che lo proietta nella marmitta piena fino all’orlo.

Immagine

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:32

Dal bordo della vasca sbircio la prima calata sulle strapiombanti pareti, il primo salto è tra quelli più alti (tredici i salti più impegnativi con un’altezza max. mt. 24).
Ora viene il bello … in questi momenti d’attesa, guardando giù quello che mi aspetta, il timore sale a_19 il mio cuore aumenta vertiginosamente la frequenza dei battiti … poi un respiro profondo … quattro boccate di aria pura e la fifa all’improvviso lascia il posto alla voglia di calarsi in questo mondo sconosciuto e lasciarsi abbracciare dalla sua maestosità.

Immagine

Immagine

La mia vita è legata ad una corda, ma in alto mani sicure guidano questa mia immersione nell’ acqua verde
Ultima modifica di Rugetor il giovedì 5 agosto 2010, 22:30, modificato 1 volta in totale.
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:33

Immagine

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Canyoning nella selvaggia Val d'Ancogno

Messaggiodi Rugetor » giovedì 5 agosto 2010, 21:35

Marisa dal sentiero laterale ci riprende

Immagine

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Prossimo

Torna a Alpinismo, arrampicare in Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite