Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

News, cronaca, curiosità e proposte nei singoli comuni della Valle Brembana in provincia di Bergamo.

Moderatore: IW2LBR

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:39

Immagine

Nell'abitato di Pizzino attorno al santuario ci sono boschi e pascoli, incantevoli panorami  e dolci colori. La tradizione vuole che tutti gli abitanti di Taleggio vi salgono la seconda festa di Pasqua: prima la messa, poi la colazione sul prato con uova e radicchio. Dell'antico castello di Pizzino non e' rimasta traccia: sorgeva su un alto picco dove si trova ora un gruppo di case assai caratteristiche. Un reperto archeologico, custodito presso la parrocchiale, reca scolpita a caratteri romanici la data MX. E' una pietra con croce, forse una chiave di volta, che si assicura appartenesse alla primitiva chiesa di S. Ambrogio, sorta intorno al Mille, la piu' antica della Valle Taleggio.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:40

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:40

Immagine

La Corna di Pizzino, ex Castello roccaforte dei Guelfi
Alla "Corna", nella parte più alta della frazione, possiamo visitare un grazioso agglomerato di case abbarbicato ad un corno roccioso. Qui i Bellaviti, una delle casate locali più antiche e nobili, eressero attorno al 1200, una rocca (detta "Castri Picini") dove, insieme con i membri delle famiglie Salvioni, Offredi, Danelli e Testori, tutte di parte Guelfa, si difesero ripetutamente dagli assalti dei Ghibellini di Vedeseta, capitananti dagli Arrigoni e dai Quartironi, legati ai Visconti di Milano. La lapide murata (di cui abbiamo parlato in precedenza) proveniente dai sotterranei dove esisteva la rocca, testimonia questi fatti. Nei primi secoli del primo millennio, la rocca ha rivestito una notevole importanza strategica per la sua posizione pressoché inaccessibile atta a sbarrare il passo a chiunque provenendo dalla pianura volesse accedere all'Alta Val Brembana attraverso questa valle.
http://forum.valbrembanaweb.com/cultura-storia-valle-brembana-f84/corna-pizzino-castello-roccaforte-dei-guelfi-t9712.html
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:40

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:40

Immagine

Santuario di Salzana
All’inizio del XIV secolo, al crocevia di mulattiere e sentieri che collegavano Pizzino con Fraggio, e Sottochiesa, ai piedi del monte Ardino (citato da Giuseppe Locatelli in “Cenni ed Osservazzioni sulla vallata di Taleggio” e oggi conosciuto come “Montardì” C. 51, p. 198), in bella posizione soleggiata, sorgeva un’operosa contrada, la più popolosa dell’antica parrocchia di Sant’Ambrogio di Pizzino con la sua rustica chiesetta dedicata a San Gregorio. Una allegra sorgente di acqua cristallina ricca di particolari sali, con proprietà curative (acqua salsa), che sgorgava da un piccolo anfratto nel muretto di un terrazzamento per poi raccogliersi in una vasca di pietra, dava il nome a quel borgo: Salzana (monsignor Bosatra, direttore dell’Archivio Storico della Diocesi di Milano, ci conferma che la sorgente è segnalata in documenti d’archivio). Tutto procedeva nel migliore dei modi possibili per quell’epoca. Gli abitanti conducevano una vita modesta, ma serena, impegnati nelle consuete faccende tipiche di una comunità di bergamini, boscaioli e carbonai. In un punto della mulattiera che saliva al Fraggio vi era una edicola con una statua lignea dipinta, raffigurante la Madonna con in braccio il Bambino. Non aveva (e non ha) grandi qualità artistiche e lineamenti sublimati, ma le sue sembianze di comune popolana, con quell’aria di conoscere le fatiche e i bisogni di quella gente, la facevano sentire come una vera abitante del paese alla quale chi passava da lì, si poteva rivolgere con semplicità, dandole del tu. Le cure che Le erano rivolte, denotavano una spontanea e genuina devozione. In particolare, a Lei si rivolgevano le mamme e le donne che erano in attesa di esserlo, per tutti quei desideri o preoccupazioni che solo una mamma ha per i figli...
http://forum.valbrembanaweb.com/cultura-storia-valle-brembana-f84/concerto-550-anni-fondazione-santuario-salzana-t9879.html


Immagine

Fraggio, un tipico borgo di montagna, piccola e graziosa frazione di Pizzino in Valtaleggio. Oggi il borgo è disabitato e purtroppo molte case sono ormai ridotte a poco più che dei ruderi, ma è un posto incantato che merita una visita: sembra di essere fuori dal mondo, catapultati indietro nel tempo, poiché per giungere qui bisogna percorrere a piedi una mulattiera che sale in mezz’ora da Pizzino. Fraggio è un tipico esempio dell’architettura minore che si diffuse nelle isolate vallate bergamasche e che per questa ragione è diversa da quella che si può trovare in tutto l’arco alpino; inoltre è una importante testimonianza della civiltà rurale del nostro Paese. La parte sinistra della scena è stata completamente inventata, poiché le case esistenti non si prestavano alla costruzione di un diorama, ma la parte destra è fedele alla realtà e ne costituisce anche una documentazione, poiché nel frattempo la casa-torre che si vede sullo sfondo è crollata quasi interamente. Fraggio fosse molto antica e importante lo si deduce dal fatto che c’era un forno per il pane, un’osteria con tabaccheria, e un tribunale chiamato Pretorio con relative prigioni sotterranee di un metro per due e ognuna chiusa da un cancello di ferro battuto. Il pretorio decorato da figure e iscrizioni in latino, era anche arredato con scranni di noce. L’Oratorio di San Lorenzo del XV secolo era decorato con affreschi ora andati per lo più persi tranne alcune parti del martirio di San Lorenzo...
http://forum.valbrembanaweb.com/cultura-storia-valle-brembana-f84/borgo-fraggio-valtaleggio-t10221.html
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:40

Immagine

Immagine

L'attuale chiesa di San Bartolomeo è stata ristrutturata nel 1926, ma la presenza di un edificio sacro in questo luogo è testimoniata già dal 1200. La chiesa suo malgrado era diventata un pò il simbolo degli attriti che per secoli hanno contrapposto gli abitanti di Vedeseta, che parteggiavano per il Ducato di Milano, ai taleggini schierati con Venezia. Già sulla sua fondazione i pareri sono discordi: Giuseppe Arrigoni, nelle "Notizie storiche della Valsassina", la considera addirittura "Chiesa matrice" della valle, opinione violentemente contestata da Don francesco Biava Salvioni che, probabilmente con ragione, attribuisce questa prerogativa al S. Ambrogio di Pizzino. Viene citata come probabile data di fondazione il 1380 e già nel 1442 si staccò da Pizzino considerandosi parrocchia di Vedeseta almeno sino a quando S. Carlo, anche per porre fine alle contese, nel 1566 consentì a Vedeseta di costruirsi una parrocchia più comoda per i residenti (S. Antonio Abate, posta appunto in Vedeseta).
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:40

Immagine

Olda, la sua chiesa fu eretta dal 1477 al 1487. Ricostruita nel 1770, venne consacrata il 15 Agosto del 1897 dal Vescovo Gaetano Camillo Guidani che la confermo' l'antico titolo dei santi Pietro e Paolo e incluse nella mensa dell'altar maggiore le reliquie dei Santi Alessandro, Prospero e Valentino.
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:41

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Taleggio con Sottochiesa, Olda, Peghera...

Messaggiodi IW2LBR » mercoledì 10 maggio 2017, 18:41

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75379
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

PrecedenteProssimo

Torna a Comuni della Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti