Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Segnalazioni e ricerche storiche in Valle Brembana..

Moderatore: claudio valce

Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:50

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:56

Bracca, 7 ottobre 2015

Trincea sensoriale in memoria del Centenario della Grande Guerra

Gruppo Alpini Bracca

‘E’ un peccato che ricordiamo le lezioni della vita solo quando non ci servono più a niente’. Oscar Wilde ‘salutava’ con questa massima il pellegrino viaggiatore a Bracca nei giorni 10 e 11 ottobre. Festa delle castagne. Sabato e Domenica. Rispettivamente il sesto e settimo giorno della settimana: quelli del riposo e del gaudio per l’uomo contemporaneo. Quelli del memoriale per l’ethos cristiano. I giorni del ‘rendere presente’. Fondere riposo, divertimento e riflessione: ecco la difficoltà di un gruppo. Quello degli alpini. Quelli di Bracca. Un angolo angusto, ai piedi della montagna. Un punto da cui partire ma anche un punto in cui arrivare. Sicuramente un luogo da cui passare. Un moderno spartiacque che nascosto, quasi a non disturbare il frastuono di fuochi d’artificio, richiami di venditori ambulanti proteggeva e custodiva un pezzo di storia. Quella d’Italia. Degli uomini d’ Italia. Dei figli migliori di questa terra dei quali è rimasto soltanto il nome su una data: quella della morte. Una trincea sensoriale che appannava gli occhi di emozione e di lacrime. Un lavoro immane del gruppo che così ha voluto ricordare nel centenario il dramma della ‘Grande Guerra’. Croci e mostrine, canzoni e rumori, urla e silenzi si alternavano nel luogo che chiedeva l’inchino prima di entrare. Una piccola riverenza ai nomi senza volto. Un accenno ed un saluto a dire:‘grazie ragazzi e mai più guerra!’ Un piccolo percorso ben costruito e definito nei particolari che ha permesso al cuore di accelerare. Alla mente di viaggiare. All’udito di ascoltare. Alle mani di pregare…e all’uomo o alla donna che vi sostava…di pensare…come di fronte ad una fiamma accesa….

(Il Capogruppo Alpini di Bracca - Stefano Zanchi)
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:58

Di me non è rimasta neanche un’impronta
sul nevaio battuto dal vento,
né il mio canto sommesso perduto nel silenzio;

di me è rimasto solo un cippo imbiancato dal tempo
sferzato dalla tramontana,
sfregiato dalla valanga.[…]

Del mio giaciglio sotto l’abbaino,
del mio rastrello appoggiato al muro,
dei miei giorni leggeri lungo i pendii della valle,
della mia vita di ragazzo di montagna
non è rimasta nemmeno una croce.

Il mio nome è fiamma accesa che scalda la memoria,
ciocco di legno che sorregge la storia.

Il mio nome è in chi mi ricorderà.

(Aurora Cantini)
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:58

Reportage Ettore Ruggeri

Immagine
Ultima modifica di Rugetor il venerdì 16 ottobre 2015, 13:11, modificato 1 volta in totale.
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:58

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:59

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:59

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 12:59

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Re: Trincea sensoriale - Gruppo Alpini Bracca

Messaggiodi Rugetor » venerdì 16 ottobre 2015, 13:00

Immagine
Moderatore Forum
Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere - (Bertolt Brecht)
Avatar utente
Rugetor
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:07
Località: Poscante - Zogno (BG) m. 470 s.l.m.

Prossimo

Torna a Cultura e Storia Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron