Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Le numerose specie di animali selvatici nelle Alpi Prealpi Orobie e specificatamente in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi Subiot » sabato 4 maggio 2013, 7:51

Faccio i miei ringraziamenti e i miei complimenti al Sig. Luciano Bianchini per l'ottimo spirito d'osservazione e d'iniziativa.
Purtroppo quello segnalato non è il primo caso e non sarà neanche l'ultimo ...... a_11 a_11
Bisogna rendersi conto che le reti di protezione a bordo pista, durante il periodo estivo, sono un pericolo per la fauna : se sono anche abbandonate a se stesse,come in Torcola, lo sono ancora di più ....
a_45 a_45
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 12:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi slayer » sabato 4 maggio 2013, 18:18

Direi che sarebbe decisamente ora che qualcuno si decidesse, o meglio, venisse obbligato, a ripulire le sue ferraglie e reti varie in cima a Torcola 2000!!!! Segnaleremo tale episodio con allegata la preziosa testimonianza fotografica nelle sedi opportune nella speranza che chi di dovere intervenga!
a_45
slayer
 
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 26 febbraio 2003, 18:48
Località: Alta Val Brembana (900 mslm)

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi kikko69 » sabato 4 maggio 2013, 21:35

La rete in quel punto puo anche essere utile per la sicurezza visto che se si cade li si rischia di arrivare a Fondra, forse andrebbe sistemata meglio. Oltre alle ferraglie e reti varie come dice Slayer mi piacerebbe vedere a "terra" il rudere a fianco il Rifugio Torcole 2000.
kikko69
 

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi slayer » giovedì 9 maggio 2013, 18:40

kikko69 ha scritto:La rete in quel punto puo anche essere utile per la sicurezza visto che se si cade li si rischia di arrivare a Fondra, forse andrebbe sistemata meglio. Oltre alle ferraglie e reti varie come dice Slayer mi piacerebbe vedere a "terra" il rudere a fianco il Rifugio Torcole 2000.

L'ecomostro del Monte Torcola...una grande vergogna oltre che un vero pericolo!!

Aggiornamento:
notiziona stasera a riguardo... possibile una soluzione postiva della questione (demolizione)..serve del tempo per un iter burocratico in corso ma aspettiamo fiduciosi!!

a_14
slayer
 
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 26 febbraio 2003, 18:48
Località: Alta Val Brembana (900 mslm)

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi IW2LBR » martedì 3 dicembre 2013, 13:49

Un paio di camosci a Torcola 2000

Immagine

Immagine
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75851
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 20:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi A.Galizzi » martedì 3 dicembre 2013, 15:19

fantastico a_19 a_19 a_19

viste le potenzialità della cam stavo aspettando un bel fermo immagine così da un po'
dev'essere un divertimento e un piacere poter seguire anche gli animali a_2

la sfida per questa primavera potebbe essere trovare il nido d'aquila e seguire la schiusa in diretta a_6

bellissime immagini e fantastica webcam a_14
"Salvatico è quel che si salva"

https://bekincrus.wordpress.com/
Avatar utente
A.Galizzi
 
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 16:33
Località: San Pellegrino Terme

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi A.Galizzi » giovedì 12 dicembre 2013, 16:49

GLI AMORI DEI CAMOSCI
La stagione degli amori dei camosci è ormai finita, e lo spettacolo offerto a chi ha avuto il piacere di gustarsi le sfide tra i maschi con le tipiche corse sfrenate, è stato come sempre entusiasmante.
I maschi dominanti da novembre riappaiono, nello splendore del nero mantello invernale, nei territori frequentati dalle femmine e i piccoli, sulle alte praterie alpine e tra le rocce, dopo un’estate trascorsa all’ingrasso, appartati e solitari.
I comportamenti più noti tipici dei maschi in questo periodo sono:
• l’esibizione del bart (la criniera che percorre la linea dorsale e la groppa) irto sulla schiena, per mostrare la loro possente struttura in un atteggiamento di dominanza e di sfida.
• le scrollate che si danno per bagnarsi di urina i fianchi e “interessare” le femmine, un atteggiamento visivo e olfattivo di dominanza, tipico dei maschi maturi, oltre i 4 anni di età.
• la marcatura del territorio con le ghiandole retrocornuali, che vengono sfregate sui mughi, i ramoscelli e i fili d’erba.
• l’atteggiamento curioso di annusare l’aria con la testa rivolta verso l’alto arricciando il labbro superiore, per capire dai feromoni emessi dalla femmina il suo livello di estro.
Questi sono gli atteggiamenti più noti descritti nella maggior parte dei testi che parlano del camoscio e dei i suoi comportamenti durante il periodo degli amori.
Il video che allego è la raccolta di una serie di immagini fotottrappolate a fine novembre, nel quale sono documentati altri due comportamenti del maschio di camoscio, meno noti ma ugualmente interessanti:
• il verso che emette in questo periodo il maschio verso la femmina, una specie di grugnito sommesso che il camoscio emette aprendo la bocca e allungando la lingua all’infuori, che ha un significato di “invito” alla femmina prima dell’accoppiamento, ma anche di minaccia quando è rivolto verso altri maschi;
• l’atto di accucciarsi sulle gambe posteriori, quasi “seduto”, estroflettendo il pene in direzione della femmina; un invito palese rivolto alla femmina per invogliarla ad accettare le sue avances, mentre nel caso sia rivolto verso altri maschi subordinati assume un significato di dominanza.
Buona visione.
A.
a_45 a_45

[vimeo]81098377[/vimeo]
"Salvatico è quel che si salva"

https://bekincrus.wordpress.com/
Avatar utente
A.Galizzi
 
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 16:33
Località: San Pellegrino Terme

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi A.Galizzi » sabato 31 maggio 2014, 16:34

I camosci di San Pellegrino Terme a_14
tra il Molinasco e lo Zucco c'è una colonia di camosci, questo video riprende 3 giovani camosci a spasso per sampe in una zona fantastica dove oltre ai camosci si vedono caprioli e cervi... a_19
a_45 a_45 a_45

[youtube]_IJdmEyrA78[/youtube]
"Salvatico è quel che si salva"

https://bekincrus.wordpress.com/
Avatar utente
A.Galizzi
 
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 16:33
Località: San Pellegrino Terme

Re: Camosci Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi A.Galizzi » martedì 5 agosto 2014, 11:42

è "estate"... forse... a_11
sulle orobie è la stagione delle nascite e dei piccoli... a_14
posto alcuni scatti freschi di stagione...

Immagine
"Salvatico è quel che si salva"

https://bekincrus.wordpress.com/
Avatar utente
A.Galizzi
 
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 16:33
Località: San Pellegrino Terme

PrecedenteProssimo

Torna a Fauna Selvatica Alpi Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti