Capriolo Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Le numerose specie di animali selvatici nelle Alpi Prealpi Orobie e specificatamente in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Capriolo Valle Brembana - Alpi e Prealpi Orobie

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:01

Immagine

Ecco la foto di un maschio di 2-3 anni con il palco ancora in velluto
Foto scattata il 03 marzo 2008 alle ore 7.30
Si tratta di un animale che ha il pelo invernale , e che ha un palco del tutto particolare. E' cresciuto in maniera anomala a causa di una disfunzione di cui l'animale potrebbe essere affetto. Il velluto non è altro che pelo che ricopre il palco ovvero la parte ossea che si forma durante la crescita che avviene da Dicembre a Febbraio.





Immagine

Ecco la foto del maschio un paio di mesi dopo...
Foto scattata il 28 Aprile 2008 alle ore 6.24
Il maschio è nella fase di "liberazione" del palco dal velluto: si vedono infatti brandelli di pelo che si stanno staccando dalle corna.... Per fare cio il capriolo sfrega il palco contro alberelli di 1-2 cm. di diametro.
I cosiddetti "fregoni" sono un indicatore di presenza che qualsiasi escursionista può osservare durante le passeggiate e si tratta di alberelli scortecciati alla base. Quando incontrate un "fregone" state tranquilli che c'è un maschio di Capriolo nei dintorni che vi cura ..
Il Capriolo pulisce il palco principalmente sul castagno,maggiociondolo,sorbo degli uccellatori e sorbo montano,tasso e su tutte le piante ricche di tannino. Il colore che assume il palco è dato da questa sostanza che si fissa sull'osso.
La fase di pulitura del palco coincide con un cambio deciso nella biologia di questo animale : i maschi iniziano la fase territoriale scacciando tutti i loro consimili per prendere possesso di un loro territroio e le fammine si avviano alla stagione dei parti.
Ultima modifica di Subiot il giovedì 8 maggio 2008, 16:04, modificato 1 volta in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Femmina di Capriolo

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:03

Immagine

Femmina di Capriolo adulta fotografata il 16 marzo 2008 alle ore 23.55 (mezzanotte....) Ha il pelo invernale ed è in ottima salute... Essendo una adulta fra Maggio e Giugno partorirà uno, o piu comunemente due, Caprioli che svezzerà sino alla primavera dell'anno prossimo.

L'orario di scatto della foto indica che i caprioli sono attivi a la notte. Questo avviene perchè durante la stagione invernale, mancando la copertura forestale, si sentono maggiormente vulnerabili nei confronti dei loro nemici. Sopperiscono a questa situazione muovendosi principalmente la notte. In questo periodo il rapporto fra scatti notturni e diurni è di uno scatto diurno contro 10 scatti notturni.
Ultima modifica di Subiot il giovedì 8 maggio 2008, 16:10, modificato 1 volta in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Femmina adulta di Capriolo

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:05

Immagine

Altra femmina adulta di Capriolo
La foto è stata scattata il 20 Aprile 2008 alle ore 17.27
La femmina ha in corso il cambio del pelo che avviene proprio in questo periodo. Lo sfregio sulla schiena non è una ferita ma è una dimostrazione della fase di muta in atto. Probabilmente ha incocciato in un ramo che ha favorito il distacco del pelo,prossimo alla caduta,in quella zona.
Ultima modifica di Subiot il giovedì 8 maggio 2008, 16:16, modificato 1 volta in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Capriolo maschio

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:06

Immagine

Un bel Capriolo maschio con palco "pulito" ( ha rimosso il velluto)
Foto scattata alle ore 10.50 del 02 maggio 2008
L'animale ha anch'esso in corso il cambio del pelo. Sul collo comincia a vedersi il rosso del mantello estivo.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Coppia di Caprioli

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:08

Immagine

Una coppia di Caprioli. Al centro la madre che , valutate le dimensioni del ventre , è sicuramente nella parte terminale della gravidanza. A sinistra il piccolo maschio nato l'anno scorso. Ha ancora il palco (corna) in velluto. Prima del parto la madre spezzera il legame familiare e scaccerà il figlio dal proprio territorio.

Foto scattata il 15 Aprile 2008 alle ore 21.00
Ultima modifica di Subiot il giovedì 8 maggio 2008, 16:19, modificato 2 volte in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Femmina di Capriolo sotto la nevicata

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:11

Immagine

Una femmina di Capriolo sotto la nevicata del 04 Marzo . Ora 17.55
E' uno degli scatti più belli, notare la neve sulla schiena dell'animale...
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Maschio di Capriolo

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:19

Immagine

Maschio di Capriolo adulto vecchissimo. E ' un animale che fotografo nello stesso punto da tre anni. E' identificabile di anno in anno perchè è affetto da isabellismo parziale , è cioè un animale con una disfunzione che comporta la depigmentazione dei tessuti. Il musetto è infatti roseo anzichè nero come negli altri caprioli. Ha il palco in velluto ed è stato il primo a liberarlo.

Foto scattata il 13 Febbraio 2008 alle ore 8.12
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Maschio di Capriolo

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:21

Immagine

Maschio di Capriolo dal palco molto regolare ed ancora in velluto. La foto è stata scattata alle ore 9.21 del 31.03.08
E' ancora in manto invernale
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

La Fauna Selvatica in Valle Brembana

Messaggiodi Subiot » giovedì 8 maggio 2008, 14:40

Immagine

Femmina in un altro luogo... sempre nei dintorni del Canto Alto. Sullo sfondo il centro di Zogno ........
Foto scattata il 28 Marzo 2008 alle ore 8.37



Immagine

Ecco un bel maschio con palco pulito che fa ..... le linguaccie
Anche per lui è iniziata la fase di cambio pelo...
Il palco ha già assunto la colorazione caratteristica che tutti conosciamo. E' uno degli scatti più belli
Ultima modifica di Subiot il giovedì 8 maggio 2008, 16:21, modificato 1 volta in totale.
GIU' LE MANI DALL'ORSO..
Avatar utente
Subiot
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2008, 11:29
Località: Sedrina 342 m.l.m.

Prossimo

Torna a Fauna Selvatica Alpi Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti