Il moscardino (nisùlí)

Le numerose specie di animali selvatici nelle Alpi Prealpi Orobie e specificatamente in Valle Brembana

Moderatore: IW2LBR

Il moscardino (nisùlí)

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 15:57

Il moscardino (nisùlí)

Tra i tanti animali presenti in valle ce n'è uno particolarmente piccolo e simpatico il Moscardino (in Bergamasco nocciolino o nisùlí). Questo piccolo roditore mi porta alla mia gioventù, quando ancora ragazzini ci si divertiva a catturare questi piccoli animaletti e poi allevarli in gabbie,(ora va di moda allevare criceti,cincillà etc. etc.) la ricerca e la cattura di questi piccoli animaletti era per noi piccoli ragazzini un divertente passatempo, qualcuno storcerà il naso ma allora era cosi a_11 In questi giorni ho avuto la possibilità di vederne uno e ne ho approfittato per fotografarlo, con cell. non avendo la macchina fotografica a_11 .

Un breve filmato a_45 a_45

[youtube]2E-XTnaeEu8[/youtube]

Prima delle foto alcune note sul "piccoletto" da Wikipedia:
Il moscardino (Muscardinus avellanarius, Linnaeus 1758) è un roditore, appartenente alla famiglia Gliridae, che vive prevalentemente in Europa e in Asia Minore.
Descrizione
Il moscardino (chiamato anche nocciolino) può raggiungere i 10 cm di lunghezza e i 16 cm se si considera anche la coda. La lunghezza del corpo varia in media tra i 6 e i 9 cm mentre la coda varia tra i 5 agli 8 cm. Ha il mantello di colore bruno rossiccio che può variare fino all'arancione-giallo diventando più chiaro nella parte inferiore. Le sue orecchie sono piccole e non molto sviluppate, la coda è lunga e completamente ricoperta dì peli, i suoi occhi sono grandi e neri. D'inverno il moscardino mangia un'enorme quantità di cibo in modo da accumulare una riserva di grasso sotto la pelle, si scava infine un rifugio sotterraneo dove si rannicchia a mo' di sfera in modo da conservare più calore possibile. Quando la temperatura esterna scende il moscardino diminuisce il suo ritmo cardiaco e respiratorio diminuendo così anche la sua temperatura corporea. Vive prevalentemente in piccoli gruppi sugli alberi e tra i cespugli dove costruisce dei nidi rotondi con foglie e muschio. È stato avvistato sia in pianura che in montagna sino ad un'altezza massima di 1500 mt.

Alimentazione
Avviene nelle ore notturne e si ciba di frutta (soprattutto nocciole e da qui il nome della specie, avellanarius, dove avellana significa appunto nocciola), bacche, ghiande e gemme ma può mangiare anche dei piccoli insetti.
Riproduzione
Avviene d'estate quando la femmina partorisce dai tre ai sette piccoli che nascono nudi e ciechi
Ultima modifica di claudio valce il lunedì 22 settembre 2014, 16:12, modificato 1 volta in totale.
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 15:58

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 15:59

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 16:00

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 16:00

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 16:01

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 16:01

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 16:02

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Re: Il moscardino

Messaggiodi claudio valce » lunedì 22 settembre 2014, 16:02

Immagine
U, a che if? - Me a ó a öa. E u? - Me a ó a ì.
Avatar utente
claudio valce
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: venerdì 2 gennaio 2009, 15:50
Località: San Pellegrino Terme (bg) 340 m.s.l.m.

Prossimo

Torna a Fauna Selvatica Alpi Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite