Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Meteorologia delle Alpi e Prealpi Orobie a cura di Orobie Meteo

Moderatori: Lino70, RubenBG, Fabio76, tropico90

Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » sabato 24 febbraio 2018, 20:01

Inizia la Primavera

Abbiamo lasciato i primi 2 giorni di Marzo nel topic invernale in quanto potrebbe verificarsi una nevicata da addolcimento al seguito dell'irruzione dei prossimi giorni mentre a partire dal prossimo fine settimana secondo la maggior parte dei modelli la fase fredda sarà finita ed inizierà una fase di stampo atlantico più mite con alternanza di fasi stabili e peggioramenti con neve a quote medio/alte.

Immagine

Immagine

Immagine

come si nota dai principali modelli, il freddo, anche piuttosto intenso, permarrà sul centro/nord Europa mentre sull'area mediterranea si farà largo l'aria mite proveniente dal Nord Africa con la porta atlantica aperta

Immagine

c'è quindi la possibilità di perturbazioni con quota neve elevata mentre per la pianura (a meno di clamorosi ed improbabili ribaltoni) l'appuntamento è per il prossimo inverno.
Buona primavera e come sempre aggiorneremo le tendenze modellistiche a medio lungo termine in questo nuovo argomento
a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » domenica 25 febbraio 2018, 12:58

Anche oggi i modelli convergono su una probabile perturbazione atlantica per domenica prossima con neve a quote medio/alte

Immagine

Immagine
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » lunedì 26 febbraio 2018, 17:19

con i modelli odierni la domenica verrebbe risparmiata dal maltempo mentre lunedì 5 marzo ci sarebbe un passaggio piuttosto incisivo proveniente dall'Atlantico

Immagine

Immagine

termiche da neve a 1300/1500m al momento a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » martedì 27 febbraio 2018, 22:00

Anche reading12 mostra per la prossima settimana un treno di perturbazioni atlantiche alternati a momenti di pausa con q.n. sempre attorno ai 1200/1400m circa

Immagine

Immagine

se si avverano è tutta scorta in vista del semestre caldo a_39 a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi enkuz » mercoledì 28 febbraio 2018, 10:56

Esatto. facciamo il pieno di acqua adesso che va benissimo a_45
Immagine

LA MIA STAZIONE METEO DATI IN REAL-TIME:
http://laxolometeo.altervista.org/index.html
Avatar utente
enkuz
 
Messaggi: 513
Iscritto il: mercoledì 16 gennaio 2008, 16:45
Località: Laxolo di Brembilla 550 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » mercoledì 28 febbraio 2018, 16:52

enkuz ha scritto:Esatto. facciamo il pieno di acqua adesso che va benissimo a_45

Tra l'altro con reading 00 la domenica sarebbe salva e si partirebbe da lunedì col trenino di perturbazioni con q.n. ribassata fino a 800/1000m almeno inizialmente a_45

Immagine

Immagine
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Lino70 » mercoledì 28 febbraio 2018, 21:22

Fabio76 ha scritto:Tra l'altro con reading 00 la domenica sarebbe salva e si partirebbe da lunedì col trenino di perturbazioni con q.n. ribassata fino a 800/1000m almeno inizialmente a_45

a_45 Diciamo che la Domenica, chiuderà in maniera quasi definitiva l'inverno in pianura e a quote basse con il graduale rialzo termico che si avvertirà anche in quota, in 4 giorni, si passerà da così...
Immagine

a cosi... a_39 a_45
Immagine
Lunedi e Giovedì Mattina ore 07:15 -5^ STAGIONE METEO su Radio Alta/BGTV- a_45
MeteoGruppo Orobico su Facebook: https://www.facebook.com/groups/934171453305818
Dati On-Line Stazione Meteo Almè: http://www.centrometeolombardo.com/content.asp?contentid=6624&ContentType=Stazioni
Avatar utente
Lino70
 
Messaggi: 5900
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 15:44
Località: Almè (BG) 298 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » giovedì 1 marzo 2018, 21:57

Sì direi che da domenica/lunedì prossimo si può aprire il nuovo argomento sul nowcasting primaverile

Immagine

Immagine

Immagine

si apre un lungo periodo piovoso con tanta neve oltre i 1000m
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Re: Primavera 2018: Possibile Evoluzione Meteo

Messaggiodi Fabio76 » domenica 4 marzo 2018, 10:22

tra giovedì e venerdì avremo la rimonta dell'hp subtropicale con termiche in aumento a tutte le quote ma a quanto pare la stabilità non durerà molto;
i principali gm infatti concordano sull'arrivo di una profonda saccatura nordatlantica proprio a cavallo tra sabato e domenica con q.n. over 2000m

Immagine

Immagine

dai contrasti termici potrebbero scaturire i primi ts primaverili a_45
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalla labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve
Avatar utente
Fabio76
 
Messaggi: 3073
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 1:30
Località: Paladina 272 m.s.l.m.

Prossimo

Torna a Meteo Alpi e Prealpi Orobie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti