Nuova Seggiovia di San Simone/ reportage lavori

Situazione impianti, nuovi progetti e sviluppi delle stazioni sciistiche di Foppolo, San Simone, Carona, Piazzatorre e Valtorta/ Piani di Bobbio.

Moderatori: IW2LBR, alvin 51, Lino70

Re: Piste allenamento

Messaggiodi servente » sabato 20 gennaio 2007, 0:43

bremboski ha scritto:Purtroppo non siamo ancora riusciti a dimostrarlo perchè non c'è stata ancora l'occasione giusta. Ma garantisco che stiamo applicando le regole almeno laddove operano i professionisti dello sci (cioè i Maestri, gli Allenatori e le Scuole).

passi per quest'anno (mancanza di neve e casini vari)
parliamo di una situazione normale
per la precisione, per chi ci legge, è il comune che deve stabilire qual'è la pista di allenamento, il gestore la sistema, recinta, segnala e la mette a disposizione degli allenatori per gli allenamenti agonistici (scusa bremboski ma è limitativo l'accordo con la scuola sci)
so che è difficile da mettere in atto, anche perchè l'utenza "normale" si lamenta, perchè se in un comune ci sono tre impianti e anche solo due piste, una di queste deve essere riservata agli allenamenti.... teoricamente deve essere così.
ma non credo che gli allenatori abbiamo mai preteso la luna, credo che vogliano certezze...anche per non essere costretti a lunghi spostamenti per allenarsi.
la vostra "offerta" di quest'anno non era un po' restrittiva??
certo non è questo il luogo adatto per discutere di queste cose.
ma..non avete mai pensato di creare al toro uno "stadio" dello sci: allenamenti e gare (gare vere)? certo serve un buon impianto di innevamento.
saluto e ringrazio bremboski
servente
 

Toro

Messaggiodi bremboski » sabato 20 gennaio 2007, 8:46

servente ha scritto:passi per quest'anno (mancanza di neve e casini vari)
parliamo di una situazione normale per la precisione, per chi ci legge, è il comune che deve stabilire qual'è la pista di allenamento, il gestore la sistema, recinta, segnala e la mette a disposizione degli allenatori per gli allenamenti agonistici (scusa bremboski ma è limitativo l'accordo con la scuola sci) so che è difficile da mettere in atto, anche perchè 'utenza "normale" si lamenta, perchè se in un comune ci sono tre impianti e anche solo due piste, una di queste deve essere riservata agli allenamenti.... teoricamente deve essere così.ma non credo che gli allenatori abbiamo mai preteso la luna, credo che vogliano certezze...anche per non essere costretti a lunghi spostamenti per allenarsi. la vostra "offerta" di quest'anno non era un po' restrittiva??
certo non è questo il luogo adatto per discutere di queste cose.
ma..non avete mai pensato di creare al toro uno "stadio" dello sci: allenamenti e gare (gare vere)? certo serve un buon impianto di innevamento. saluto e ringrazio bremboski

Infatti la legge stabilisce che deve essere il responsabile dell'area, cioè il Comune, a stabilire la zona riservata per allenamenti e gare, mettendo in opera tutto quanto previsto per la massima sicurezza degli atleti e dei turisti. Il Comune (I tre Comuni in questo caso) hanno stabilito di attenersi allo studio fatto dai tecnici, rispettando la loro competenza.

E' un passo importante che mette in evidenza il rispetto delle qualifiche e delle capacità di tecnici dello sci. Inoltre, per quanto riguarda il Toro, tutti coloro che conoscono Foppolo sanno bene che potrebbe essere l'area dedicata espressamente all'attività agonistica: ci sono molti MA.

Il primo è rappresentato dall'impianto, la cui sostituzione è nel programma a breve.

Il secondo dall'innevamento programmato (la legge 363/03 tra l'altro aveva stabilito anche un finanziamento per gli impianti di innevamento: finanziamento che è andato perduto nei meandri regionali).

Il terzo è rappresentato dalla sistemazione della pista in modo da poter essere gestita per manifestazioni sportive in piena sicurezza (c'è qualche lavoro estivo da fare).

Per questa stagione si è stabilito, d'accordo tra le Scuole e i Maestri di sci, di cui molti fanno gli allentori di Sci Club, di organizzare al meglio quanto esiste, rispettando le due esigenze: quelle di chi ama lo sport agonistico e di chi ama lo sci in piena libertà. Ci vuole ancora un po' di pazienza: e poi tutti questi discosi prenderanno la loro via più logica anche alla luce dei fatti.
bremboski
 

Messaggiodi slayer » sabato 20 gennaio 2007, 8:58

Una domanda per Bremboski:
l'ipotesi, di cui si sente parlare spesso ultimamente a Foppolo e che vorrebbe la rimozione della attuale seggiovia biposto paese basso-Ronchi per essere poi riposizionata in sostituzione del vecchio skilift Toro basso, è veritiera e in programma o sono solo chiacchere?
Può un impianto,finanziato in buona parte dalla Regione,essere riposizionato in altro luogo e quindi nn piu come trasporto pubblico urbano?
Grazie
slayer
 
Messaggi: 447
Iscritto il: mercoledì 26 febbraio 2003, 17:48
Località: Alta Val Brembana (900 mslm)

Re: Toro

Messaggiodi servente » sabato 20 gennaio 2007, 9:29

bremboski ha scritto:rispettando le due esigenze: quelle di chi ama lo sport agonistico e di chi ama lo sci in piena libertà. Ci vuole ancora un po' di pazienza: e poi tutti questi discosi prenderanno la loro via più logica anche alla luce dei fatti.

ok
servente
 

seggiovia biposto Foppolo paese-Piazzale impianti

Messaggiodi bremboski » sabato 20 gennaio 2007, 13:21

slayer ha scritto:Una domanda per Bremboski: l'ipotesi, di cui si sente parlare spesso ultimamente a Foppolo e che vorrebbe la rimozione della attuale seggiovia biposto paese basso-Ronchi per essere poi riposizionata in sostituzione del vecchio skilift Toro basso, è veritiera e in programma o sono solo chiacchere? Può un impianto,finanziato in buona parte dalla Regione,essere riposizionato in altro luogo e quindi nn piu come trasporto pubblico urbano? Grazie

(Bremboski: rispondo a nome Brembosuperski)
Partendo dall'ultimo quesito, dico subito che il riposizionamento deve essere adeguatamente MOTIVATO da un programma che indichi perchè l'impianto va rimosso e come viene riutilizzato. Se si riesce a dimostrare analoga funzione, non vi sono problemi. Nel caso di Foppolo analoga funzione può essere dimostrata: ma non è questo il problema principale. Quanto sollevato dalla prima richiesta indica invece la necessità di "rivedere" in un orizzonte più ampio la sistemazione impiantistica del comprensorio. il Toro ha bisogno di diventare zona di eccellenza per gare e manifestazioni: ma deve essere "rifatto" da ogni punto di vista, compresi gli "ski-veg" di collegamento da e per la Quarta Baita/Montebello (attenzione: ski-veg, non tracciati per bob!) e una pista facile di rientro in paese.

La prima parte di un impianto moderno di servizio al Toro può diventare una "spina dorsale" per la zona nord-ovest di Foppolo (case, condomini, alberghi, residences). E' però ancora una volta questione di priorità di scelte aziendali (quindi strategiche, perchè valide sul piano industriale, finanziario e del marketing). Tutti coloro che conoscono il comprensorio sanno perfettamente che la "priorità delle priorità" oggi è il collegamento con Carona-Carisole tramite un impianto vero (seggiovia di grande portata che consenta andata e ritorno con qualsiasi condizione di innevamento). Se questo impianto ci fosse oggi, sabato 20 gennaio 2007, i turisti avrebbero un comprensorio di eccezioanle bellezza a disposizione, salendo da Foppolo e/o Carona e avendo due vaste zone di utilizzo, delle quali una (Carisole) ancora oggi ha un innevamento che ha resistito in modo incredibile all'uragano di insulti del caldo delle ultime ore.

Ogni Azienda, grande o piccola, deve fare scelte: il collegamento con Carisole sarà la "priorità delle priorità". Il resto, tutto già studiato e ipotizzato, deve essere armonizzato nel tempo e a seconda delle risorse a disposizione. Dunque, come prima notizia in conclusione di questa ampia e - spero - non inutile chiaccherata, c'è siuramente la nuova seggiovia che sostituisce la sciovia del Vago e collegherà due stazioni trasformandole in un vero comprensorio. Inizio lavori: giugno 2007.
bremboski
 

Re: seggiovia biposto Foppolo paese-Piazzale impianti

Messaggiodi IW2LBR » sabato 20 gennaio 2007, 13:35

bremboski ha scritto:......Dunque, come prima notizia in conclusione di questa ampia e - spero - non inutile chiaccherata, c'è siuramente la nuova seggiovia che sostituisce la sciovia del Vago e collegherà due stazioni trasformandole in un vero comprensorio. Inizio lavori: giugno 2007.

Ottime notizie...... a_2
Ringrazio Bremboski delle preziose informazioni che rende pubbliche su questo forum....
Valanga - VLBNET Rete Wireless - News Valle Brembana - Valle Brembana - Fotografie della Valle Brembana
Specialist SEO, search engine optimization & marketing
Avatar utente
IW2LBR
Site Admin
 
Messaggi: 75965
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2005, 19:57
Località: Media Val Brembana (600m)

Messaggiodi andrea.brembilla » sabato 20 gennaio 2007, 13:39

Che bella notizia la seggiovia nuova del Vago!!!!sarebbe veramente un grandissimo passo avanti...magari c'è anche in programma un bell'impianto di innevamento programmato per il colllegamento Foppolo-Carona? sappiamo tutti che quella zona è una delle più "disastrate" quando c'è poca neve!

Se mi permettete faccio anche un breve commento sull'ipotesi si spostare la seggiovia di "arroccamento" al piazzale degli alberghi per utilizzarla al Monte Toro: secondo me sarebbe un grave errore perchè quella seggiovia magari ora non renderà moltissimo ma in prospettiva se si vuole rilanciare Foppolo è a dir poco fondamentale..quindi magari accettando una perdita ora si può avere però un bell'investimento pronto in futuro. Ciò non toglie che il Toro sia un'oppurtunità grandissima per Foppolo (secondo me è la miglior pista in assoluto..estremamente divertente), e poi, perché no? in un futuro un bell'impianto verso il Passo Dordona ci starebbe no? non dico un collegamento con San Simone..ma Foppolo si può ben sviluppare da quel lato..
W gli investimenti! a_14
Andrea Carminati, brembano; moderatore forum
cai.vallebrembana.org
Avatar utente
andrea.brembilla
 
Messaggi: 5324
Iscritto il: giovedì 17 marzo 2005, 10:50
Località: Laxolo di Val Brembilla (BG) - 570 m s.l.m.

Re: seggiovia biposto Foppolo paese-Piazzale impianti

Messaggiodi slayer » sabato 20 gennaio 2007, 13:40

bremboski ha scritto:......Dunque, come prima notizia in conclusione di questa ampia e - spero - non inutile chiaccherata, c'è siuramente la nuova seggiovia che sostituisce la sciovia del Vago e collegherà due stazioni trasformandole in un vero comprensorio. Inizio lavori: giugno 2007.

Grazie Bremboski per le info!!
Lo Staff del Forum sarà sicuramente presente per documentare i lavori con i nostri reportage periodici, cosi come per S. Simone quest'anno...
slayer
 
Messaggi: 447
Iscritto il: mercoledì 26 febbraio 2003, 17:48
Località: Alta Val Brembana (900 mslm)

Re: seggiovia biposto Foppolo paese-Piazzale impianti

Messaggiodi cllocate » sabato 20 gennaio 2007, 13:49

slayer ha scritto:Lo Staff del Forum sarà sicuramente presente per documentare i lavori con i nostri reportage periodici, cosi come per S.Simone...

eheheheh si preannuncia una gran mole di lavoro a_6

Ottima la notizia di bremboski, soprattutto a livello di informazione, poche notizie certe date tempestivamente da organi ufficiali non lasciate che siano le voci a volte infondate ad avere il soppravvento.

Curate l'informazione con assiduità, noi come forum faremo la nostra parte.

a_18
cllocate
 

PrecedenteProssimo

Torna a Stazioni Ski Valle Brembana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti